Skin ADV
Sabato 27 Novembre 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



27 Marzo 2015, 14.22

Pillole di psicologia

Dall'uso di Internet alla dipendenza da Internet

di Annalisa Croci
Oggi l’accesso alla rete è sempre più facile e frequente, riguarda adolescenti, adulti e persino bambini. Come riconoscerne gli eccessi?

L’accesso alla rete espone in particolar modo i minori a rischi molto elevati e ad eccessi, e spesso non è così controllabile dal genitore.
Utilizzare internet e le sue potenzialità permette di essere sempre aggiornati, collegarsi con più parti del mondo; allo stesso tempo consente di accedere a chat e social network che modificano le interazioni reali  mascherando le difficoltà, proteggendo o distorcendo le emozioni.

La persona dunque può decidere di rivelare soltanto alcune parti di sé, fornire agli altri un’immagine sfalsata da quella reale.
Il tempo in cui si sta connessi alla rete è sempre maggiore, spesso è motivato ad esempio per lavoro, in altre occasioni rappresenta divertimento, attraverso giochi o “conversazione“.
Utilizzare in modo prolungato internet può, in alcuni casi, portare al disturbo definito “dipendenza da internet“ o IAD.   

IAD: INTERNET ADDICTION DISORDER è una forma di ABUSO-DIPENDENZA DA INTERNET che provoca problemi sociali, sintomi da astinenza, isolamento sociale, problemi economici-lavorativi- coniugali

I SINTOMI includono:
- Cambiamenti drastici nello stile di vita per trascorrere più tempo in rete
- Diminuzione complessiva dell’attività fisica
- Disinteresse per la propria salute a causa dell’attività svolta in internet
- Evitare attività importanti nella vita reale, per trascorrere più tempo in rete
- Privazione di sonno o cambiamento delle abitudini di sonno
- Trascurare la famiglia e gli amici
- Diminuzione della socializzazione
- Rifiutarsi di trascorrere una quantità i tempo prolungata lontano dalla rete
- Forte desiderio di trascorrere più tempo al pc

Si riconosce attraverso alcune modalità di comportamento che possono far pensare alla formazione della dipendenza da internet:
- Stanchezza ( perdita di sonno )
- Difficoltà ad alzarsi la mattina
- Calo del rendimento scolastico
- Modificazione delle abitudini di vita
- Lento, ma progressivo, allontanamento dagli amici
- Abbandono di altre forme di intrattenimento ( tv, gioco, musica, lettura )
- Irascibilità
- Disobbedienza e ribellione
- Stato di apparente benessere e serenità quando è al pc 

Se si verificassero queste condizioni è necessario comunque rivolgersi al pediatra, medico di base o ad uno specialista; per comprendere se si tratti di tale disturbo o di altra patologia.

E’ necessario poi porre attenzione ad alcuni cambiamenti che si verificano nella persona:
abitudini nuove o insolite, andamento del rendimento scolastico per i giovani in età scolare e abbandono o modificazione degli interessi personali.


Dott.ssa Annalisa Croci
PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA
www.ascoltopsicologo.it
Via della Ferrovia 13, Gavardo ( BS )

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
17/08/2014 07:43
La depressione La depressione è un disturbo del tono dell'umore con conseguenze importanti sulla vita di chi ne è colpito a livello  lavorativo, sociale e familiare

15/06/2012 11:00
Lo sconosciuto che abita in noi Ci sono delle domande che ci terranno impegnati per un po' di tempo: cosa ci porta a prendere una strada piuttosto che un'altra? Cosa ci sostiene nella scelta? Quali sono le nostre radici?

26/12/2012 09:00
Un regalo che vale Si avvicinano le feste e i negozi sono pieni di belle cose da regalare; oggetti con tanti lustrini e carte colorate ci invogliano ad entrare e ad acquistare qualcosa per i nostri cari.

09/11/2014 07:00
Il Potere Metabolico dell'Integratore C – Consapevolezza La Consapevolezza ha un profondo impatto sul corpo umano


28/10/2014 10:00
No alla coppia «sfogatoio» Evita di riversare sul partner tutti i tuoi problemi di lavoro e proteggi la coppia dai fatti che non la riguardano, o la magia della relazione verrà meno



Notizie da Pillole di psicologia
19/07/2021

Essere se stessi

Come ti descriveresti come persona e come pensi ti descriverebbero le persone che ti circondano?


03/07/2021

Autostima

Migliorare la propria autostima un lavoro impegnativo che richiede impegno e costanza. Che collegamenti possono esserci tra autostima e impegno lavorativo?

17/06/2021

Coraggio

La nostra zona di comfort non ci permette di sperimentare situazioni nuove e alimenta la nostra paura. E' importante quindi sviluppare coraggio per allontanarci da ci che ci fa soffrire

31/05/2021

Palestra

Molto spesso il percorso all'interno di strutture sportive viene interrotto a causa di una scarsa motivazione successiva al non vedere subito i risultati sperati


17/05/2021

Narcisismo

Uno dei disturbi di personalit inserito all'interno del Manuale Diagnostico dei Disturbi Mentali il narcisismo. Ma di cosa si tratta?

02/05/2021

Lavoro

In relazione alla festa dei lavoratori volevo condividere una riflessione sull'importanza psicologica del lavoro

15/04/2021

Cura di sè

Quanto importante imparare a prendersi cura di s e cosa ci blocca nel prendersi cura sia della propria mente che del proprio corpo? Scopriamolo insieme


17/02/2021

Dipendenza da caffè

Nel manuale diagnostico dei disturbi mentali, tra i disturbi legati alle dipendenze, è inserita la dipendenza da caffeina. Ma di cosa si tratta e come poterla gestire?

22/11/2020

Bambini ancora senza diritti e infanzia inascoltata

"Non riesco a immaginarmi come sar da grande". "Ci stanno mettendo paura. Ma tutti hanno paura del futuro"... E non sono i bambini del Covid


07/10/2019

Mamme tigri e figli stressati

La “mamma-tigre” è ormai una metafora nota. Descrive un modello educativo materno che, negli ultimi anni, si è diffuso anche da noi.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier