Skin ADV
Sabato 04 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



27 Novembre 2019, 18.42
Valtrompia
Cronache

Lavoro nero

di Salvo Mabini
Anche la Valtrompia nel mirino dei carabinieri del Nucleo ispettivo. 21 le persone sorprese irregolarmente al lavoro a Brescia e provincia lo scorso fine settimana

Nello scorso fine settimana gli ispettori del lavoro ed i carabinieri del nucleo ispettivo dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Brescia, nell’ambito di un’operazione svolta nella città di Brescia ed in alcuni comuni limitrofi, congiuntamente all’Arma Territoriale delle Compagnie Carabinieri di Breno e Gardone V.T. e Chiari, hanno eseguito una serie di controlli presso esercizi commerciali, dedicando particolare attenzione a bar e discoteche, meta della vita notturna di giovani e giovanissimi.

Dei sedici esercizi commerciali visitati, quindici sono risultati irregolari: su un totale di 53 lavoratori individuati all’interno dei locali, infatti, sono state registrate 21 persone completamente prive di contratto e di tutela previdenziale - assicurativa e tra queste una elevata percentuale è rappresentata da donne.

In adesione alle previsioni normative
in materia di lavoro nero, gli ispettori del lavoro ed i carabinieri del NIL sono stati costretti a sospendere l’attività di otto fra locali pubblici e negozi e ad elevare sanzioni per oltre 60.000 euro.

I controlli hanno altresì prodotto
l’accertamento di violazioni delle disposizioni in materia di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, immediatamente segnalate all’Autorità giudiziaria, nonché in materia di utilizzo degli impianti audiovisivi e di corresponsione della retribuzione con modalità tracciabili.

In seguito alle sospensioni
le aziende hanno provveduto alla regolarizzazione dei lavoratori in nero ed i relativi provvedimenti di sospensione sono stati revocati; con ciò si è data attuazione ad  una delle funzioni fondamentali dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro consistente nella tutela e regolazione del mercato del lavoro.

Per quanto riguarda la Valtrompia le irregolarità sono state riscontrate in una discoteca in Alta Valtrompia e soprattutto a Sarezzo, fra bar e pizzerie.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/09/2012 10:30:00
Lavoro nero, nuove sanzioni Si aggrava la posizione del datore di lavoro che si avvale di personale non in regola col permesso di soggiorno. Rischia fino a 150 mila euro di multa.

23/12/2013 09:35:00
Argo, il bambino nero Ci siamo rivisti in occasione di un incontro conviviale dei "coscritti", evento che si ripete un paio di volte l'anno. Attilio mi ha detto: "E' morto il mio bambino nero!".

03/08/2012 10:00:00
Novità per il lavoro intermittente La recente riforma Fornero del mercato del lavoro introdotto due rilevanti modifiche alla disciplina del lavoro intermittente o "lavoro a chiamata".

09/10/2019 11:41:00
Danneggiano un camping, in sei nei guai I carabinieri della stazione di Manerba del Garda, hanno denunciato sei giovanissimi della Val Trompia, di cui solo uno poco più che maggiorenne, dopo una notte brava

13/11/2012 09:00:00
Presunzione di lavoro dipendente Nuovo quadro normativo per i lavoratori autonomi con partita IVA dopo la Riforma del Lavoro: "se per due anni l'80 per cento dei ricavi è con lo stesso fornitore si presume che si tratti di lavoro dipendente"



Notizie da Valtrompia
02/04/2020

Conte proroga le restrizioni fino a Pasquetta

In una conferenza stampa da Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha comunicato che le restrizioni continueranno fino al 13 aprile, poi comincerà la fase 2 con aperture graduali


30/03/2020

Fondi ai Comuni per buoni spesa

 Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Trompia

30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

29/03/2020

Bandiera a mezz'asta e un minuto di silenzio

L'invito del Presidente della Provincia di Brescia per questo martedì 31 marzo per i sindaci e per tutta la popolazione di osservare un minuto di silenzio a mezzogiorno per tutte le vittime del coronavirus


27/03/2020

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

26/03/2020

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

23/03/2020

A Brescia continuano i controlli

Nel weekend appena trascorso sono state ben 180 le persone denunciate dai Carabinieri perché violavano le prescrizioni relative al Covid-19, circolando senza un valido motivo

23/03/2020

Nuove misure sulle attività produttive industriali e commerciali

La Prefettura di Brescia rende note le procedure per le comunicazioni delle richieste di prosecuzione delle attività filiera e a ciclo produttivo continuo

22/03/2020

Nuova stretta sulla Lombardia

L'ordinanza del presidente della Regione Attilio Fontana - in vigore a partire da oggi, 22 marzo - contiene misure ancora più stringenti per fermare il contagio da coronavirus. L'imperativo è agire nel minor tempo possibile

22/03/2020

Conte: «Chiuse tutte le attività produttive non necessarie»

L’annuncio del Governo è arrivato ieri sera. Chiusa ogni attività non necessaria, massimo ricorso allo smart working. Niente allarmismi, però: i supermercati rimangono aperti e saranno assicurati tutti i servizi pubblici essenziali

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier