Falso dentista (ri)scoperto con un nuovo studio a Concesio
di Redazione

Un 45enne bresciano Ŕ stato denunciato all'autoritÓ giudiziaria dopo che i Nas l'hanno scoperto mentre operava in uno studio aperto a Concesio: l'uomo non Ŕ in possesso della laurea e giÓ in passato era stato denunciato per la sua attivitÓ illegale

 
Denunciato per la terza volta sempre per lo stesso motivo. E' accaduto a un uomo che si spacciava per dentista senza avere nemmeno ottenuto la laurea.
 
Protagonista un 45enne bresciano che da una decina d'anni esercitava la professione con un giro di clienti non indifferente, tanto che era riuscito, nonostante le due precedenti denunce, ad aprite altri ambulatori con strumentazione sempre pi├╣ all'avanguardia.
 
L'ultimo studio aperto in Valtrompia, a Concesio. A smascherarlo mentre era all'opera su una paziente sono stati i carabinieri del Nas, incaricati di tutelare la salute dei cittadini.
 
Nei suoi studi abulatoriali l'uomo svolgeva anche operazioni (estrazioni, anestesie, impianti endossei) come un normale dentista chirurgo.
 
Ora lo studio ├Ę stato posto sotto sequestro e l'uomo segnalato ancora una volta all'autorit├á giudiziaria.