Skin ADV
Lunedì 19 Aprile 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



18 Aprile 2014, 09.24

Motori

Gomme da neve: multe si, ma per chi?

di Redazione
“Dal 15 maggio 2014 sono obbligatorie le gomme estive altrimenti si paga una multa da 419 a 1.682 euro”.
Una notizia che ha bisogno di precisazioni

La notizia, che sta rimbalzando in questi giorni, è imprecisa perché non c’è nessun obbligo a montare le gomme estive e la multa scatta solo in determinati casi.

Niente più obbligo di pneumatici invernali

Dal 16 aprile non è più obbligatorio circolare con gli pneumatici invernali o le catene da neve a bordo (salvo specifiche condizioni meteo) e a generare confusione e allarmismo in questi giorni è una parte della circolare del Ministero dei Trasporti che, se letta a metà, non informa nel modo giusto.

Chi prende la multa fino a 1.682 euro?

Il Ministero dei Trasporti ha spiegato, con la circolare numero 1049 del 17 gennaio 2014, che dal 15 maggio non è consentito viaggiare con pneumatici di tipo M+S con codice di velocità inferiore a quanto indicato in carta di circolazione: pena una sanzione da 419 a 1.682 euro, il ritiro della carta di circolazione e l’invio in revisione del veicolo.
Questa sanzione quindi riguarda solo chi ha questo tipo di gomme e non tutti gli automobilisti.

Dal 15 aprile al 15 maggio il Ministero ha concesso una deroga a chi monta pneumatici di tipo M+S con codice di velocità inferiore a quanto indicato in carta di circolazione perché sono emerse difficoltà nell’adeguamento alla normativa.
La circolazione con pneumatici M+S con codici di velocità inferiori a quelli riportati in carta di circolazione sarà di nuovo consentita dal 15 novembre, quando torneranno in vigore le ordinanze che obbligano a montare le gomme invernali o ad avere le catene da neve a bordo.

Quindi si precisa che “l’uso degli pneumatici invernali consentiti e cioè quelli con i parametri riportati sulla carta di circolazione ivi compreso l’indice di velocità non ha restrizioni di carattere temporale e che pertanto essi possono essere usati durante tutti i mesi dell’anno solare”.

. Fonte Cgia di Mestre

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/12/2012 11:30
Lumezzane fa chiarezza su gomme da neve e catene Non esiste alcuna ordinanza che obblighi l'automobilista alle gomme invernali o all'obbligo di catene a bordo sulle strade di Lumezzane, comunque il Codice della Strada lo prevede in condizioni di nevicata, laddove sia previsto l'apposito cartello

04/06/2012 09:00
Multe e sovvenzioni per la sicurezza stradale in Valle Come da normativa, gli introiti provenienti dalle sanzioni per violazioni al codice della strada accertate da agenti del comune, sono devoluti al comune e Tavernole li user per tutelare ad automobilisti e pedoni

11/03/2013 11:30
Lo slalom tra le buche della Sp 345 Come alla fine di ogni inverno le condizioni del manto stradale della strada provinciale della Valtrompia (come altre in tutta la provincia) in condizioni drastiche, falcidiato da buche che mettono a repentaglio pneumatici, sospensioni e portafogli degli automobilisti

14/11/2013 09:40
Catene e gomme da neve presto in servizio Per Valtrompia e Valsabbia, come per le altre zone del bresciano, l'obbligo di montare gomme da neve o avere catene a bordo dell'auto esiste solo per le strade di montagna, dove da sempre debitamente segnalata questa necessit

15/11/2014 09:17
Da oggi obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo Scatta dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo per autovetture e furgoni di montare gomme termiche o avere catene da neve a bordo



Notizie da Motori
24/01/2020

La Jeep Renegade sa di futuro: la via dell'elettrico

Nel settore delle auto, ci sono alcuni brand che hanno registrato dei dati in positivo nel 2019, e fra questi troviamo il Gruppo FCA, senza dubbio uno dei più importanti

11/11/2019

Voglio un'auto nuova: ok, ma da dove comincio?

Nuovo è bello: gli italiani sembrano pensarlo, anche per quanto riguarda il settore auto

16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


29/06/2015

Il sentiero giapponese

La Nissan presenta la nuova generazione del suo Suv di medio-grandi dimensioni, l’X-Trail, che riprende da vicino lo stile moderno, sportivo e piuttosto scolpito della nuova Qashqai

25/06/2015

Auto d'epoca sulle Coste

È in programma nel fine settimana la cronoscalata Nave-Caino-Colle Sant'Eusebio, una rievocazione di una mitica gara automobilistica che rivivrà con auto storiche. Coste chiuse sabato pomeriggio e domenica mattina

24/06/2015

La grinta diventa compatta

La Mazda presenta sul mercato italiano la Crossover su base 3: la CX-3. La nuova vettura giapponese è disponibile a 2 o 4 ruote Motrici

22/06/2015

Da bollo a tagliandi

Ecco app per gestire scadenze dell'auto. Si chiama Veicoli ed è nata al Politecnico di Torino

15/06/2015

Il Genio del low cost

La Mahindra presenta in Italia il sostituto del Bolero. Questo pick-up è il Genio, dal frontale lineare e pulito con forme tondeggianti e lo spazio interno curato e completo di tutto

06/06/2015

Buona la terza

La Kia presenta in Italia la terza generazione della Sorento. La nuova generazione del SUV Coreano è disponibile a 5 o 7 posti, a 2 o 4 Ruote Motrici

05/06/2015

A San Colombano un weekend di motori

Appuntamento per gli appassionati di auto e non solo, il 18 e 19 luglio, nella frazione colliense di San Colombano, per il primo autoraduno di macchine da rally 

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier