Skin ADV
Domenica 21 Ottobre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



07 Gennaio 2015, 07.59
Nave
Lavoro

Oltre la canna del gas

di Redazione
Acque ancora agitate per il Gruppo Stefana, dove settecento i dipendenti aspettano risposte, dopo che sono scaduti i contratti di solidarietà per 200 lavoratori del laminatoio di via Brescia e dell’acciaieria di Montirone

Nessuna indicazione confortante è emersa dall'atteso faccia a faccia tra i sindacati e la società.
Unica certezza la mobilitazione compatta dei lavoratori, che si sono concentrati nell'area antistante lo stabilimento per ribadire apertamente il «dissenso rispetto all'operato della azienda e la preoccupazione per le prospettive future».

Iniziativa che proseguirà in attesa di sviluppi positivi.
Novità, invece, in merito al confronto con le istituzioni: per questa mattina in municipio a Nave è convocato il tavolo istituzionale che impegnerà il presidente della Provincia, Pier Luigi Mottinelli, i primi cittadini di Nave (Tiziano Bertoli), Montirone (Francesco Lazzaroni) e Ospitaletto (Giovanni Battista Sarnico) – territori nei quali si trovano le quattro fabbriche della spa siderurgica; più di 700 gli addetti - oltre ai leader territoriali di Fim e Fiom. L'obiettivo sarà di valutare possibili azioni condivise, in un contesto che al momento rimane dai contesti indefiniti.
I sindacati chiederanno di nuovo chiarezza rispetto al futuro degli stabilimenti dove, attualmente, la produzione è ancora ferma per la pausa di fine anno, ma rischia di protrarsi a lungo.

Ulteriore elemento di difficoltà la nuova interruzione della erogazione del gas, che rende improbabile la ripresa della produzione inizialmente prospettata per l’8 di gennaio.

I timori si rafforzano anche in merito al pagamento della mensilità di dicembre (nessuna indicazione ai sindacati dalla società di Nave, intenzionata comunque a proseguire l'attività) e dal mancato rinnovo del contratto di solidarietà, per il quarto anno (il terzo è scaduto a fine 2014), negli insediamenti di Montirone (95 dipendenti) e via Brescia a Nave (108); l'ammortizzatore sociale prosegue, fino a maggio, nelle altre due sedi.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/01/2015 12:00:00
Stefana, l'azienda incontra i sindacati Intanto a partire da questo lunedì mattina in via Bologna a Nave i lavoratori riprenderanno il presidio. Attesa per le decisioni del Tribunale

11/11/2014 07:00:00
Blocco operaio lungo la 237 del Caffaro Nel tardo pomeriggio di ieri e per un paio d'ore, gli operai della Stefana hanno bloccato la provinciale a Nave, per protestare contro le mancate risposte in merito alla ripresa della produzione


04/03/2015 14:46:00
Stefana, ok alla vendita di 600 tonnellate Il Tribunale di Brescia ha autorizzato la Stefana di Nave a venere un primo lotto di materiale in magazzino. Presentate ai giudici altre richieste

25/01/2015 10:22:00
Lavoratori con gli occhi puntati sulla Stefana Nell’assemblea di sabato convocata dalla Fiom sulla crisi dell’azienda siderurgica di Nave la preoccupazione dei sindacati per i prossimi passi del commissario giudiziale

09/05/2015 09:42:00
Fim denuncia: «persi mesi preziosi» «Scelte clamorosamente sbagliate da parte della Fiom - che è sindacato maggioritario in azienda - hanno impedito che si concretizzasse un piano di rilancio industriale potenzialmente in grado di salvaguardare a pieno l’occupazione»




Notizie da Nave
25/06/2015

Auto d'epoca sulle Coste

È in programma nel fine settimana la cronoscalata Nave-Caino-Colle Sant'Eusebio, una rievocazione di una mitica gara automobilistica che rivivrà con auto storiche. Coste chiuse sabato pomeriggio e domenica mattina

16/06/2015

Riccardo Frati nuovo presidente di Civitas

Già assessore ai Servizi sociali del Comune di Nave e della Comunità montana di Valle Trompia, con lui entrano nel consiglio di amministrazione Silvia Abatti e Giuseppe Antonio Paonessa

04/06/2015

Gruppo Stefana, ok del Tribunale al piano di rientro

Il tribunale di Brescia ha accolto il piano di riequilibrio finanziario presentato dalla famiglia Ghidini. Nell’offerta rientrano l’acciaieria di Ospitaletto e laminatoio di via Brescia a Nave. Per le altre il Mise valuterà le offerte

30/05/2015

Skate-park pronto per l'estate

L’amministrazione comunale di Nave ha dato il via ai lavori del nuovo skate-park all’interno del parco del Garza.

22/05/2015

Entro fine maggio la nuova passerella

Proseguono a Nave i lavori di realizzazione della nuova passerella pedonale del parco del Garza, iniziati alla fine di marzo

22/05/2015

Assegnati gli orti di Villa Zanardelli

Dopo la riqualificazione effettuata dal Servizio Manutenzioni del Comune di Nave, sono stati assegnati attraverso un bando gli appezzamenti per gli orti

19/05/2015

Errore di manovra, investe la madre

A Nave, una donna di 48 anni è stata investita dal figlio che stava facendo manovra per riportare l'auto nel garage


18/05/2015

Nasce la «super» Bcc di Brescia

La fusione per incorporazione con la Bcc di Verolavecchia lancia la Banca di credito cooperativo con sede a Nave al primo posto nella graduatoria delle Bcc lombarde, sia per la raccolta diretta sia per il montante di impieghi e depositi

09/05/2015

Fim denuncia: «persi mesi preziosi»

«Scelte clamorosamente sbagliate da parte della Fiom - che è sindacato maggioritario in azienda - hanno impedito che si concretizzasse un piano di rilancio industriale potenzialmente in grado di salvaguardare a pieno l’occupazione»


30/04/2015

Commerciante di fumo

I carabinieri di Nave, hanno arrestato un commerciante 63enne di Brescia che nel capannone dell'attività coltivava marijuana e custodiva hashish da rivendere


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier