Skin ADV
Venerdì 27 Gennaio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



16 Aprile 2012, 07.35
Valtrompia
Animali

La top 10 delle stranezze animali

di Erregi
Con un simpatico video realizzato su You-Tube, è stata stilata una classifica delle 10 specie animali più strane al mondo, alcune, anche parecchio inquietanti
 
Si parte dal clamidoforo troncato e, se non ne avete mai sentito parlare, tranquilli, è normale: questa sorta di armadillo è diffusa in Sudamerica. Lungo circa 40 centimetri, è ricoperto sia da pelliccia che da una corazza che si interrompe sulla coda.
 
Il toporagno elefante, poi, condivide con l’elefante solo la proboscide che, però ha dimensioni decisamente più ridotte: dieci centimetri di topolino con altrettanti 10 centimetri di coda, ma dal musetto spunta questa piccola proboscide che gli serve per catturare formiche e termiti.
 
Il marà, invece, mescola caratteristiche del cane a quelle del coniglio e dell’asino e della lepre: è un roditore e vive in Patagonia e, a tratti, ricorda anche un canguro.
 
Si comincia, poi, con la lista degli animali inquietanti: la talpa dal naso stellato, ad esempio, non ha decisamente un bell’aspetto, anzi! Sembra provenire da un altro pianeta e invece la si può trovare in Canada e negli Stati Uniti. Il suo naso a stella, non particolarmente bello da vedere, gli permette di cacciare insetti e molluschi nonostante la cecità.
 
Si passa alla geroba dalle grandi orecchie, degna di questo nome, come si vede nel video: sembra un canguro in miniatura, lungo meno di 10 centimetri e con delle orecchie paraboliche ben più grandi della sua testolina.
 
Forse uno dei più brutti, dispiace dirlo ma è così, è il pesce blob (vedi foto 1), un ammasso di gelatina informe, davvero poco piacevole da vedere e di lui si sa poco, a parte il fatto che abita i fondali marini al largo di Australia e Tanzania.
 
Altro re delle stranezze è il dumbo octopus, che il video definisce addirittura un Pokemon: sembra, infatti, una creatura partorita dalla fantasia e invece è reale e vive anche lui nelle profondità marine.
 
Un vero e proprio mostro, nel senso cinematografico del termine, è, invece l’isopode gigante, il più grande crostaceo al mondo, che ricorda una creatura aliena e, invece, abita la Terra da sempre e può raggiungere il mezzo metro di lunghezza e i due chilogrammi di peso!
 
Unico felino della classifica è il gatto sphynx che, essendo tutto pelato, non dà esattamente l’idea della tenerezza classica del gatto, anzi, in effetti è un poco inquietante, come molti altri colleghi con cui condivide la classifica.
 
Vincitore, ma non indiscusso, viste le specie curiose prese in considerazione fin’ora, è l’aye-aye: unico rappresentante della categoria dei primati ha un corpo lungo circa 40 centimetri con una coda altrettanto lunga e, almeno in questa immagine, ricorda un po’ Gollum de “Il Signore degli anelli”.
 
È strano come ci riesca più facile pensare che certe creature siano inventate: sarebbe più logico concludere che è la realtà che, modificata e modellata, ha dato una mano, ad esempio, a creare i mostri e gli alieni dei film o i protagonisti dei cartoni animati, ma guardando le immagini e il video, viene da pensare esattamente il contrario.
 

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/02/2013 09:00
Curiosità...bestiali! Sembrano cose da pazzi, ma sono tutte vere: gli animali non sono straordinari solo per la tenerezza o, al contrario, il timore, che possono suscitare nell'uomo, ma anche per alcune piccole stranezze. Lo sapevate, per esempio, che i coccodrilli non possono tirar fuori la lingua?

03/05/2012 07:28
10 cose che forse non sapevate Gli animali non smettono mai di stupirci e anche se siete degli appassionati o degli esperti, forse, non sapevate che...

15/03/2012 09:30
Hank, un candidato... graffiante! Succede in Virginia, dove il gatto Hank si è candidato per la conquista della poltrona di Senatore dello Stato!

17/07/2012 10:00
Un’altra simpatica proposta dell’azienda agricola «Pesei» Passeggiate al chiaro di luna? Belle, ma...sorpassate!Ormai, a Tavernole sul Mella, l'Azienda Agricola Pesei è passata alla nuova frontiera del mezzo di trasporto e si viaggia...a dorso d'asino!

19/01/2012 09:00
La storia di San Guinefort Una fedeltà, quella che i cani dimostrano da sempre, da cui noi umani dovremmo prendere spunto. Questa è la storia di un cane, un levriero, diventato addirittura un santo degno di adorazione



Notizie da Valtrompia
23/12/2022

Controlli sui fondi Pnrr

Siglato un protocollo tra la Provincia di Brescia e la Guardia di Finanza per il monitoraggio dei progetti di investimento finanziati con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

22/12/2022

Se l'impresa va a Bruxelles

L'intervento di Benedetta Bergomi, vice presidente Piccola Industria Confindustria Brescia, in merito a un viaggio della delegagazione di Confindustria presso le istituzioni europee e del rapporto delle PMI con l'Europa


22/12/2022

Preoccupa l'aumento dei tassi e le ripercussioni sulla liquidità

In occasione dello scambio di auguri di fine d'anno il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta traccia un bilancio dell'andamento economico provinciale

15/12/2022

Metalmeccanica, segnali di rallentamento nel 3° trimestre

L'attuale fase ciclica, caratterizzata da una rarefazione della domanda, sta provocando una flessione delle quotazioni dei metalli industriali: i prezzi dei non ferrosi sono diminuiti del 24% dai massimi della primavera scorsa, mentre per il rottame ferroso la correzione raggiunge addirittura il 41%

13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2 trimestre 2021 (tendenziale); il risultato legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

17/06/2022

Soccorso Alpino, a Marcheno una squadra in più

Sarà operativa dal 19 giugno al 4 settembre, per rispondere all'aumento delle chiamate atteso per il periodo estivo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier