Skin ADV
Lunedì 24 Luglio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



08 Marzo 2012, 10.30
Sarezzo Valtrompia
Opere

Sarezzo si muove da solo per la rotatoria di Ponte Zanano

di Andrea Alesci
Dopo le dichiarazioni della Provincia di non poter ottemperare al momento all'accordo del 2006 per la nuova bretella verso Polaveno, l'amministrazione saretina comincia a progettare la rotatoria a Ponte Zanano
 
Dopo il caso di Gardone, arrivano picche dalla Provincia anche per un’opera nel comune di Sarezzo. Si tratta del tanto atteso svincolo che da Ponte Zanano gira in via Seradello in direzione Polaveno con la contemporanea costruzione di una bretella alternativa per il traffico veicolare dei mezzi pesanti.
 
Un alleggerimento al carico sopportato ogni giorno dalla stressata (e stressante) Sp 345 messo nero su bianco nel 2006 da Comune di Sarezzo, Comunità montana e Provincia di Brescia per la sistemazione dell’incrocio attuale con eliminazione della regolazione semaforica e sua sostituzione con una rotatoria, oltre alla suddetta bretella che dipartirebbe dalla zona retrostante il cimitero di Zanano.
 
Un’operazione di grossa portata che aveva un costo stimato di 8,5 milioni di euro ripartiti fra Comune di Sarezzo (1,8 milioni di euro), Comunità montana (250mila euro) e Provincia di Brescia (6 milioni 450mila euro). Le magre casse provinciali hanno però messo in crisi tutto l’impianto con l’impossibilità dichiarata di prendere parte ora alla realizzazione dei lavori.
 
Di qui l’intenzione dell’amministrazione comunale saretina di compiere comunque qualche passo da sola, come evidenziato nel Piano triennale delle opere pubbliche durante l’ultimo consiglio comunale, con un intervento che andrà a realizzare la rotatoria.
 
Una spesa complessiva di 600mila euro, con un sostegno di 50mila euro da parte della Comunità montana: 300mila euro stanziati per il primo lotto del 2012 e i rimanenti previsti per il 2014.
 
“Si tratta di una rotatoria sulla Sp 345 – dice l’assessore ai Lavori pubblici Girolamo Bertoglio – all’altezza della svolta verso la Sp 48 che va verso Polaveno e Iseo, con una sistemazione delle zone circostanti, delle aree di parcheggio e la creazione di alcune piazzole per gli autobus. Inoltre, verrà posizionato uno spartitraffico in mezzo alla Sp 345 sino alla rotatoria di fronte al cimitero e un sottopassaggio pedonale per favorire l’attraversamento in sicurezza della strada provinciale. Infine – chiude l’assessore Bertoglio – verrà riqualificato il tratto iniziale che dalla 345 entra in via Marconi, creando altri posti auto, il senso di marcia unico in direzione Ponte Zanano e un percorso ciclo-pedonale”. 
 
Nelle foto, dall'alto in basso: l'area che sarà interssata dalla creazione della nuova rotatoria, la zona nei pressi del cimitero dove dovrebbe partire in seguito la bretella per Polaveno, l'inizio di via Marconi.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/06/2012 10:40:00
Un'assemblea sulle modifiche viarie di Ponte Zanano Stasera alle ore 20 al centro civico di via Marconi 48 nella frazione saretina l'amministrazione presenterà il progetto che prevede la creazione di una rotatoria all'incrocio con via Seradello e la riqualificazione dell'intera zona

21/02/2013 11:45:00
Rotatoria di Inzino: la Provincia dice sì Sembra finalmente avvicinarsi al lieto fine la vicenda della rotatoria che collegherà la nuova bretella di Gardone alla Sp 345, all'altezza del deposito delle corriere a Inzino. Il rondò, infatti, rientra nelle priorità della Provincia

19/03/2013 10:30:00
Nuova bretella: il rondò si farà entro fine anno Sembra finalmente essersi risolta in positivo la vicenda che vede coinvolti l'amministrazione gardonese e il Broletto: dopo tira e molla, proteste, attese e problemi, la rotatoria che collegherà il nuovo ponte di Inzino alla provinciale si farà

18/10/2013 07:45:00
Continuano i lavori per la nuova rotatoria a Inzino Se le operazioni continueranno con questo ritmo, i tempi di consegna del cantiere saranno rispettati e già dai primi mesi del 2014 la nuova rotatoria che collegherà la bretella alla Sp 345 sarà operativa e con essa il nuovo ponte

24/07/2012 07:30:00
Un piccolo passo verso la nuova bretella Quasi conclusi i lavori a carico dell'amministrazione gardonese per la realizzazione della nuova bretella alternativa alla SP 345. Ma a quando il rondò a spese della provincia?



Notizie da Valtrompia
29/06/2015

Promossi a pieni voti

Con due giornate di anticipo, la squadra di pallanuoto della Gam Team ha centrato l'obiettivo conquistando matematicamente a Crema la promozione in serie C. Poi si sono scatenati a Novara


24/06/2015

Piccoli talenti crescono

L’ultimo importante appuntamento per la Stagione Agonistica 2014/2015 degli Esordienti B sono stati quest’ultimo weekend i Campionati Regionali Estivi a loro riservati e svoltisi alle Piscine Samuele di Milano

24/06/2015

XX Trofeo Città di Crema, è di nuovo G.A.M. Team

La tradizionale tre giorni in notturna di nuoto è stata disputata fra il 19 e il 21 giugno. Anche quest'anno ad alzare il trofeo sotto le stelle è stato il Gam Team

23/06/2015

«Montagne sicure» per il soccorso in alta quota

Un progetto pilota della Croce Bianca di Lumezzane per facilitare l’identificazione del luogo dove far intervenire i soccorsi nel caso di incidenti in montagna

23/06/2015

Estate... musicale

Dopo la riflessione sul vino e più che mai nella stagione estiva, può essere utile riflettere su alcune realtà semplici e salutari che mi possono aiutare a rispettare le necessità del corpo e dell’anima


23/06/2015

Ma lo smartphone è sicuro?

L'eterna divisione tra fan della mela morsicata e fedeli al marchio Google è sempre in prima linea, ma non sempre le convinzioni devono restare tali


23/06/2015

Gestione valtrumplina per la piscina di Bagnolo

Lunedì firma, sabato l'apertura al pubblico, è da record la collaborazione tra l'Amministrazione comunale di Bagnolo Mella e il G.A.M. Team

19/06/2015

Giorinox e il concordato

Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse


16/06/2015

Expo 2015

Il tema del cibo e del nutrimento è di estrema attualità in tutta quanta la bibbia. L’expo 2015 ci dà l’occasione per parlarne

16/06/2015

Riccardo Frati nuovo presidente di Civitas

Già assessore ai Servizi sociali del Comune di Nave e della Comunità montana di Valle Trompia, con lui entrano nel consiglio di amministrazione Silvia Abatti e Giuseppe Antonio Paonessa

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier