Skin ADV
Domenica 18 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



10 Gennaio 2015, 11.45
Nave
Crisi aziendali

Stefana, chiesta la cassa integrazione straordinaria

di Redazione
Nell’incontro con i rappresentanti dei lavoratori, l’azienda si è impegnata al pagamento degli stipendi di dicembre e la richiesta della cassa integrazione straordinaria per 12 mesi per tutti i 700 dipendenti dell’azienda siderurgica di Nave
 
Ancora incertezza nel futuro della Stefana di Nave. Nell’incontro fra i rappresentanti della proprietà e i sindacati, l’azienda ha annunciato la domanda di Cassa integrazione straordinaria (connessa pure alla procedura di concordato) senza anticipi, per gli occupati ai quali la proprietà, come spiegato dai sindacati, dovrebbe corrispondere la mensilità di dicembre entro fine gennaio.
 
Ad illustrare l’esito del faccia a faccia durante l´assemblea dei lavoratori, nell´area antistante lo stabilimento di via Bologna, sono intervenuti Francesco Bertoli (leader della Fiom di Brescia), affiancato da Paolo Franzoni, Fausto Angeli e Antonio Ghirardi (rispettivamente funzionari e componente della segreteria dei meccanici Cgil) e Daniela Pedrali della segreteria Fim (con Luca Aquino e Roberto Farina, operatori dei meccanici Cisl). 
 
Incognite non indifferenti pure riguardo il giorno della possibile ripresa dell´attività (ferma da prima di Natale), slittata a data da destinarsi. Anche alla luce del nuovo stop alla fornitura di gas in tutte le fabbriche del gruppo (dopo quella temporanea dello scorso novembre), scattata in settimana (oltre ai due insediamenti di Nave, la Stefana è presente a Montirone e Ospitaletto), c´è il rischio concreto, è stato evidenziato in assemblea, «che la produzione rimanga al palo almeno fino al termine di questo mese»: un altro aspetto che giustificherebbe la richiesta di Cigs. 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/01/2015 16:38:00
Stefana, Cig per 13 settimane Il Tribunale di Brescia ha dato il via libera all’azienda per la richiesta all’Inps per la Cassa integrazione per 13 settimane

13/01/2015 09:34:00
Stefana, anticipo sugli stipendi e nuovi contatti Nell’incontro con le rappresentanze sindacali, l’azienda siderurgica di Nave ha annunciato che nei prossimi giorni verserà un anticipo sugli stipendi di dicembre. Intanto sono avviati contatti con gruppi interessati all’attività

25/01/2015 10:22:00
Lavoratori con gli occhi puntati sulla Stefana Nell’assemblea di sabato convocata dalla Fiom sulla crisi dell’azienda siderurgica di Nave la preoccupazione dei sindacati per i prossimi passi del commissario giudiziale

04/06/2015 16:51:00
Gruppo Stefana, ok del Tribunale al piano di rientro Il tribunale di Brescia ha accolto il piano di riequilibrio finanziario presentato dalla famiglia Ghidini. Nell’offerta rientrano l’acciaieria di Ospitaletto e laminatoio di via Brescia a Nave. Per le altre il Mise valuterà le offerte

04/03/2015 15:16:00
Quale futuro per la siderurgia bresciana? Alla luce della crisi della Stefana di Nave, i Circoli Acli della Valle del Garza promuovono per questo venerdì, 6 marzo, un incontro pubblico per parlare del settore siderurgico e del possibile futuro per l’azienda di Nave



Notizie da Nave
25/06/2015

Auto d'epoca sulle Coste

È in programma nel fine settimana la cronoscalata Nave-Caino-Colle Sant'Eusebio, una rievocazione di una mitica gara automobilistica che rivivrà con auto storiche. Coste chiuse sabato pomeriggio e domenica mattina

16/06/2015

Riccardo Frati nuovo presidente di Civitas

Già assessore ai Servizi sociali del Comune di Nave e della Comunità montana di Valle Trompia, con lui entrano nel consiglio di amministrazione Silvia Abatti e Giuseppe Antonio Paonessa

04/06/2015

Gruppo Stefana, ok del Tribunale al piano di rientro

Il tribunale di Brescia ha accolto il piano di riequilibrio finanziario presentato dalla famiglia Ghidini. Nell’offerta rientrano l’acciaieria di Ospitaletto e laminatoio di via Brescia a Nave. Per le altre il Mise valuterà le offerte

30/05/2015

Skate-park pronto per l'estate

L’amministrazione comunale di Nave ha dato il via ai lavori del nuovo skate-park all’interno del parco del Garza.

22/05/2015

Entro fine maggio la nuova passerella

Proseguono a Nave i lavori di realizzazione della nuova passerella pedonale del parco del Garza, iniziati alla fine di marzo

22/05/2015

Assegnati gli orti di Villa Zanardelli

Dopo la riqualificazione effettuata dal Servizio Manutenzioni del Comune di Nave, sono stati assegnati attraverso un bando gli appezzamenti per gli orti

19/05/2015

Errore di manovra, investe la madre

A Nave, una donna di 48 anni è stata investita dal figlio che stava facendo manovra per riportare l'auto nel garage


18/05/2015

Nasce la «super» Bcc di Brescia

La fusione per incorporazione con la Bcc di Verolavecchia lancia la Banca di credito cooperativo con sede a Nave al primo posto nella graduatoria delle Bcc lombarde, sia per la raccolta diretta sia per il montante di impieghi e depositi

09/05/2015

Fim denuncia: «persi mesi preziosi»

«Scelte clamorosamente sbagliate da parte della Fiom - che è sindacato maggioritario in azienda - hanno impedito che si concretizzasse un piano di rilancio industriale potenzialmente in grado di salvaguardare a pieno l’occupazione»


30/04/2015

Commerciante di fumo

I carabinieri di Nave, hanno arrestato un commerciante 63enne di Brescia che nel capannone dell'attività coltivava marijuana e custodiva hashish da rivendere


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier