Skin ADV
Giovedì 04 Marzo 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



22 Ottobre 2014, 09.00
Collio
Attacco al gregge

Capre sbranate: lupi, orsi o cani selvatici?

di Redazione
Tre capre uccise e una ferita da un non meglio precisato predatore hanno messo in allerta la Polizia provinciale per un sopraluogo nelle zone fra Collio e Bagolino

All’inizio di ottobre, a seguito della richiesta di intervento da parte dei proprietari di un gregge di caprini, gli agenti della Polizia provinciale di Brescia hanno effettuato un sopralluogo nelle zone di Collio e Bagolino, per sospetta predazione di grandi carnivori.
Il dubbio che potesse trattarsi di un orso sconfinato dal vicino Trentino, dopo i recenti avvistamenti sull'Alto Garda, ha messo in allarme i pastori del gregge.
Sul posto è stata ritrovata ancora in vita una capra, sulla quale erano presenti diversi morsi in varie parti del corpo, e altre tre carcasse di caprini con le stesse ferite.

Le modalità di aggressione portano ad escludere che si tratti di orsi (modalità uccisione, nessun tipo di segni presenza e mancanza di consumo alimentare delle carcasse).
Sono sicuramente canidi, famiglia in cui rientrano sia i cani, sia i lupi.

«Per stabilire con certezza se sia stata opera degli uni o degli altri – spiegano dal comando provinciale –, sarebbe stato necessario l'esame del DNA del pelo dell'aggressore eventualmente rinvenuto sui capi predati, ma nel caso in questione non è stato possibile.
Ci si deve, pertanto limitare a considerazioni di carattere generale, che possono trovare conferma o meno negli indizi raccolti.
Ebbene, l'attacco da parte di lupi sarebbe da escludere, come per l'orso, per le modalità uccisione (le modalità' di aggressione sono da cane domestico, tanti morsi e graffi in svariate parti del corpo, mentre il lupo uccide con un solo morso alla gola) e la mancanza di consumo alimentare delle carcasse.
Al contrario, la presenza di cani è stata confermata dalle orme, dalle fatte rinvenute e dalla testimonianza di chi ha dichiarato di aver visto un cane meticcio con il muso sporco di sangue allontanarsi dal luogo dell’aggressione».
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/07/2013 11:00
Trattori d'epoca fra Val Trompia e Val Sabbia Una singolare manifestazione dedicata ai vecchi trattori in programma domenica fra Collio e Bagolino, passando per Crocedomini e il Maniva

14/02/2012 11:00
Capre per camosci A prendere una cantonata dei bracconieri vobarnesi che dopo aver ammazzato due capre si sarebbero pure vantati di aver fatto caccia grossa.

08/01/2021 07:44
Scialpinista in difficoltà sulle montagne di Collio A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


07/09/2013 07:45
San Colombano e una pacifica 'invasione' di pecore Questa mattina, a partire dalle 9, la localit Naan di San Colombano di Collio verr invasa, pacificamente, da un gregge di pecore che conta circa 600 capi ovini. Si riuniranno nella localit dell'Alta Valle per una seduta dal ... parrucchiere!

16/11/2014 13:29
Fronte franoso a San Colombano
Il maltempo di sabato ha causato un grosso movimento franoso nella frazione di Collio Val Trompia in località Bocafol. Isolate una quarantina di persone




Notizie da Collio
23/02/2021

«Maestri di sci penalizzati»

I Maestri di sci del Maniva scrivono ai dirigenti nazionali e regionali per chiedere chiarimenti alle istituzioni


08/01/2021

Scialpinista in difficoltà sulle montagne di Collio

A trarla d’impaccio, con l’iuto dell’eliambulanza, gli uomini del Soccorso alpino della Valle Trompia


26/10/2020

Tripla barriera al Crocedomini

Da Bagolino, da Collio e dalla Val Camonica, il passo stato chiuso al traffico. Se ne riparler a primavera


20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

12/06/2020

Maniva, si passa

E’ stato riaperto al traffico, dopo la pausa invernale, il tratto della 345 “Tre Valli” fra il Maniva e Crocedomini.
VIDEO


05/06/2020

Maniva-Crocedomini, prossima apertura

Questo venerdì verranno aperti al traffico i primi 10 chilometri, fino alla cava Pedretti. La prossima settimana apertura completa

31/05/2020

Infortunio al Bike Park

Nei guai un milanese di 21 anni, coinvolto in una brutta caduta in bicicletta. L’hanno tratto d’impaccio gli uomini del Soccorso Alpino e i Vigili del fuoco

07/02/2020

Riportato a valle

E' finita bene la brutta esperienza di un escursionista valsabbino che si è trovato in difficoltà lungo la strada che da Cima Caldoline arriva al Passo Maniva e passa sotto il Dosso Alto, nel comune di Collio, a quota 1800

27/01/2020

Da Collio a Brescia per Nikolajewka

La commemorazione della Battaglia di Nikolajewka (26 gennaio 1943), che si tiene a Brescia ogni anno nella Scuola Nikolajewka edificata dagli Alpini bresciani, è stata onorata da un gruppo di giovani Alpini della Val Trompia e di altri paesi con una marcia notturna da Collio a Brescia

25/12/2019

Un tunnel fra la Valtrompia e Bagolino

Si tratta di un’opera dal costo presunto di 140 milioni. Ne hanno parlato in Comunità montana, presto uno studio di fattibilità

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier