Skin ADV
Giovedì 26 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



16 Dicembre 2013, 09.50
Caino Nave
Terzo settore

L'appello degli avisini di Nave e Caino per la nuova sede

di Rosa Casari
Marted 17 dicembre S. messa e rinfresco per chiudere l'anno 2013 della realt avisina della Valgarza, che coglie l'occasione per rinnovare l'appello alla generosit della gente per adeguare al propria sede dotata di Centro di raccolta sangue autonomo
 
Una S. Messa in ricordo degli avisini defunti e un contro con gli amici di Admo è quanto è stato organizzato per domani, martedì 17 dicembre, dall'Avis di Nave e Caino.
 
Alle ore 20 la celebrazione liturgica presso la parrochiale di S. Zenone, quindi alle 20.45 il trasferimento presso il salone dell'oratorio di Caino per un rinfresco, lo scambio di auguri natalizi e l'occasione di rinnovare un appello per l'adeguamento della sede.
 
Si chiude così l'anno 2013 della sezione avisina della Valgarza, presieduta da Pietro Agosto in collaborazione con il capogruppo cainese Annachiara Lamberti. "Tra le molte realtà di volontariato dei nostri paesi - ricordano i due - vi è anche quella dell'Avis, che opera ininterrottamente dal 1967 ed è una delle poche in provincia ad essere dotata di un Centro di raccolta sangue autonomo.
 
Per noi è importante incontrarci in una Casa che sentiamo nostra, perché è come se ci riunissimo in famiglia; tuttavia non possiamo più derogare dall'adeguarci ai nuovi requisiti strutturali che, alla fine del prossimo anno, renderanno la nostra attuale sala prelievi non più idonea a mantenere l’accreditamento richiesto ad ogni Centro di raccolta sangue autonomo".
 
Una realtà molto attiva in Valtrompia, attesa da un impegno economico di non poco conto, considerando che i proventi derivanti solo dalle donazioni coprono appena le spese di ordinaria amministrazione. Di qui l'appello alla generosità della gente.
 
"Ci rendiamo conto che i momenti non sono dei più favorevoli - ribadiscono Agosto e Lamberti - e che il futuro non si prospetta roseo, però, annotiamo che la richiesta di sangue è sempre maggiore e quindi ci sentiamo in dovere di incrementare il nostro contributo.
 
Quale modo migliore per invogliare alla donazione, se non offrire un Centro di raccolta a due passi da casa ed in cui ci si possa sentire veramente parte attiva? Affinché i nostri propositi si tramutino in realtà, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti; ogni contributo è considerato grande perché garantisce la continuità alla nostra missione".
 
La nuova sede sarà realizzata al piano terreno dello stabile che ci ospita ora, grazie alla disponibilità della Banca di Credito Cooperativo che concederà i locali in comodato gratuito, come peraltro ha fatto sino ad oggi per quella attuale. La stessa banca si è impegnata ad eseguire a proprie spese i lavori edili necessari all'adattamento delle stanze. A carico dell'Avis locale restano le installazioni impiantistiche da effettuare ex novo, oltre che la dotazione di arredi ed apparecchiature tecnologiche necessarie al corretto funzionamento del Centro di Raccolta.
 
"A titolo informativo - aggiunge il presidente Pietro Agosto . serviranno 8/10 poltrone da prelievo, ognuna delle quali costa circa 2.000 euro, dovremo arredare due ambulatori medici, la sala ristoro, la segreteria e la zona accoglienza, dovremo installare impianti per i quali prevediamo una spesa di circa 60 mila euro.
 
Con questi numeri le sole nostre forze non sono assolutamente sufficienti, ecco perché ci rivolgiamo alla cittadinanza affinché ci sostenga con un contributo, anche piccolo, che farà ancora più grande l’Avis Nave-Caino".
 
Per aderire all’iniziativa "Dona una poltronoa all'Avis" è contattare direttamente i responsabili presso la sede in via Sorelle Minola 17/b ogni lunedì dalle 20 alle 22.
 
Per donare direttamente un piccolo contributo (fiscalmente deducibile, perché l'Avis Nave-Caino è una onlus) basta farlo sul conto corrente IT31W0869254800000000016727 intestato ad AVIS NAVE-CAINO, aperto presso la Banca di Credito Cooperativo di Brescia, con causale "erogazione liberale per nuova sede".
 
 
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/02/2014 09:17
Un aiuto per la sede dell'Avis Nave-Caino Presto diventerà realtà la nuova sede del sodalizio avisino della Valgarza grazie al sostegno preponderante della Bcc di Brescia. Ai cittadini si rivolge l'iniziative "Dona una poltrona all'Avis"

06/03/2013 09:30
Pietro Agosto confermato presidente dell'Avis Nave-Caino Lo scorso 24 febbraio le votazioni e il 28 la riunione del nuovo coniglio direttivo, alla cui guida c' per un nuovo quadriennio il presidente uscente Pietro Agosto. Nel frattempo al sodalizio della Valle del Garza hanno aderito 12 nuovi aspiranti avisini

06/08/2014 08:39
Un aiuto per la nuova sede La sezione Avis Nave Caino ha avviato i lavori di ristrutturazione della nuova sede e chiede ai concittadini di contribuire alle spese con una donazione

19/12/2014 13:17
Nuova sede per l’Avis Nave-Caino Sarà inaugurata nel pomeriggio di domenica prossima, 21 dicembre, la nuova sede del sodalizio dei donatori di sangue di Nave e Caino

04/09/2013 09:30
La 'Fest'Avis' di Nave e Caino Sabato 7 e domenica 8 settembre si concludono le attivit festive e si celebra per il quinto anno la sezione avisina della Valle del Garza con un appuntamento musicale la sera e l'indomani il pranzo a base di spiedo



Notizie da Nave
21/10/2021

Al via il nuovo biennio ITS in automazione e sistemi meccatronici industriali

La presentazione si tenuta nell'azienda RBM di Nave, con la partecipazione dei 28 studenti iscritti al primo anno

19/01/2021

In ricordo di Luigi Agostini

Le comunit di Nave e di Vallio Terme ieri hanno reso l'ultimo saluto al dr. Luigi Agostini, con un omaggio come uomo delle istitutuzioni e insigne storico locale


11/06/2020

Pacchi alimentari ai Comuni bresciani

Supera quota 1000 la fornitura di Coldiretti alle amministrazioni comunali bresciane, un’alleanza con il territorio per fornire prodotti agroalimentari made in Italy alle famiglie in difficoltà

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del tiket. Quattro i firmatari valtrumplini

28/05/2020

I sette di Montagna che avanza

“Montagna che Avanza è il gruppo, prendersi cura è il motto!” così si presentano su Instagram, social su cui è molto vivo il progetto

28/05/2020

VirtualAvis fra Caino e Nave

Anche il volontariato chiama in causa il digitale per fronteggiare il problema degli assembramenti ai tradizionali eventi formativi e informativi. Questo venerdì sera è il turno dell’Avis

03/05/2020

Malore lungo il sentiero: 82enne soccorso a Nave

Si era allontanato da casa senza dire niente a nessuno ed aveva parcheggiato l’auto in Via Sacca, a Nave, intenzionato a salire lungo il sentiero per raccogliere asparagi selvatici

11/11/2019

«Il colletto bianco», omaggio alla maestra Giuliana Pasotti

Sabato a Vallio Terme la presentazione della pubblicazione del diario scolastico dell’ex insegnante di Nave quando insegnava alle elementari del paese valsabbino negli anni 50

25/06/2015

Auto d'epoca sulle Coste

È in programma nel fine settimana la cronoscalata Nave-Caino-Colle Sant'Eusebio, una rievocazione di una mitica gara automobilistica che rivivrà con auto storiche. Coste chiuse sabato pomeriggio e domenica mattina

16/06/2015

Riccardo Frati nuovo presidente di Civitas

Già assessore ai Servizi sociali del Comune di Nave e della Comunità montana di Valle Trompia, con lui entrano nel consiglio di amministrazione Silvia Abatti e Giuseppe Antonio Paonessa

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier