Skin ADV
Domenica 29 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



10 Dicembre 2020, 11.00
Valtrompia
Emergenza coronavirus

Lombardia zona gialla da domenica

di Redazione
Dal 13 dicembre allentamento delle restrizioni: ecco cosa cambia fino al 21 dicembre quando entra in vigore il cosiddetto "Dpcm Natale"

È un bel regalo quello che ci porta quest’anno Santa Lucia: da domenica 13 dicembre la Lombardia diventa “zona gialla”.

Lo ha annunciato il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana che sulla sua pagina Facebook ha spiegato come sia stato il ministro Roberto Speranza ad informarlo della sua imminente firma sulla nuova ordinanza, attesa per venerdì 11 dicembre. Ecco, dunque, cosa si potrà fare con le nuove regole.

Spostamenti fino alle 22

A differenza della zona arancione ci sarà più libertà sugli spostamenti: dal 13 dicembre sarà nuovamente permesso spostarsi all'interno della regione fino alle 22, quando scatterà in ogni caso il coprifuoco, in vigore fino alle 5 del mattino seguente. Per le ore successive è permesso lo spostamento per motivi lavorativi e di salute purché muniti, in qualsiasi caso, di un'autocertificazione. Lo spostamento tra regioni è invece permesso solo se anche la regione di destinazione è dello stesso "colore". Dal governo invitano però a cercare di limitare lo spostamento solo per motivi di salute o di necessità lavorativa.

Bar e ristoranti aperti al pubblico fino alle 18

Con l'entrate in vigore della zona gialla si allenteranno anche le misure restrittive per bar e ristoranti: i locali potranno stare aperti fino alle 18, compresa la domenica. Da domenica 13 dicembre sarà quindi possibile pranzare seduti al tavolo, mentre per la cena si potrà continuare a procedere con il servizio d'asporto fino alle 22, mentre la consegna a domicilio non avrà limiti d'orario.

Chiusi solo i negozi nei centri commerciali nel weekend

Restano aperti i negozi. Ma anche nella zona gialla valgono alcune eccezioni della zona arancione. Le attività commerciali all'interno dei centri commerciali chiudono, a parte la zona alimentare, sia durante le giornate festive che quelle prefestive: oltre ai giorni di festa come Natale e Capodanno, dunque, la chiusura vale anche per i weekend. Tutto per evitare assembramenti fuori e dentro le attività commerciali. Rimangono aperti invece i negozi di alimentari, farmacie, parafarmacie ed edicole che si trovano all'interno dei megastore. Chiudono invece in tutto il territorio corner per giochi e bingo in bar e tabaccherie. Anche in zona gialla le porte dei musei e delle mostre resteranno chiuse, così come resta confermato anche la capienza massima sui mezzi pubblici al 50%.

Le regole dal 21 dicembre al 6 gennaio

Le nuove regole varranno da domenica 11 dicembre fino al 21 dicembre quando entreranno in vigore le nuove disposizioni contenute nel cosiddetto "Dpcm Natale" riguardanti il periodo dal 21 dicembre al 6 gennaio. Nel dettaglio, il decreto approvato dal Consiglio dei ministri vieta gli spostamenti tra regioni, anche tra zone gialle, nelle due settimane individuate dall'esecutivo. Le limitazioni si inaspriscono per gli spostamenti nelle giornate del 25 e 26 dicembre e dell’1 gennaio, quando sarà vietato spostarsi dal proprio comune di residenza.

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/12/2020 09:20
Natale in zona rossa Scattano da oggi i divieti di spostamenti e le restrizioni previste dal decreto di Natale: prevista una deroga per spostamenti per due sole persone

16/01/2021 07:00
Lombardia in zona rossa Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio


28/12/2020 09:36
Tre giorni di zona arancione Resta il divieto di spostamento fuori dal proprio Comune, ma c' la deroga per quelli al di sotto dei 5000 abitanti

21/10/2020 16:40
Coprifuoco notturno in tutta la Lombardia A partire da questo gioved 22 ottobre vietati gli spostamenti su tutto il territorio regionale. Torna lʼautocertificazione per spostarsi di notte

19/12/2020 10:13
Decreto Natale: tutta Italia tra zona rossa e zona arancione Il Governo ha varato le regole per spostamenti, aperture, visite a parenti e amici durante il periodo natalizio. Deroga per i piccoli Comuni solo in zona arancione



Notizie da Valtrompia
24/05/2022

Premiati 22 nuovi Maestri del lavoro

L'onorificenza, rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o gi pensionati, premia i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell'impresa.

22/05/2022

«Cigni neri, inflazione e capitale privato: qui si fa l'Italia»

All'incontro, dedicato in particolare alle opportunit legate al private markets e private equity per trasformare e innovare le imprese Italiane, sono intervenuti tra gli altri Franco Gussalli Beretta, Presidente di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, Vice presidente di Confindustria Brescia con delega a Credito, Finanza e Fisco, e Claudio Scardovi, CEO & Fondatore di HOPE

21/05/2022

Il Giro donne torna in Valle Sabbia

Dopo la kermesse dello scorso anno con partenza di tappa a Gavardo, il Giro d'Italia femminile torna sulle strade valsabbine, questa volta per con una delle tappe regine, il 7 luglio: la Prevalle - Maniva


20/04/2022

Cresce l'apertura sul credito, in salita i prestiti alle industrie

Ad evidenziarlo il Booklet Economia a cura del Centro Studi di Confindustria Brescia, che contiene i principali indicatori economici della provincia. Nel quarto trimestre 2021 i prestiti all'industria salgono del 2,6%

08/04/2022

Iniziato mercoledì il roadshow SetteOttavi

Al Laboratorio Lanzani di Brescia, gli imprenditori del settore Abbigliamento, Magliecalze, Calzaturiero e Tessile di Confindustria Brescia si sono incontrati con i colleghi, associati e non, delle zone Brescia, Bassa Bresciana Occidentale e Bassa Bresciana Orientale.

23/02/2022

Il dipartimento economico del Tennessee incontra le aziende bresciane

All'appuntamento, organizzato dalla Camera di Commercio di Brescia con il supporto di Pro Brixia e il contributo di Confindustria Brescia, sono intervenute oltre 30 aziende

08/02/2022

Nel 2021 recuperati i volumi persi con la pandemia

Lo scorso anno si chiuso con un record nella produzione industriale: la crescita media annua stata pari al 14,8% rispetto al 2020.

20/01/2022

Insediato il nuovo prefetto Maria Rosaria Laganà

Ha preso possesso della sua nuova sede di prefetto di Brescia la dott.ssa Lagan, proveniente da Treviso. Assume anche l'incarico di Commissario straordinario della depurazione del Garda

30/12/2021

Anche nel 2020 il settore Alimentare regge all'urto della crisi

Analizzati i bilanci di circa 130 realt attive nel comparto: nel 2020 la quota di aziende che si posizionano nella classe A (quella che include gli operatori pi virtuosi) si attesta al 29% del totale, tre punti percentuali in meno rispetto a quanto registrato prima della crisi

17/12/2021

Al voto per la Provincia

Consiglieri comunali e sindaci sono chiamati alle urne questo sabato per eleggere il nuovo consiglio provinciale

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier