Skin ADV
Domenica 05 Febbraio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



28 Giugno 2012, 10.45
Valtrompia
Ambiente

L'Udc Valtrompia sostiene i sindaci sui depuratori di Valle

di Andrea Alesci
Il segretario luigi Corti esprime parere positivo sull'incontro tenutosi lo scorso 6 giugno in Comunità montana, spronando i sindaci a restare uniti nel trovare i siti definitivi per i due impianti di depurazione
 
Nell’incontro tenutosi il 6 giugno scorso nella sede della Comunità montana a Gardone Val trompia tra i sindaci e i tecnici di Asvt, l’assessore all’Ambiente della Provincia e il direttore dell’Ufficio d’Ambito, il presidente della Comunità montana stessa, è stato affrontato l’annoso problema della realizzazione del depuratore di Valle, con la ferma volontà di trovare, finalmente, la soluzione migliore.
 
“Al di là della bontà delle ipotesi messe in campo – dice il segretario dell’Udc Valtrompia, Luigi Corti – abbiamo accolto con estremo favore la presa di posizione dei sindaci valtrumplini che, superando vecchie diatribe, logiche opportunistiche di maggioranza e opposizione e senza rivendicazioni di primogeniture né rivalità, hanno lavorato uniti e con giusto spirito di collaborazione".
 
"Da oltre trent’anni si parla di quest’opera importante – prosegue Corti –, fiumi d’inchiostro sono stati versati negli articoli dei giornali che ne hanno riferito a più riprese, anche per segnalare il preoccupante livello di inquinamento del Mella e del Gobbia. Ora c’è una reale volontà condivisa di intervenire, c’è una proposta concreta, ci sono impegni calendarizzati e scadenze da rispettare”.
 
Un impegno che l’Udc della Valtrompia appoggia totalmente, ritenendo che tra le soluzioni tecniche proposte (tramontata per motivi di carattere economico quella di un unico impianto di depurazione per l’intera Valle collegato con Verziano) sia preferibile quella per la realizzazione di un depuratore in località Lumezzane-Sarezzo e un altro tra Villa Carcina e Concesio, lontano il più possibile dalle abitazioni.
 
“Entro fine mese – aggiunge il segretario Corti – si dovrà scegliere quale strada percorrere, su indicazione dei tecnici che stanno lavorando al progetto. L’Udc della Valtrompia invita i sindaci valtrumplini a continuare uniti, senza ulteriori indugi, il lavoro iniziato, nella consapevolezza che la soluzione tecnica che verrà adottata da chi di competenza, sarà comunque preferibile alla mancanza di qualsiasi decisione. Il tempo di nuovi rinvii è ormai scaduto”.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/05/2012 11:00
L'Udc Valtrompia e un urgente piano di depurazione Il gruppo politico presente in Comunità montana sollecita i sindaci per dare mandato ad Asvt di predisporre il piano di progettazione per gli impianti di trattamento dei reflui di Mella e Gobbia, anche per non perdere i fondi provinciali di 23 milioni di euro

11/06/2012 09:45
La Valtrompia avrà due depuratori Positivo l'incontro di mercoledì 6 giugno in Comunità montana, con la presenza dei Comuni triumplini, Provincia, Asvt, Ato, A2A e la ferma intenzione di sfruttare i 23 milioni di euro provinciali per la depurazione. Entro agosto l'individuazione dei due siti per gli impianti

21/06/2012 09:30
Due opzioni per il fiume Mella Entro la fine del mese di giugno Comuni triumplini dovranno decidere quale soluzione scegliere per la collocazione di due depuratori necessari per arrivare entro il 2015 a rendere "buono" lo stato delle acque del fiume Mella

15/09/2012 08:30
L'appoggio dell'Udc Valtrompia al depuratore di Valle Il direttivo zonale dell'Udc si è dimostrato entusiasta e ottimista circa la realizzazione della fondamentale opera che consentirà la depurazione del fiume Mella, specie dopo la fermezze espressa dal presidente della Comunità montana Bruno Bettinsoli

11/08/2012 08:30
I sindaci e la soluzione per il depuratore C'è stata unanimità fra i primi cittadini triumplini, riunitis lo scorso 2 agosto per scegliere il sito del sistema di depurazione: verrà fatto in galleria in territorio di Concesio. Ora le verifiche di Asvt



Notizie da Valtrompia
23/12/2022

Controlli sui fondi Pnrr

Siglato un protocollo tra la Provincia di Brescia e la Guardia di Finanza per il monitoraggio dei progetti di investimento finanziati con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

22/12/2022

Se l'impresa va a Bruxelles

L'intervento di Benedetta Bergomi, vice presidente Piccola Industria Confindustria Brescia, in merito a un viaggio della delegagazione di Confindustria presso le istituzioni europee e del rapporto delle PMI con l'Europa


22/12/2022

Preoccupa l'aumento dei tassi e le ripercussioni sulla liquidità

In occasione dello scambio di auguri di fine d'anno il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta traccia un bilancio dell'andamento economico provinciale

15/12/2022

Metalmeccanica, segnali di rallentamento nel 3° trimestre

L'attuale fase ciclica, caratterizzata da una rarefazione della domanda, sta provocando una flessione delle quotazioni dei metalli industriali: i prezzi dei non ferrosi sono diminuiti del 24% dai massimi della primavera scorsa, mentre per il rottame ferroso la correzione raggiunge addirittura il 41%

13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2 trimestre 2021 (tendenziale); il risultato legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

17/06/2022

Soccorso Alpino, a Marcheno una squadra in più

Sarà operativa dal 19 giugno al 4 settembre, per rispondere all'aumento delle chiamate atteso per il periodo estivo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier