Skin ADV
Venerdì 03 Febbraio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



12 Gennaio 2014, 10.00
Villa Carcina
Iniziative

Un corso di autodifesa per donne a Cailina

di Paolo Gilberti
Giovedì 23 gennaio si tiene presso la casa delle suore Poverelle la prima lezione (gratuita) di un corso rivolto alle donne a cura dell'associazione "Bersagli difficili": un percorso di 40 ore con lezioni tenute dall'istruttore Luca Civitelli
 
Partirà giovedì 23 gennaio presso la casa ''Santi Angeli'' delle suore Poverelle di Cailina un corso di difesa personale dedicato alle donne.
 
Un'iniziativa proposta dall'associazione "Bersagli difficili" per focalizzare l'attenzione sull'aspetto mentale e psicologico e non solo su quello della forza fisica o delle tecniche da arti marziali.
 
"Sempre più di frequente  - spiegano i responsabili - la cronaca ci mette di fronte a fatti di violenza a scapito del sesso debole e da questo è nata l'idea di proporre il corso all'interno della casa della suore, che ospita già varie attività rivolte alle donne e alla famiglia in genere".
 
Un corso tenuto dall'istruttore Luca Civitelli, puntando sulla prevenzione del rischio, sulla ricerca della soluzione pacifica e, solo come ultima possibilità, sulla reazione fisica di fronte a una minaccia.
 
"Diventare bersagli difficili - spiega Civitelli - significa addestrasi a valutare correttamente il pericolo e ad evitare situazioni di rischio. Si impara quindi non solo a come reagire di fronte a una minaccia o ad una attacco a mano nuda o armata, ma anche come chiedere aiuto, come effettuare una denuncia, come posizionarsi in modo sicuro all'interno di un treno o di un autobus: tutti piccoli accorgimenti che possono sembrare banali ma che possono contribuire in maniera determinante a salvarci la vita".
 
Il corso, aperto a tutte le donne dai 16 anni in poi avrà una durata di 40 ore totali divise in sedute settimanali della durata di due ore (tutti i giovedì sera dalle 19.30 alle 21.30).
 
Il 23 gennaio  si terrà una lezione prova gratuita aperta a tutte le donne che volessero anche solo approcciarsi alla materia o volessero solo chiedere informazioni. Il costo mensile del corso sarà di 30 euro. Per qualsiasi informazione chiamare il numero 393 09 30 731 o visitare il sito web www.bersaglidifficili.it.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/08/2013 10:40
Un corso di autodifesa femminile a Concesio Giovedì 5 settembre alle ore 20 presso l'auditorium "L. Monchieri" di Sant'Andrea a Concesio viene presentato il corso di autodifesa che si articolerà in 12 lezioni (10 pratiche e due teoriche) a partire dal 19 settembre

20/01/2013 09:46
A Marcheno un corso di autodifesa femminile Un'iniziativa di cui dà notizia il "Giornale di Brescia" e che potrebbe interessare numerose donne di Marcheno e non solo: nel mese di febbraio cominciano le lezioni di autodifesa presso la palestra di via Madonnina e il corso sarà gratuito

13/09/2011 13:01
Un corso per la difesa personale Partirà a ottobre il corso di autodifesa organizzato dagli assessorati allo Sport di Provincia e Villa Carcina, contando sull'esperienza del Karate Genocchio, riconosciuto Medaglia d'onore al merito sportivo e Centro di avviamento allo sport del Coni

25/02/2013 10:45
A Marcheno è boom di adesioni per l'autodifesa in rosa Si erano registrate iscrizioni da record e la prima lezione del corso di autodifesa femminile organizzato grazie alla Provincia ha visto la partecipazione di più di cento donne, segno che in tempi difficili sentirsi sicure è fondamentale

01/01/2014 10:15
L'autodifesa in rosa alla palestra di Marcheno Prenderà il via il prossimo 13 gennaio presso la palestra comunale di Marcheno un nuovo corso di autodifesa rivolto alle donne di tutte le età: sei lezioni per imparare tecniche che possono salvare da situazioni pericolose



Notizie da Villa Carcina
03/02/2022

Timken passa al gruppo Camozzi

 Soddisfazione del mondo sindacale, produttivo e politico per la felice conclusione della crisi aziendale dell'azieda di Villa Carcina. Ricollocati anche i lavoratori rimasti senza occupazione

06/09/2021

Timken, un progetto per la ricerca di soluzioni

Il presidente Franco Gussalli Beretta: "Il lavoro il nostro centro di attenzione. L'obbiettivo assicurare un futuro professionale a questi lavoratori e una nuova vita a questo sito produttivo"

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

02/06/2020

Tamponamento a Lavenone

Ad urtare violentemente un’auto è stata una motocicletta in sorpasso. Ad avere la peggio il centauro valtrumplino, caduto malamente sull’asfalto

20/12/2019

Ribaltamento in via Sardegna

Oppure un malore all’origine di un incidente spettacolare che ha avuto luogo a Cailina di Villa Carcina. Una sola auto coinvolta, per fortuna nessun ferito

18/12/2019

Una nuova ambulanza per i volontari di Villa Carcina

Frutto del generoso lascito disposto nel proprio testamento da Luigi Roberto Del Barba, il nuovo mezzo, inaugurato nei giorni scorsi, sarà una risorsa per tutta la comunità

29/06/2015

Spaccio di stupefacenti

È di un arresto e una denuncia a piede libero il bilancio di uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti effettuato dalla Compagnia Carabinieri di Gardone Val Trompia nel fine settimana

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


18/06/2015

Rapina al supermercato, arrestato pregiudicato

Sorpreso a rubare in un supermercato di Villa Carcina, un pregiudicato marocchino residente a Sarezzo ha prima aggredito la titolare e poi è fuggito ma è stato presto rintracciato dai Carabinieri

15/06/2015

Spacciatori nella rete

E’ di due arresti e una denuncia in stato di libertà il bilancio di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti realizzato, nel fine settimana, dai Carabinieri della Compagnia di Gardone Val Trompia

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier