Skin ADV
Lunedì 08 Marzo 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



24 Aprile 2014, 09.00

Fisco

Due per mille ai partiti

di Laura
Da quest'anno i contribuenti che presentano il 730 o il mod. Unico Pf, possono scegliere di destinare il 2 per mille dell'Irpef ad un partito politico

Per effettuare la scelta occorre utilizzare l'apposita scheda, approvata con il Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 3.4.2014, in cui trovano posto gli undici partiti politici destinatari del contributo, presenti nell’elenco trasmesso dall’apposito organo di controllo all’Agenzia delle Entrate(Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici).
La procedura assicura, in ogni caso, la tutela della riservatezza delle scelte esercitate.
 
La scelta è possibile anche le persone fisiche che, pur essendo titolari di redditi, non sono tenute alla presentazione della dichiarazione.
 
I partiti per i quali è possibile effettuare la scelta sono quelli presenti nell’elenco trasmesso all'Agenzia delle Entrate da parte della Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici:
 
Fratelli d’Italia;
Lega Nord per l’Indipendenza della Padania;
Movimento Politico Forza Italia;
Partito Autonomista Trentino Tirolese;
Partito Democratico;
Partito Socialista Italiano;
Sinistra Ecologia Libertà;
Scelta Civica;
Südtiroler Volkspartei;
UDC;
Union Valdôtaine.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/10/2019 09:11
Pagare tutti, pagare meno Dopo l’estate festaiola al Papetee, la cruda realtà presenta il conto. Il neo governo è alle prese con un’eredità pesante nel far quadrare i conti pubblici e contenere il debito senza ricorrere a nuove tasse

08/02/2012 09:30
Movimenti bancari liberamente accessibili al fisco La lotta all’evasione fiscale si avvale anche di un nuovo provvedimento che consente al fisco di conoscere i movimenti bancari dei contribuenti.

17/07/2013 09:00
Masse e tasse La situazione italiana non è poi tanto diversa da quella che sta infiammando l'Egitto. Perchè allora da noi le masse assitono inermi a quanto sta accadendo?

26/05/2015 07:00
IMU, TASI, TARI, IUC.....???!!!! Si avvicina la scadenza del 16 giugno per le prime rate  delle  imposte relative agli immobili residenziali e non, e con esse già si prevede qualche difficoltà.



24/04/2014 10:30
Polaveno: cittadini virtuosi e tasse rimaste invariate Anche nel pieno delle difficoltà e con i famigerati tagli alle risorse, l'amministrazione di Polaveno è riuscita a mantenere al minimo le aliquote dei tributi 



Notizie da Economia e lavoro
24/02/2021

Webinar sulla Crescita strategica

I 4 appuntamenti online, promossi dal delegato a Credito, Finanza e Fisco di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, inizieranno domani e proseguiranno sino al 18 marzo. Relatore degli incontri sar l'avvocato Giorgio Mariani


18/02/2021

Presentato oggi «I.S.M.» Indice Sintetico Manifatturiero

Lo strumento, sviluppato dal Centro Studi di Confindustria Brescia in collaborazione con l'Universit Cattolica del Sacro Cuore, restituisce in un unico valore lo stato di salute delle societ di capitali attive nell'industria; pu essere applicato senza restrizioni geografiche a tutte le imprese manifatturiere

09/02/2021

A Brescia nel 2020 calo della produzione del 16,2%

Un risultato che risente della forte flessione del periodo marzo/aprile, che ha segnato in media valori inferiori di oltre il 50% rispetto al periodo pre Covid-19


03/02/2021

Poste Italiane: anche in provincia di Brescia accordo con Sma Italia per la cessione del superbonus

Con l'accordo sar possibile per i partner di SMA Italia acquisire direttamente i bonus fiscali dai cittadini attraverso il meccanismo dello

02/02/2021

Sorteggiati i tre membri della Commissione di designazione

Estratti a sorte all'interno di una rosa di 9 nomi, presiederanno al corretto svolgimento dell'elezione del Presidente di Confindustria Brescia nel quadriennio 2021 - 2025


21/01/2021

Accordo sul Fondo Nuove Competenze

Siglato l'accordo territoriale tra Confindustria Brescia e sindacati L'intesa consente di accompagnare le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi, offrendo ai lavoratori l'opportunit di acquisire nuove e maggiori competenze professionali


14/01/2021

Export bresciano in Germania, bruciati oltre 400 milioni

Nei primi nove mesi del 2020 le vendite sono diminuite sensibilmente, in particolare nei comparti metalmeccanici. Crescono solo alimentari e bevande


22/12/2020

Pasini: «2020 anno difficile, associazione in prima linea»

Nel tradizionale appuntamento in Sala Beretta, sono stati affrontati i principali temi economici bresciani, le previsioni legate al 2021, le proposte di Confindustria per l'utilizzo dei fondi europei e le attivit dell'associazione nell'anno appena concluso

02/12/2020

«Lamby & Franca» cedesi

Franca e Lamberto cedono, vicini alla pensione, la loro storica ed avviatissima attività in Agnosine. L’ideale per chi intende abbinare la vendita di generi alimentari alla preparazione di piatti da asporto


26/11/2020

167 milioni di euro per imprese e lavoratori

Sono gli indennizzi varati da Regione Lombardia ad integrazione degli ultimi interventi del Governo per far fronte all'emergenza economica causata dal Covid


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier