Skin ADV
Venerdì 02 Dicembre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



14 Ottobre 2013, 10.26
Concesio
Cronaca

Falso dentista (ri)scoperto con un nuovo studio a Concesio

di Redazione
Un 45enne bresciano è stato denunciato all'autorità giudiziaria dopo che i Nas l'hanno scoperto mentre operava in uno studio aperto a Concesio: l'uomo non è in possesso della laurea e già in passato era stato denunciato per la sua attività illegale
 
Denunciato per la terza volta sempre per lo stesso motivo. E' accaduto a un uomo che si spacciava per dentista senza avere nemmeno ottenuto la laurea.
 
Protagonista un 45enne bresciano che da una decina d'anni esercitava la professione con un giro di clienti non indifferente, tanto che era riuscito, nonostante le due precedenti denunce, ad aprite altri ambulatori con strumentazione sempre più all'avanguardia.
 
L'ultimo studio aperto in Valtrompia, a Concesio. A smascherarlo mentre era all'opera su una paziente sono stati i carabinieri del Nas, incaricati di tutelare la salute dei cittadini.
 
Nei suoi studi abulatoriali l'uomo svolgeva anche operazioni (estrazioni, anestesie, impianti endossei) come un normale dentista chirurgo.
 
Ora lo studio è stato posto sotto sequestro e l'uomo segnalato ancora una volta all'autorità giudiziaria.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/12/2013 08:30
L'agopuntura contro la paura del dentista Tutti, chi più chi meno, temono la visita dal dentista, ma alcuni pazienti non provano solo sensazioni fastidiose o poco dolorose, bensì si fanno prendere dall'ansia vera e propria, con sensazione di soffocamento e nausea causata dagli strumenti ortodontici. Ma l'agopuntura può aiutare

17/11/2013 10:30
Truffa telefonica in Val Garza Alcuni malviventi cercavano di estorcere denaro richiedendo telefonicamente dei contributi per il fittizio acquisto di un pulmino per i Servizi sociali del Comune di Nave

26/08/2013 10:30
Tenuto in coma il dentista che ha ingerito aconitum Con il trascorrere delle ore si sono aggravate le condizioni del 63enne mantovano che venerdì al Maniva ha erroneamente ingerito il velenoso aconitum, forse scambiato per genziana. Ora i medici del Civile lo tengono in coma farmacologico

22/01/2013 09:30
Un falso allarme bomba alla «Bachelet» di Lumezzane Ieri intorno alle 13.30 i vigili del fuoco di Lumezzane hanno ricevuto una chiamata anonima che diceva di una bomba all'interno dell'elementare di Sant'Apollonio. Subito l'intervento dei militari e due ore di tensione per un falso allarme. Rintracciato l'autore della chiamata

13/09/2013 10:30
Nave: fermato un 25enne di Desenzano per tentata truffa Mercoledì pomeriggio in via Montedragone i carabinieri hanno denunciato un 25enne gardesano per una tentata truffa su un dispositivo del gas che il giovane stava tentando di vendere a un'anziana signora di 82 anni



Notizie da Concesio
31/05/2021

Colpito da un albero precipita nel torrente

Se l’è vista davvero brutta il 70 enne che a Valpiana Costorio stava tagliando un albero. A trarlo d’impaccio i Vigili del fuoco e gli uomini del Soccorso alpino

18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

07/05/2020

Mortale lungo la Sp 19

E' la strada che unisce la Valtrompia alla Franciacorta. La vittima è un giovane residente a Sabbio Chiese, Muammar Babar Hussain, morto fra le lamiere del suo furgoncino


29/01/2020

Fabula Mundi, per capire la geopolitica

Da febbraio la decima edizione del corso organizzato dalle Acli Provinciali e da Ipsia Brescia in città e in provincia, per la Valtrompia a Concesio

14/01/2020

Al via la nuova stagione della Collezione Paolo VI

Dalla mostra di Floriano Bodini ai cicli di incontri di OperAperta, Lògos e Registi dello Spirito, dai nuovi progetti alla collettiva dei finalisti del Premio Paolo VI per l’arte contemporanea

 


16/12/2019

Tentata rapina a mano armata

Due malviventi colti sul fatto sono stati tratti in arresto dai Carabinieri del Radiomobile di Gardone Valtrompia mentre stavano per rapinare un imprenditore di Concesio

09/10/2019

Spaccia al parco, arrestato

A finire nei guai un 33enne tunisino sorpreso dai carabinieri di Concesio all’interno di un parco pubblico


28/09/2019

Smontavano auto rubate: arrestati.

A finire nei guai, sorpresi dai carabinieri di Concesio a cannibalizzare un’autovettura rubata, due uomini della zona

11/01/2019

Dieci anni di arte contemporanea a Concesio

La Collezione Paolo VI cresce (e piace) sempre di più. Per il 2019 spazio alle mostre di Jean Guitton e Armida Gandini, al ritorno del Museo In-Visibile, di OperAperta e dei nuovi cicli di Lògos dedicati all’architettura, con una sempre maggiore attenzione alle scuole e ai ragazzi del territorio e alle famiglie

27/06/2015

Schianto con lo scooter, muore 39enne

Alessandro Sossi, 39enne di Villa Carcina, è morto schiantandosi contro un suv mentre in sella ad uno scooter stava percorrendo la 345 a Costorio di Concesio


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier