Skin ADV
Martedì 16 Luglio 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



17 Dicembre 2012, 11.00
Lumezzane
Storie

Quando a Lumezzane si sfidavano Intrepida e Canarini

di Fonte: Egidio Bonomi, «Giornale di Brescia», 13 dicembre 2012
Una fotografia datata 1947 emersa da un cassetto per raccontare la storia di un calcio valgobbino diviso tra San Sebastiano e Sant'Apollonio, dove come primo campetto fu utilizzato il vecchio cortile delle elementari
 
Intrepida contro Canarini, ed è subito calcio dei primordi a S. Apollonio. Lo riporta alla memoria una fotografia del 1947 che definire storica sa di minimale.
 
È ... risorta dal fondo d’un cassetto di Celète Bonomi, oggi 88enne. Con la sorella Cia, novantenne, aveva realizzato le maglie dell’Intrepida, marrone quasi grigio, fascia pettorale e collo amaranto. Siamo ai primi calci ufficiali a S. Apollonio.
 
A S. Sebastiano sgambava la temibile squadra dei Sorci Verdi. A S. Apollonio c’era il campetto dell’oratorio costruito (l’oratorio) nel 1915 da don Giovanni Rovetta, curato che utilizzò sostanze proprie per realizzare anche il teatro e l’oratorio femminile. Più che un campo era una cava di sassolini, orlata dal marciapiede in cemento sul lato nord all’entrata delle aule di catechismo, più trapezio che rettangolo.
 
Per poter disputare gare regolari del Csi bisognava disporre di terreno adatto. Fu individuato nel cortile della scuole elementari di S. Apollonio, allora sterrato e più ampio. In un baleno vennero infisse le due porte. Poi una rastrellata a mano al cortile assurto nobilmente a campo di calcio ed ecco pronto il terreno per il cimento più rovente. L’Intrepida squadra ufficiale, i Canarini in seconda battuta.
 
La fotografia ritrae i calciatori (tutti di S. Apollonio) a corona del vescovo lumezzanese Mons. Bonifacio Bertoli, missionario in Libia, sede vescovile a Tripoli. Era risalito a S. Apollonio, frazione natia, dopo la consacrazione in S. Ambrogio a Milano. Memorabile la partita amichevole con giocator del Brescia di quegli anni, il portiere Mombelli in grande spolvero, che sarà poi portiere del Lumezzane professionistico di Quarta Serie, con Gegio Messora allenatore-giocatore, altra gloria del calcio nazionale.
 
I calciatori in foto sono tutti scomparsi tranne gli ultimi due accovacciati a destraErnesto Sabotti, detto Neti, e Nino Prandelli de Pi’ - oggi ultraottantenni. Gli altri in alto, da sinistra, sono Giovanni Bugatti, detto Ferìte; Agostino Reculiani; Ciso Bonomi de Margnüche; Francesco Reculiani, detto Chino; Nino Maratti de Canditina, pungente aletta farfallina; Emo Bonomi, de Margnüche, paracadutista della Divisione Folgore, reduce da 42 mesi di prigionia in Africa e allenatore delle due squadre. Poi Augusto Becchetti, de Bühgio, detto Binda (andava fortissimo anche in bicicletta) perito in un assurdo incidente stradale sul rettilineo che da Crocevia risale la Valle.
 
In motocicletta era finito contro le stanghe d’un carretto privo d’un pur minimo segnale luminoso. L’Intrepida, a suo ricordo, si chiamerà poi Augusta, nome che, a distanza di 65 anni, porta tuttora la squadra Csi dell’oratorio di S. Apollonio.
 
E, ancora, Pierino Prandelli, de Pacioto, che militerà nel Lumezzane a undici giocatori. Accovacciati: Giusppe Ghidini, del Pehta, che finì girovago per l’America Latina; Angelo Ghidini dei Cèrec, detto Butù, portiere sempre in ... volo. Alla destra del vescovo i citati Nino Prandelli, portiere di ferrea presa, e Neti, forzuto terzino: una volta esplose un tiro da metà campo, la palla squassò la traversa avversaria, rimbalzò per tutto il campo ed infilò la porta dell’Intrepida.
 
Il campo delle scuole elementari tornò cortile l’8 giugno del 1948, data in cui il Provveditorato agli studi di Brescia revocò la concessione d’uso per «abusi e disordini» tra tifosi d’opposte fazioni. La parrocchia costruì un nuovo campo e la storia dell’Intrepida- Augusta proseguì. Tra carezzevole nostalgia ed un filino di... extrasistole.
 
Nell foto 1: le squadre di Intrepida e Canarini nel 1947, con al centro il vescovo mons. Bonifacio Bertoli (foto "Giornale di Brescia").
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/03/2013 10:25
Imbrattato il muro di via Garibaldi a Lumezzane Lungo la muraglia che collega Mezzaluna a San Sebastiano sono comparse ancora una volta scritte riconducibili ad ambienti di estrema destra accompagnate dal simbolo di un fascio. Stessa cosa è capitata di nuovo in via mons. Bertoli

01/11/2012 09:30
Le sassaiole di Ognissanti nelle contrade di Lumezzane Una tradizione che è proseguita sino agli anni Cinquanta, frutto della rivalità Sant'Apollonio/San Sebastiano e Pieve/Gazzolo. Dopo la messa, i ragazzi predisponevano i "balòcc" da scagliare, con gli avversari che si mettevano però prudentemente fuori tiro

25/11/2012 10:45
Lumezzane, un positivo incontro tra studenti e polizia locale Nei giorni scorsi un centinaio di ragazzi delle scuole medie di San Sebastiano e Sant'Apollonio si sono recati per tre ore nella sede della Polizia locale per vedere quali siano i compiti svolti quotidianamente dai vigili

29/06/2013 09:37
Immersione nel tradizionale «Luglio alpino» di Lumezzane Oggi primo dei nove giorni di festa con le Minialpiniadi alle 14.30 a Sant'Apollonio e alle 19 la presentazione del libro "Un soldato semplice" a San Sebastiano. Poi ancora tornei e altri appuntamenti fino al prossimo 27 luglio

04/09/2012 10:00
A un privato la gestione dei quattro cimiteri valgobbini Per superare il Patto di stabilità, l'amministrazione lumezzanese ha invitato delle imprese a fare un'offerta di disponibilità per restaurare il cimitero di San Sebastiano/Sant'Apollonio (830 mila euro) in cambio della gestione decennale a partire dal 2013



Notizie da Lumezzane
04/08/2022

Gallerie SP 79, Zobbio: «Valutare interventi ulteriori per garantire maggior sicurezza»

All'interrogazione del consigliere provinciale della Lega, la Provincia ha risposto che la normativa non prevede illuminazioni per tale tipologia di galleria. Ma per Zobbio sarebbe opportuno metterla

22/05/2022

Contributo prima casa

A favore di giovani “single”, giovani coppie o nuclei monoparentali a sostegno della spesa relativa alla contrazione di mutuo ipotecario ovvero leasing abitativo

07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilità, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parlerà martedì 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

20/04/2022

È la lumezzanese Pierangela Donati la vincitrice della sezione dialettale

L'iniziativa è promossa dai giornali della Rete Bresciana: BsNews.it, CalcioBresciano.it, GardaPost.it, ValleSabbiaNews.it, con il sostegno di Cassa Rurale. Il 10 giugno, a Salò, si terranno le premiazioni degli altri autori segnalati e del vincitore assoluto

20/10/2021

Al via la Stagione dell'Odeon

Una programmazione di altissimo livello quella del Teatro di Lumezzane, che riprende questo mese con numerosi spettacoli

 


15/04/2021

Droga in casa, scattano le manette

E' successo a Lumezzane, coi carabinieri che ahnno rinvenuto la sostanza stupefacente grazie al supporto di un cane antidroga


02/12/2020

«Lamby & Franca» cedesi

Franca e Lamberto cedono, vicini alla pensione, la loro storica ed avviatissima attività in Agnosine. L’ideale per chi intende abbinare la vendita di generi alimentari alla preparazione di piatti da asporto


24/11/2020

Vaccinazioni antinfluenziali a Lumezzane

Il Comune ha reso noto le modalità di accesso per i cittadini ultrasessanticinquenni o affetti da malattie croniche o dal medico curante o tramite i servizi offerti da Asst Spedali Civili

29/08/2020

Trovato senza vita

Anche l'ultimo barlume di speranza è risultato vano. Il 57enne di Lumezzane che mancava da casa da quattro giorni è stato ritrovato, purtroppo senza vita.
Aggiornamento ore 13



02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier