Skin ADV
Martedì 01 Dicembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



20 Novembre 2020, 10.02

Giornata mondiale infanzia e adolescenza

Save the Children: 1 miliardo di minori vittime di soprusi

di Redazione
La pandemia ha esasperato le disuguaglianze, mettendo ulteriormente a rischio la vita, la salute e il futuro dei bambini, soprattutto nelle aree pi povere del mondo. Necessaria un'azione coordinata e uno sforzo straordinario per non perdere una generazione di minori

Nel mondo ogni anno 1 miliardo di minori tra i 2 e i 17 anni vittima di violenza fisica, sessuale o psicologica, 12 milioni di ragazze si sposano prima dei 18 anni con uomini spesso molto pi grandi di loro, 85 milioni di bambini e ragazzi sono coinvolti in pericolose forme di lavoro minorile. In Italia il 13,5% abbandona la scuola prima del tempo. Tutto questo spesso legato a quella povert che affligge il presente e che ruba il futuro, colpendo almeno 586 milioni di bambini nel mondo, numero che potrebbe aumentare vertiginosamente, rischiando di lasciare entro la fine dell'anno 150 milioni di bambini in pi, 1 su 3 in tutto il pianeta, senza cibo sufficiente e accesso a beni e servizi essenziali. Queste previsioni critiche non risparmiano nemmeno i Paesi pi benestanti, come il nostro che entro il 2020 rischia di vedere un aumento di 1 milione di bambini in condizioni di povert assoluta, che andrebbero ad aggiungersi agli oltre 1.100.000 dell'anno scorso.

E' l'allarme lanciato da Save the Children, l'Organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro, alla vigilia della Giornata Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, che si celebra il 20 novembre, anniversario dell'adozione della Convenzione del 1989. I dati riportati accendono l'attenzione sull'immenso lavoro da fare per assicurare la protezione e il rispetto dei diritti dei bambini nel mondo, in un momento in cui, tra l'altro, questi sono messi particolarmente a rischio. Infatti, se quella evidenziata la fotografia della situazione prima della pandemia, oggi il quadro ancora pi fosco, con i principali indicatori al rialzo, perch l'impatto del virus sta esacerbando le disuguaglianze esistenti e condannando una generazione di bambini.

La chiusura delle scuole in seguito al coronavirus, ad esempio, ha riguardato quasi il 90% di tutti gli studenti nel mondo, dove 1 giovane su 3 non ha accesso al digitale e alle nuove tecnologie, e circa 10 milioni di loro rischiano di non tornare pi tra i banchi, con tutto quello che ci comporta, in termini di maggiore esposizione a rischi di subire violenze e sfruttamento, di essere costretti ad andare a lavorare per aiutare le famiglie o di sposarsi prematuramente rinunciando cos alla propria infanzia, mettendo a repentaglio la propria salute e rinunciando alla possibilit di costruirsi un futuro a misura dei propri sogni e talenti. Solo nel 2020, secondo l'Organizzazione, quasi 500 mila ragazze in pi nel mondo potrebbero essere costrette al matrimonio forzato, prima di compiere i 18 anni di et, per effetto delle conseguenze economiche della pandemia. E a queste si potrebbero aggiungere 1 milione in pi di gravidanze precoci, che rappresentano la principale causa di morte per le ragazze tra i 15 e i 19 anni in tutto il mondo.

Se una adolescente su 10 a livello globale era gi vittima di stupro o violenza sessuale da parte del proprio compagno prima del Covid-19, il coronavirus ha portato ad un aumento di questi casi e si prevedono 2 milioni di casi di mutilazione genitale femminile in pi nei prossimi 10 anni, soprattutto tra chi non ne ha ancora compiuti 14.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/01/2014 09:26
«L'Italia sottosopra» Dal 2007 al 2012, in Italia, i minori in povert assoluta sono pi che raddoppiati, passando da meno di 500 mila a pi di un milione. Dati nero su bianco, nella relazione di Save the Children

22/10/2014 07:00
Adolescenza e dintorni L’adolescenza è la fase della vita in cui forse avvengono le maggiori trasformazioni. Cambia il corpo, la psiche. Muta il pensiero che diviene capace di astrazioni.

22/03/2015 17:16
Giornata mondiale dell'acqua Oro del terzo millennio. Così viene spesso definita l’acqua. Elemento fondamentale per la sopravvivenza dell’ecosistema, oggi l’acqua è una risorsa in pericolo


23/04/2012 16:00
L'omaggio del mondo ai libri Il 23 aprile si celebra la "Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore" fissata dall'Unesco al 23 aprile da sedici anni a questa parte. Una data simbolo nella quale nacque e mor William Shakespeare

13/11/2012 08:00
Gli adolescenti ancora sorridono L'adolescenza una malattia? Chiedono spesso i genitori in occasione di proposte formative rivolte a loro. Ci risponde Mariella Bombaridieri.



Notizie da Salute
23/10/2020

Distopie pandemiche

Sulla scia di quanto espresso

18/08/2020

«E i tamponi?»

Ma quanto tempo ci mette la Regione a far partire l'esecuzione dei tamponi negli aeroporti lombardi?. Se lo chiedono i consiglieri regionali Borghetti e Girelli


17/08/2020

Rieccoci

L’aumento dei contagi registrato negli ultimi giorni fa temere un ritorno di massa dell’infezione. E il governo corre ai ripari

10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al presidio di Gardone Valtrompia

21/07/2020

Continuità assistenziale, attivo il 116.117

il nuovo numero della ex guardia medica entrato in funzione da questo luned in tutta la Lombardia (fatta eccezione per Brescia dove parte luned prossimo)


01/07/2020

Mascherina ancora per due settimane

In Lombardia obbligo di mascherina fino al 14 luglio. Dal 10 luglio via libera a calcetto e discoteche. Fontana: “Fa caldo ma parere dei virologi è mantenere precauzioni”

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

28/05/2020

VirtualAvis fra Caino e Nave

Anche il volontariato chiama in causa il digitale per fronteggiare il problema degli assembramenti ai tradizionali eventi formativi e informativi. Questo venerdì sera è il turno dell’Avis

18/05/2020

Fase 2 bis in pillole

Da questo lunedì 18 maggio riprendono in tutta Italia gran parte delle attività commerciali aperte al pubblico. In Lombardia permangono alcune restrizioni. Tornano anche le messe coi fedeli.

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier