Skin ADV
Domenica 28 Maggio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



26 Ottobre 2012, 11.00
Villa Carcina Valtrompia
Ambiente

A Villa Carcina per capire come salvare il fiume Mella

di Andrea Alesci
Stasera alle 20.30 nell'ex cinema di via Manzoni si tiene l'incontro pubblico "Fiume Mella, bene da salvare" con la partecipazione di Giulio Sesana (Arpa), Diego Toscani (Asvt), Michele Gussago (Ato) e dello Storico dell'ambiente Marino Ruzzenenti
 
Un’importante occasione per discutere del futuro del fiume Mella quella che ci sarà stasera alle 20.30 nell’ex cinema di Villa Carcina.
 
“Fiume Mella, bene da salvare” è il titolo dell’incontro organizzato dal gruppo consiliare “Crescere insieme” e dal locale circolo Pd per fare il punto della situazione sulle condizioni di salute di un corso d’acqua.
 
Un fiume che da decenni e decenni sconta la mancanza di un efficace sistema di depurazione e viene bistrattato dall’incuria e dall’ignoranza di malefici sversatori, come dimostrano ad esempio le ripetute situazioni che vedono costantemente protagonista delle cronache il suo affluente Gobbia.
 
Un incontro pubblico al quale possono prendere parte tutti i cittadini della Valtrompia e che vedrà intervenire Giulio Sesana (direttore del dipartimento Arpa di Brescia), Marino Ruzzenenti (Storico dell’ambiente), Diego Toscani (presidente Asvt) e Michele Gussago (sindaco di Gardone e vicepresidente di Ato Brescia).
 
Una serata introdotta e condotta da Stefano Mino, coordinatore del Pd di Villa Carcina, il quale interrogherà i presenti sull’effettivo stato di inquinamento del fiume Mella, sui rischi per la popolazione, sui tempi di realizzazione del tanto agognato depuratore di Valle.
 
Appuntamento stasera alle 20.30 nell'ex cinema di via Manzoni a Villa Carcina
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/10/2012 10:30
L'inderogabile impegno comune per il fiume Mella Venerdì a Villa Carcina si è tenuto l'incontro "Fiume Mella, bene da salvare": un'occasione per parlare delle gravi condizioni di salute del corso d'acqua triumplino, che entro il 2015 deve giungere a uno stato "buono" e a quello di purezza entro il 2027

02/04/2012 09:00
Un inquinante nel fiume Mella I tecnici dell'Arpa hanno riscontrato in un prodotto industriale ritrovato tra Concesio e Villa Carcina la causa della moria di pesci che nei giorni scorsi ha colpito il fiume Mella. Proseguono le indagini per capirne la provenienza

11/01/2015 11:55
Sversamento nel Mella Ancora una volta le acque del fiume che attraversa la Valtrompia si presentano piene di schiuma e di una strana colorazione biancastra

21/06/2012 09:30
Due opzioni per il fiume Mella Entro la fine del mese di giugno Comuni triumplini dovranno decidere quale soluzione scegliere per la collocazione di due depuratori necessari per arrivare entro il 2015 a rendere "buono" lo stato delle acque del fiume Mella

17/04/2012 11:15
Quale futuro per il Mella? Dopo l'ultimo episodio verificatosi il 24 marzo scorso con un uno sversamento che ha provocato una moria di migliaia di pesci, per il fiume triumplino servono interventi strutturali che tutelino la sua salute e quella degli abitanti della Valtrompia



Notizie da Valtrompia
19/05/2023

«Futuriamoci», un progetto per l'orientamento scolastico

E' stato presentato da Confindustria Brescia in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia e Teatroeducativo. Una serie di iniziative sia dal vivo che online

18/05/2023

«Le persone: prima!». Leadership in Health and Safety

Ieri in Sala Beretta il secondo incontro dell'iniziativa, rivolta ai datori di lavoro e ai tecnici della sicurezza delle aziende associate. Al centro alcune pillole del percorso di leadership per promuovere una nuova cultura della sicurezza

12/05/2023

«Cuore Alpino», il secondo inno degli Alpini

In occasione della 94ª Adunata nazionale degli Alpini, che quest'anno si tiene e Udine, ecco la storia di com'è nata una delle canzoni più amate dalle penne nere
VIDEO



23/12/2022

Controlli sui fondi Pnrr

Siglato un protocollo tra la Provincia di Brescia e la Guardia di Finanza per il monitoraggio dei progetti di investimento finanziati con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

22/12/2022

Se l'impresa va a Bruxelles

L'intervento di Benedetta Bergomi, vice presidente Piccola Industria Confindustria Brescia, in merito a un viaggio della delegagazione di Confindustria presso le istituzioni europee e del rapporto delle PMI con l'Europa


22/12/2022

Preoccupa l'aumento dei tassi e le ripercussioni sulla liquidità

In occasione dello scambio di auguri di fine d'anno il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta traccia un bilancio dell'andamento economico provinciale

15/12/2022

Metalmeccanica, segnali di rallentamento nel 3° trimestre

L'attuale fase ciclica, caratterizzata da una rarefazione della domanda, sta provocando una flessione delle quotazioni dei metalli industriali: i prezzi dei non ferrosi sono diminuiti del 24% dai massimi della primavera scorsa, mentre per il rottame ferroso la correzione raggiunge addirittura il 41%

13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2° trimestre 2021 (tendenziale); il risultato è legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier