Skin ADV
Martedì 20 Agosto 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



11 Agosto 2012, 08.30
Valtrompia
Opere pubbliche

I sindaci e la soluzione per il depuratore

di Redazione
C'è stata unanimità fra i primi cittadini triumplini, riunitis lo scorso 2 agosto per scegliere il sito del sistema di depurazione: verrà fatto in galleria in territorio di Concesio. Ora le verifiche di Asvt
 
Come annunciato dal presidente di Asvt Diego Toscani poco tempo fa, con il trascorrere della prima decade di agosto si è giunti a una soluzione per il depuratore di Valle.
 
Un’annosa questione della quale da decenni si discute e che nel corso dell’ultimo anno più volte ha visto le amministrazioni locali della Valtrompia incontrarsi faccia a faccia per esaminare le diverse proposte sulla localizzazione del sistema di trattamento dei reflui fognari triumplini.
 
Una decisione finalmente definitiva alla quale si è giunti nel corso dell’assemblea dei Sindaci di Valle tenutasi lo scorso 2 agosto presso la sede della Comunità montana.
 
“Prendendo in considerazione il territorio da Marcheno a Concesio – hanno detto unanimemente i sindaci – e viste le difficoltà di natura idrogeologica e di contiguità fisica con l’edificato per una soluzione in apogeo, ci siamo orientati sulla realizzazione di un unico impianto di trattamento in galleria in località Dosso Boscone, nel Comune di Concesio. Conseguentemente abbiamo deciso di incaricare Asvt (in quanto gestore del servizio idrico integrato) di procedere per sviluppare le necessarie attività di indagine e progettazione.
 
Con l’impegno che la verifica di cui sopra sarà effettuata nel minore tempo possibile, quantificabile in quattro mesi al massimo - proseguono i sindaci - chiediamo dunque che le risorse finanziarie, appostate nel Piano d’ambito per gli interventi di depurazione in Valle Trompia, rimangano vincolate per il tempo necessario all’indagine necessaria a stabilire con esattezza operatività e costi di tale localizzazione del sistema di depurazione dei reflui fognari di Valle Trompia”.
 
In caso l’esito della verifica tecnica non dovesse risultare positiva, l’alternativa sarà individuata nella realizzazione di più impianti, di cui i principali indicativamente ubicati al confine tra i comuni di Villa Carcina e Concesio, e al confine tra i Comuni di Sarezzo e Lumezzane, localizzazioni per le quali si dovranno approfondire impatti e mitigazioni ambientali.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/10/2012 11:00:00
A Villa Carcina per capire come salvare il fiume Mella Stasera alle 20.30 nell'ex cinema di via Manzoni si tiene l'incontro pubblico "Fiume Mella, bene da salvare" con la partecipazione di Giulio Sesana (Arpa), Diego Toscani (Asvt), Michele Gussago (Ato) e dello Storico dell'ambiente Marino Ruzzenenti

13/07/2012 08:49:00
Asvt al centro delle polemiche per il depuratore Una vicenda vecchia di 40 anni, quella del depuratore per la Valtrompia, che solleva nubi di polemiche: questa volta, al centro del polverone c'è Azienda servizi Valtrompia

11/12/2012 11:00:00
Primi carotaggi a Concesio per il depuratore di Valle Si è messa in opera ieri in località Dosso Boscone la macchina trivellatrice con la quale effettuare due carotaggi orizzontali da 50 metri ciascuno nell'ambito degli studi di fattibilità per il sistema di depurazione del fiume Mella

02/04/2012 09:00:00
Un inquinante nel fiume Mella I tecnici dell'Arpa hanno riscontrato in un prodotto industriale ritrovato tra Concesio e Villa Carcina la causa della moria di pesci che nei giorni scorsi ha colpito il fiume Mella. Proseguono le indagini per capirne la provenienza

28/05/2013 11:25:00
Un convegno per far luce sulla depurazione in Valtrompia Domenica Villa Glisenti ha ospitato il dibattito promosso dal "Comitato per la tutela di Gobbia e Mella" sullo stato di salute dei fiumi triumplini con interventi dei tecnici Arpa, di Marco Zemello (Aato) e di Diego Toscani di Asvt attorno a un depuratore che potrà divenire realtà



Notizie da Valtrompia
27/03/2019

Obiettivo 2030: il nuovo Patto dei Sindaci per il clima e l'energia

Si svolgerà nella serata di mercoledì 3 Aprile 2019, alle ore 20:30, presso la sala consiliare del Comune di Marcheno, l'incontro sul patto dei sindaci dell'alta Valle Trompia spiegato ai cittadini

14/03/2019

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

12/02/2019

Esordienti B, ottimi risultati a Lamarmora

La piscina Lamarmora accoglie gli Esordienti B per la IV Manifestazione Provinciale a loro dedicata, anche i piccoli atleti G.A.M. Team si uniscono alla bella iniziativa che gli azzurrini e i loro fratelli maggiori hanno messo in scena a Torino disegnandosi una "M" sulla pelle in solidarietà a Manuel Bortuzzo.

09/01/2019

La Nasego sarà di nuovo tricolore

La Fidal si affida ancora ai ragazzi dell'Abcf Comero: per la 3ª volta nella sua storia la grande classica del Savallese è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale

27/12/2018

Iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Da questa mattina è possibile registrarsi sul portale del Ministero dell’Istruzione in vista dell’iscrizione per il prossimo anno scolastico, da effettuarsi a gennaio esclusivamente online

18/12/2018

Monosci a Madonna di Campiglio

Riparte la stagione sciistica e ripartono i corsi di sci organizzati dall'associazione Vallesabbia Sporthand sulle piste delle Dolomiti di Brenta

18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


26/11/2018

Addio a don Antonio Fappani

Infaticabile uomo di cultura e punto di riferimento della Chiesa bresciana, si è spento questa mattina presso la Poliambulanza di Brescia 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier