Skin ADV
Martedì 01 Dicembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



18 Novembre 2020, 15.56

Emergenza Coronavirus

Prefettura, contatti da remoto e contrasto alla pandemia

di Redazione
Attivata la possibilit per i cittadini di comunicare online con gli uffici del Broletto. Dal Prefetto un invito alle Forze di polizia a un tutoraggio e un accompagnamento al rispetto delle norme anticovid

Su impulso del Prefetto Attilio Visconti, la Prefettura di Brescia ha attivato il servizio di audizione da remoto, che consentir ai cittadini di poter essere uditi dagli Uffici competenti con un semplice click su cellulare o pc da casa. Tale modalit procedimentale quanto mai utile in periodo di pandemia per le istruttorie dei procedimenti nei quali i cittadini debbano oppure possano essere uditi, come, ad esempio, nel caso dei richiedenti la cittadinanza italiana ovvero delle persone sanzionate per uso di sostanze stupefacenti e dei ricorrenti per violazioni del codice della strada.

Tale metodo di lavoro mira, da un lato, a contenere l'accesso dei cittadini agli uffici della Prefettura e a limitarne gli spostamenti sul territorio, dall'altro a rendere agile l'istruttoria per una celere risposta agli stessi cittadini.

Nello specifico, l'utente che voglia avvalersi dell'audizione da remoto dovr inviare una mail agli indirizzi di posta elettronica indicati sul sito della Prefettura nelle varie Aree e successivamente ricever in risposta il link, il giorno e l'ora in cui avr luogo l'audizione. Tutte le informazioni di dettaglio sono reperibile sulla home page della Prefettura.

Questo metodo innovativo fanno sapere dalla Prefettura stato fortemente voluto dal Prefetto per attuare una modalit di partecipazione al procedimento che si concili con le restrizioni del momento e, al contempo, sia una best pratice da seguire anche in futuro per una Prefettura sempre pi vicina e al servizio dei cittadini.

Anche in tema di contrasto dalla pandemia il prefetto Visconti ha voluto rivolgere un invito a istituzioni e forze dellordine in merito alle problematiche dovute allintroduzione della zona rossa

Tali misure specifica una nota della Prefettura , se risultano assolutamente necessarie per il pronto contrasto della ripresa della pandemia, possono, comunque, acuire lo stato di malessere sociale gi ampiamente manifestato da diversi settori produttivi per l'incertezza del futuro economico delle relative attivit.

E' necessario, quindi, che tutte le Istituzioni, a tutti i livelli, si attivino per garantire sostegno e vicinanza ai cittadini pur nel rispetto rigoroso delle norme. Per tali ragioni questa Prefettura ritiene che le attivit di controllo delle Forze di Polizia e della Polizia Locale si qualifichino, in questa delicata fase, anche in un'attivit di tutoraggio e accompagnamento del cittadino al rispetto delle norme, mettendolo in condizione di comprendere e districarsi all'interno di un sistema di regole complesso che necessita di numerose spiegazioni e un congruo periodo di elaborazione.

E' necessario, infatti che la sanzione sia applicata solo quando sia accertata la deliberata volont di contravvenire alle cennate disposizioni o di voler approfittare del sacrificio degli altri cittadini in spregio alla grave crisi e ai numerosi lutti gi registrati su questo territorio.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/04/2020 09:00
Aib e sindacati, siglato il protocollo d'intesa Oggetto dell'accordo, firmato da AIB, CGIL Brescia e Valle Camonica, CISL e UIL Brescia, le misure organizzative di contrasto all'emergenza lavorativa innescata dal Covid-19

20/11/2014 15:24
Rinnovato il Patto per la sicurezza per la Valtrompia Martedì scorso in Prefettura a Brescia, nel corso di una seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduta dal Prefetto Narcisa Brassesco Pace, è stato rinnovato il Patto per la sicurezza dell’area della Valtrompia stipulato tra Prefettura, Provincia e comuni di Sarezzo, Gardone, Villa Carcina, Lumezzane e Concesio

30/03/2013 09:00
I vademecum della Prefettura di Brescia contro l'usura Sul sito web istituzionale sono presenti consigli, accorgimenti e cautele del Prefetto Narcisa Brassesco Pace per sensibilizzare i cittadini sulla prevenzione dei reati di tipo predatorio e contro il patrimonio, antiusura e antiestorsione

05/03/2020 15:00
Scuole, ecco le norme del nuovo decreto Il Dpcm firmato ieri dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte stabilisce la sospensione di tutte le attività didattiche fino al 15 marzo, con numerose disposizioni per il contrasto e il contenimento del coronavirus


23/03/2020 11:00
Nuove misure sulle attività produttive industriali e commerciali La Prefettura di Brescia rende note le procedure per le comunicazioni delle richieste di prosecuzione delle attività filiera e a ciclo produttivo continuo



Notizie da Cronache
25/11/2020

Incendio domato

Ci sono volute sette ore, numerosi uomini sul terreno e due elicotteri per domare l'incendio sviluppatosi in Valle Duppo, dove nel frattempo sembra fossero in corso anche delle operazioni militari


24/11/2020

A fuoco il monte

Incendio di dimensioni preoccupanti quello che si sviluppato nella parte alta della Valle Duppo

26/10/2020

Tripla barriera al Crocedomini

Da Bagolino, da Collio e dalla Val Camonica, il passo stato chiuso al traffico. Se ne riparler a primavera


14/10/2020

Precipita in un canalone e muore

L’incidente che si è portato via la vita di Savino Bregoli è avvenuto sui monti di Pezzaze. Il cadavere dell’uomo è stato ritrovato dopo ore di ricerche da parte degli uomini del Soccorso alpino

24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto


13/09/2020

Ladro valsabbino in trasferta

I carabinieri del Radiomobile di Gardone Valtrompia l'hanno sorpreso mentre rubava in un'officina a Sarezzo. Si cerca il complice

03/09/2020

Avance lungo la ciclabile

Intercettato da un carabiniere dopo la segnalazione, cercava anche di sottrarsi al controllo innescando con lui una collutazione


29/08/2020

Trovato senza vita

Anche l'ultimo barlume di speranza risultato vano. Il 57enne di Lumezzane che mancava da casa da quattro giorni stato ritrovato, purtroppo senza vita.
Aggiornamento ore 13



20/08/2020

Soccorso Alpino in azione a Pezzoro

Soccorso Alpino in azione a Pezzoro, dove un'anzia signora era caduta e lamentava dolori a causa di quella che potrebbe essere una frattura


04/08/2020

Chiosco abusivo

Uno spazio ben attrezzato per la somministrazione di bevande e di gelati, ma senza alcuna autorizzazione. Poi sono arrivati i Vigili

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier