Skin ADV
Mercoledì 12 Giugno 2024
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



16 Maggio 2014, 10.43
Lumezzane Nave Pezzaze Sarezzo Villa Carcina Valtrompia
Tecnologia

L'autoprestito arriva in altre cinque biblioteche

di Andrea Alesci
Dalla prossima settimana saranno attive anche a Sarezzo, Lumezzane, Nave, Pezzaze, Villa Carcina le postazioni di autoprestito, sviluppate all'interno del progetto "Una montagna di informazioni"  Guarda come funziona

Entrare in biblioteca ed uscirne con dei libri da leggersi a casa, senza passare dal bancone dei bibliotecari. Dal 2012 questa possibilità era stata sperimentata alla biblioteca di Concesio. Ora il servizio è stato aggiunto in altri cinque paesi: Sarezzo, Lumezzane, Nave, Pezzaze e Villa Carcina.

Stiamo parlando dell'autoprestito con tecnologia RFID (Radio Frequency Identification), che consente l'acquisizione dati e l'identificazione automatica degli utenti (attraverso la tessera regionale dei servizi), libri e documenti multimediali delle biblioteche.

Un servizio che fa parte del progetto "Una montagna di informazioni" del valore complessivo di 778 mila euro, approvato dalla Regione Lombardia e dalla stessa finanziato per 358 mila euro (il restante messo da Comunità montana e amministrazioni coinvolte).

Un progetto ad ampio spettro, che oltre all'introduzione della tecnologia Rfid ha consentito di fornire nuovi personal computer alle biblioteche con meno di 3.000 abitanti (Brione, Collio, Irma, Lodrino, Marmentino, Polaveno, Tavernole).

Nel dettaglio del servizio di autoprestito è stato compiuto a monte un massiccio servizio di rietichettatura (circa 240.000 etichette complessive), sono stati installati varchi antitaccheggio, antenne di lettura per le postazioni dei bibliotecari, antenne, monitor touchscreen, stampanti per le ricevute e lettori di tessere presso le postazioni per gli utenti.

Inoltre, sono state predisposte tessere Rfid per bambini o utenti che non possiedono la Carta regionale dei servizi e dati in dotazione alle biblioteche lettori digitali portatili per il controllo dell'inventario e la ricerca di documenti a scaffale.

Un nuovo slancio dentro il futuro per le biblioteche, che con queste tecnologie applicate ai documenti librari svolgono un'importante funzione antitaccheggio, permettono una migliore tracciabilità dei libri, consentono di avere precise statistiche sulla frequentazione della biblioeca e rendono il prestito e la restituzione più rapidi.

Le operazioni sono semplici e immediate, poiché l'utente viene guidato tramite un monitor touchscreen: una volta identificato dalla postazione con la propria tessera personale, può collocare i libri o i documenti multimediali sull’antenna di lettura sia per il pre-stito che per la restituzione. Ed effettuata così la registrazione dell’operazione, l’utente ottiene la stampata di una ricevuta.

Un nuovo servizio che dalla prossima settimana sarà così attivo anche nell biblioteche di Sarezzo, Lumezzane, Nave, Pezzaze e Villa Carcina.

Qui un brevissimo video di come funziona l'autoprestito.


Nelle foto, dall'alto in basso: due immagini del punto di autoprestito con varco antitaccheggio già presente dal 2012 a Concesio; due immagini delle nuove postazioni installate in un'altra biblioteca di Valle.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/09/2012 09:30
Un festival cinematogafico incontro ai giovani I cinque comuni aderenti alla rete Informagiovani (Sarezzo, Villa Carcina, Concesio, Bovezzo, Nave) hanno organizzato una serie di proiezioni con tematiche riguardanti i giovani. Si comincia martedì 18 con "Generazione 1.000 euro"

06/04/2012 11:00
Sicurezza a 360° in Valtrompia E' stato siglato in Prefettura a Brescia mercoledì 4 aprile il "Patto per la sicurezza dell'Ara Val Trompia" alla presenza dei primi cittadini di Sarezzo, Lumezzane, Villa Carcina, Concesio e Gardone (ente capofila)

13/11/2012 10:30
Distretto diffuso del commercio: è ora di un bilancio In questi giorni si presenterà nei comuni di Gardone, Sarezzo, Villa Carcina, Concesio, Bovezzo e Lumezzane personale incaricato (munito di tessera di riconoscimento e lettera del Comune) per dei veloci questionari indirizzati sia ai commercianti che ai consumatori

23/04/2013 09:40
Anche Nave entra nel Distretto del commercio triumplino Pochi giorni fa la Regione Lombardia ha dato parere favorevole all'ingresso di Nave nel Distretto diffuso "Itinerari commerciali della Valtrompia, unendosi così ai Comuni di Gardone, Sarezzo, Bovezzo, Concesio, Villa Carcina e Lumezzane

31/10/2011 09:27
Halloween in biblioteca Le biblioteche di Villa Carcina e Concesio si sono preparate per vivere la festa in compagnia dei bambini più piccoli. A Villa si comincia nel pomeriggio, alle 16.30, mentre Concesio ha in serbo una serata misteriosa dalle ore 20



Notizie da Pezzaze
29/01/2021

Bracconiere sorpreso ai «Ruc»

L'operazione, in territorio valtrumplino, è stata portata a termine dagli agenti Polizia Provinciale del Distaccamento di Vestone

14/10/2020

Precipita in un canalone e muore

L’incidente che si è portato via la vita di Savino Bregoli è avvenuto sui monti di Pezzaze. Il cadavere dell’uomo è stato ritrovato dopo ore di ricerche da parte degli uomini del Soccorso alpino

16/10/2019

Appuntamento al Piardi

Questo giovedì 17 ottobre il Laboratorio gastronomico delle Valli Resilienti torna in Valle Trompia e lo fa al Rifugio Piardi, per una cena a km zero da consumare immersi in un'oasi di pace

14/10/2019

Trovato in un'ora

Conclusa con il ritrovamento della persona dispersa un intervento di ricerca da parte del Soccorso alpino a Pezzaze, in Val Trompia

20/06/2015

Anche a Pezzaze, voucher per il lavoro

Aderisce anche Pezzaze al progetto per il lavoro accessorio 2015, indetto dalla Provincia. Anche qui, disoccupati  e cassintegrati avranno una chance in più 

17/06/2015

«Ci vorrebbero cent'anni»

Doppio appuntamento, a Pezzaze il venerdì e a Lodrino il sabato, con lo spettacolo di Treatro, «Ci vorrebbero cent'anni», che chiude la «Proposta '15» 

24/05/2015

Irma approva l'accordo per la Polizia Locale

Mancava all'appello solo il più piccolo dei comuni della Valtrompia, che ha recentemente approvato la convenzione con Marcheno e altri per un importante servizio

15/05/2015

Penne nere a L'Aquila

Numerosi anche dalla Valtrompia gli alpini presenti nel capoluogo abruzzese dove è in corso per l’intero fine settimana la loro 88° Adunata nazionale

23/04/2015

Si amplia il mercato di Pezzaze

È ancora una novità, quella del mercato nella frazione di Stravignino, e, come anticipato, la possibilità che le bancarelle aumentassero diventa realtà 

13/04/2015

Marcheno capofila per la Polizia Locale

Nuovi accordi per il servizio di Polizia Locale sono stati approvati da Marcheno e coinvolgeranno altri comuni dell'Alta Valle



  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier