Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



06 Dicembre 2011, 15.37

Caccia

Moria di uccelli da richiamo

di red.
Prima in Toscana, poi in Lombardia e in Veneto. Una specie di epidemia sta decimando intere batterie di preziosissimi uccelli da richiamo. Sotto accusa il mangime.

 
La paura per il momento corre sui blog dei cacciatori migratoristi, preoccupati della moria di uccelli da richiamo.
Gli esperti del settore, ma anche l’Istituto zooprofilattico che ha effettuato su alcuni uccelli morti delle analisi, escludono si tratti di un virus.
La causa della morte è da ricondurre ad emorragia interna, ancora però è difficile capire cosa possa averla provocata.
 
Il tam tam su Internet indica come causa alcuni lotti di mangime avariato.
La ditta interessata ha già fatto sapere che denuncerà chiunque metterà in relazione il suo prodotto con la moria dei presicci.
 
Minacce che non hanno fermato il mondo venatorio: sul web si possono trovare non solo il tipo di mangime, ma anche i lotti incriminati e come trattare i canterini nel malaugurato caso che avessero già cominciato ad ingerire quel cibo.
Per alcuni allevatori e cacciatori, la moria ha causato danni per migliaia di euro.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/12/2011 13:00:00
Caccia, moria di uccelli da richiamo Si è tenuta nei giorni scorsi presso la sede dell'Anuu Gasparotto di Lumezzane una riunione per fare il punto sulla moria che da ottobre ha colpito in particolare tordo sassello e cesena

08/12/2011 10:45:00
Per saperne di più Continua la moria degli uccelli da richiamo e così l'allarme fra i cacciatori. A Lumezzane e Concesio, due incontri per capire cosa succede.

04/05/2011 19:43:00
I cacciatori e gli uccelli da richiamo Giovedì 5 maggio alle ore 20.30 un incontro al centro “Aldo Moro” di Zanano organizzato dall’assessorato Caccia e Pesca del comune di Sarezzo. Relatore il medico veterinario dott. Raffaele Pezzotti.

31/10/2011 14:45:00
Altri limiti per i cacciatori Il Tribunale Amministrativo Regionale ha accolto il ricorso del Lac contro l’apertura di impianti per la cattura di uccelli vivi, da richiamo. Non c’è pace per i cacciatori

03/12/2011 15:52:00
Il Tar stoppa i roccoli Giovedì 1 dicembre la sentenza emessa dal Tar sulla chiusura dei roccoli per la cattura di uccelli da richiamo vivo. Accolta così la delibera regionale impugnata dal Lac (Lega abolizione caccia)



Notizie da Cronache
02/06/2020

Tamponamento a Lavenone

Ad urtare violentemente un’auto è stata una motocicletta in sorpasso. Ad avere la peggio il centauro valtrumplino, caduto malamente sull’asfalto

31/05/2020

Infortunio al Bike Park

Nei guai un milanese di 21 anni, coinvolto in una brutta caduta in bicicletta. L’hanno tratto d’impaccio gli uomini del Soccorso Alpino e i Vigili del fuoco

25/05/2020

Spaccio di coca, in due nei guai

Sono stati sorpresi lungo la ciclabile nel Comune di Sarezzo mentre cedevano ai clienti dosi occultate fra la vegetazione


25/05/2020

Incidente a Marcheno, muore 33enne di Paitone

Luca Chiodi stava scendendo lungo la Provinciale III fra Lodrino e Brozzo quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua Duke 790 finendo fuori strada. VIDEO


18/05/2020

Fiamme in azienda, grave una donna

Brutto incendio quello divampato all’interno di un’azienda in via Angelo Gitti 47 a Marcheno.
Aggiornamento ore 14:30

17/05/2020

«Uno sguardo sul territorio»

Dal Civile alla Poliambulanza, passando per AiutiAMOBrescia. Facciamo il punto coi protagonisti. E’ la proposta “Made in Caino” con uno sguardo sull’itera provincia. Questo lunedì sera in diretta su Youtube

16/05/2020

Tempi duri sulle Coste per i motociclisti indisciplinati

La Provincia ha fatto piazzare ai chilometri 17 e 20 due autovelox. Fra Caino e Odolo non potranno essere superati i 70 chilometri all'ora


15/05/2020

Cromo nel tombino, nei guai imprenditore lumezzanese

Il titolare di una galvanica di Lumezzane è stato denunciato dai carabinieri Forestali per aver sversato Cromo VI nel tombino del piazzale della sua ditta

12/05/2020

Ritornano le messe con i fedeli

A partire da lunedì 18 maggio sono di nuovo ammesse le celebrazioni con la presenza dei fedeli, rispettando le indicazioni del Protocollo firmato fra Governo e Cei. Ulteriori indicazioni dalla diocesi

07/05/2020

Mortale lungo la Sp 19

E' la strada che unisce la Valtrompia alla Franciacorta. La vittima è un giovane residente a Sabbio Chiese, Muammar Babar Hussain, morto fra le lamiere del suo furgoncino


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier