Skin ADV
Sabato 27 Novembre 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



18 Aprile 2013, 09.30

Politica

Girelli presidente Commissione regionale antimafia

di Redazione
Il consigliere regionale della Valsabbia Gianantonio Girelli, eletto nelle file del Pd, stato nominato alll'unanimit presidente della speciale Commissione regionale antimafia. Vice Pietro Foroni (Lega Nord), segretario Anna Lisa Baroni (Pdl)
 
Il consigliere regionale del Pd Gian Antonio Girelli è stato eletto ieri mattina all’unanimità presidente della Commissione regionale antimafia.
 
Girelli guiderà per i prossimi cinque anni un organo, tecnicamente una “commissione speciale”, che fa il suo esordio dopo le tante inchieste che hanno portato alla luce la pesante infiltrazione della criminalità mafiosa nella società lombarda e dopo la vicenda dell’arresto di un assessore in carica per i propri rapporti con la ‘ndrangheta, evento che provocò la crisi politica e la fine prematura della scorsa legislatura.
 
Il neopresidente, forte dell’alto consenso personale alle recenti elezioni (è stato il più votato di tutta l’opposizione) e di un’esperienza maturata nell’ufficio di presidenza della commissione sanità e in seno alla commissione d’inchiesta sul San Raffaele, sarà affiancato da un vice, Pietro Foroni (Lega Nord), e da un segretario, Anna Lisa Baroni (Pdl).
 
Girelli, assumendo la presidenza della commissione ha voluto ringraziare i colleghi consiglieri e il presidente Cattaneo: “L’esito del voto - ha detto - vuole dimostrare il valore di questa Commissione più che del suo presidente, e la volontà di tutti noi di affrontare un tema tanto delicato. Ora serve un confronto vero e saremo chiamati a stendere un programma di lavoro che ci permetta di interfacciarci con le realtà esterne, dalle associazioni alle istituzioni, e con tutto il tessuto lombardo interessato dal fenomeno.
 
Il nostro primo compito, fatto salvo il ruolo della magistratura e assodato che il nostro è di tipo politico, sarà, comunque, quello di contrastare le infiltrazioni mafiose, guidati da un profondo senso della legalità”.
 
Soddisfatto il capogruppo del PD Alessandro Alfieri che ha così commentato: “L’unanimità delle forze politiche sulla presidenza assegnata a un componente dell’opposizione è un fatto positivo perché implica il riconoscimento che sulla lotta alla mafia non possono esistere divisioni di parte. Girelli ha esperienza e capacità politica e farà certamente un buon lavoro”.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/05/2013 09:00
Marchio territoriale di legalità Nell'anniversario della morte di Capaci, il messaggo del presidente della Commissione regionale Antimafia Gianantonio Girelli: "Dobbiamo creare una mobilitazione culturale, legalit sia un marchio territoriale"

11/10/2012 09:30
Girelli e Ferrari mettono le dimissioni sul tavolo Gian Antonio Girelli e Giambattista Ferrari, consiglieri Pd nel consiglio Regionale, spingono perch si raggiunga il numero di 41 dimissionari necessario per far cadere un consiglio Regionale incancrenito da episodi di corruzione

24/11/2011 15:11
Ancora gesti di speranza Il primo dicembre le 7.000 firme raccolte verranno consegnate a Gianantonio Girelli per essere portate all’attenzione della Regione

18/08/2020 08:04
«E i tamponi?» Ma quanto tempo ci mette la Regione a far partire l'esecuzione dei tamponi negli aeroporti lombardi?. Se lo chiedono i consiglieri regionali Borghetti e Girelli


09/04/2013 10:00
Proposta di legge regionale Pd sui Pgt ancora in standby Per voce del consigliere regionale Gian Antonio Girelli il Pd fa sapere di un progetto di legge per consentire a 580 Comuni lombardi di completare l'iter di approvazione del nuovo Pgt. In pi spinge per una modifica alla legge urbanistica regionale e frenare l'urbanizzazione



Notizie da Politica e territorio
13/11/2021

Più di quattro milioni per le Comunità Montane bresciane

Li ha stanziati la Regione per la realizzazione di nuove strade agro-silvo-pastorali e in generale per lo sviluppo dei territori montani. Fondi importanti anche per la Comunit Montana di Valle Sabbia


01/10/2021

Le Valli Resilienti a IT.A.CA Brescia e le sue Valli

Questo sabato a Brescia stand turistici, prodotti tipici, convegni e laboratori per raccontare il Circuito delle Valli Accoglienti e Solidali

14/09/2021

Girelli: «Terza dose e antinfluenzale insieme»

Il consigliere regionale valsabbino del Pd:

17/08/2021

Approvato il calendario venatorio

La stagione di caccia prenderà il via il prossimo 19 settembre, un mese prima l’addestramento dei cani ma ci sono differenze per zone

08/08/2021

Per il ritorno della «città giardino»

La cura degli spazi verdi un biglietto da visita per le localit che vogliono attirare visitatori. Quanto sono curate le aree verdi dei nostri comuni?

03/08/2021

Green pass: che cos'è, come funziona

Il Green pass, o «Certificazione verde Covid-19», sarà obbligatorio a partire da venerdì 6 agosto per accedere a numerosi eventi ed attività al chiuso. Facciamo chiarezza

24/06/2021

Casi virtuosi di turismo post pandemia

Durante la pandemia alcune strutture turistiche si sono riqualificate e oggi ripartono con una marcia in pi. Il caso di un Hotel a Manerba


25/04/2021

Senza retorica o nostalgie

Pubblichiamo una riflessione sulla giornata del 25 aprile da parte del prof. Giuseppe Biati, Presidente del Centro Studi La Brigata Giacomo Perlasca delle Fiamme Verdi e la Resistenza Bresciana

23/04/2021

L'estate nelle valli bresciane su Dove

Un inserto speciale dedicato alla Valle Sabbia, alla Vallle Trompia e alla Valle Camonica grazie alla collaborazione di Visit Brescia e AGT Valle Sabbia e Lago d'Idro, Comunit Montana di Valle Trompia,Consorzio Pontedilegno-Tonale, DMO Valle Camonica

18/03/2021

18 marzo, Giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid

Bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in tutta Italia per ricordare le vittime della pandemia.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier