Skin ADV
Giovedì 09 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



16 Giugno 2015, 18.07
Valtrompia
L'angolo di don Claudio

Expo 2015

di don Claudio Vezzoli
Il tema del cibo e del nutrimento è di estrema attualità in tutta quanta la bibbia. L’expo 2015 ci dà l’occasione per parlarne

Il tema del cibo ha un significato simbolico: pensiamo alla “manna” nel deserto del popolo di Israele e Gesù nel nuovo che si manifesta come il “pane di vita”, ma anche il cibo che non è solo una realtà materiale ma diventa un segno di condivisione e di ospitalità. Il cibo è un dono di Dio e pertanto va chiesto e conquistato , impegna l’uomo ed il cristiano e chi vuole un pianeta più vivibile a contrastare gli abusi e di vizi legati al cibo.

All’interno della bibbia c’è un’ampia precettistica sui cibi permessi e proibiti, con Gesù abbiamo miracoli “alimentari” (la moltiplicazione dei pani) e le parabole che esprimono la convivialità.
Ma più in generale il cibo è una caratteristica universale ed esprime nel suo linguaggio le profonde aspirazioni umane, come del resto ci insegna la preghiera di Gesù.

La corretta relazione che la persona costruisce con il cibo, e perciò del nutrimento, lo educa ad aprirsi al mondo e a Dio.
L’uomo comprende la necessità di ricevere dalla natura il cibo, si impegna a rispettare il creato in quanto è cosciente che se si ammala il creato è l’uomo stesso ad ammalarsi.

Con il cibo l’uomo impara a dare (in cucina) modificando la creazione stessa, ma poi il cibo diventa occasione per trasmettere valori più alti.
Esso diventa occasione di incontro tra le persone, tutta la persona ne è coinvolta in quanto si mette in gioco coinvolgendo sé stesso e gli altri.
Nel momento che la persona si nutre decide il come, che cosa, quando, quanto, con chi,dove mangiare: il cibo diventa così strumento di relazione, diventando un aspetto importante e centrale di una vasta rete di riflessioni e di concetti che facilitano il legame con Dio.

Non a caso il cibo denota l’aspetto sociale di una società e nel campo religioso, per noi cristiani, è metafora della vita terrena quanta di quella eterna.
Il profeta Isaia, per esempio, vede la relazione tra Dio ed il suo popolo attorno ad un “banchetto di grasse vivande” e in altre contesti biblici la “mensa nuziale“, insieme alla metafora del banchetto, diventano luoghi ad alta valenza simbolica che ricorrono anche in altre religioni.

La logica del cibo e del banchetto è che solo aiutando gli altri si è a sua volta nutriti: è il tema dell’Expo ma anche il nostro impegno di persone impegnate nella agricoltura, di cristiani,di rendere il pianeta un giardino ed una mensa dove tutti possiamo sederci da fratelli.
Ma soprattutto sarà la presenza dei consiglieri ecclesiastici, i quali hanno proposto di realizzare il viaggio studio di quest’anno all’interno dell’Espo, a rendere significativo ed attuale in nostro impegno e la nostra presenza nella associazione.

Il tema di Expo è un po’ la metafora della nostra vita e la convinzione che con il cibo dato a tutti , possiamo realmente rendere concreto il comandamento più alto che il Dio biblico ha consegnato a tutti.

don Claudio

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/06/2015 11:12:00
Estate... musicale Dopo la riflessione sul vino e più che mai nella stagione estiva, può essere utile riflettere su alcune realtà semplici e salutari che mi possono aiutare a rispettare le necessità del corpo e dell’anima


28/02/2014 12:35:00
Anche la Valtrompia protagonista per l'Expo 2015 Ieri è stato presentato ufficialmente il progetto che vede anche la Valtrompia scendere in campo per avvicinarsi già da ora all'Expo 2015 che avrà come fulcro italiano la metropoli milanese

02/06/2015 14:46:00
«Silenzio» Poesie, modi di dire, curiosità e immagini dal mondo... Inizia oggi una collaborazione con don Claudio Vezzoli, parroco di San Benedetto, la parrocchia del quartiere I° Maggio in città, e consigliere provinciale e regionale della Coldiretti


25/01/2015 12:00:00
L'arte a tavola Dal sabato 24 gennaio è aperta al pubblico la mostra “Il cibo nell’arte”, allestita a Palazzo Martinengo a Brescia. Cento capolavori di maestri di ogni epoca dedicati al tema del cibo in vista di Expo 2015

10/06/2015 07:34:00
Il tempo del vino Vorrei partire con questa mia riflessione dalle parole del salmo104: è un salmo dove il creato inneggia al Creatore, e qui che la terra è animata, fecondata dalle acque dolci piovane e sorgive, costellata di frutti ed animali.



Notizie da Valtrompia
09/04/2020

Al via le vacanze di Pasqua

Anche a scuole chiuse, da oggi e fino a martedì 14 aprile per ragazzi e insegnanti è tempo di vacanze pasquali. Poi si riprenderà con la didattica online

09/04/2020

Giovedì santo, l'Ultima cena a porte chiuse

Con la celebrazione dell’Ultima cena prende il via il Triduo pasquale che quest’anno sarà vissuto dalle parrocchie in una forma inusuale, dovuta all’emergenza coronavirus

07/04/2020

Mascherine, distribuzione attraverso i Comuni e la Protezione civile

Regione Lombardia aveva annunciato la distribuzione di mascherine gratuite attraverso negozi, farmacie e attività commerciali ma ora la rete di distribuzione sembra fare perno sulla Protezione civile e i Comuni che definiranno le modalità migliori per farle avere ai cittadini

04/04/2020

Anche la Pasqua senza fedeli

Anche i riti della Settimana Santa, del Triduo pasquale e le celebrazioni pasquali saranno quest'anno in tono minore, senza la presenza del popolo. Le disposizioni della diocesi per le parrocchie


02/04/2020

Conte proroga le restrizioni fino a Pasquetta

In una conferenza stampa da Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha comunicato che le restrizioni continueranno fino al 13 aprile, poi comincerà la fase 2 con aperture graduali


30/03/2020

Fondi ai Comuni per buoni spesa

 Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Trompia

30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

29/03/2020

Bandiera a mezz'asta e un minuto di silenzio

L'invito del Presidente della Provincia di Brescia per questo martedì 31 marzo per i sindaci e per tutta la popolazione di osservare un minuto di silenzio a mezzogiorno per tutte le vittime del coronavirus


27/03/2020

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

26/03/2020

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier