Skin ADV
Mercoledì 23 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



14 Settembre 2012, 07.30
Villa Carcina Valtrompia
Ambiente

Chiusa una ditta che sversava nel Mella

di Andrea Alesci
I tecnici dell'Arpa e la Polizia provinciale hanno individuato una delle ditte responsabili della moria di pesci verificatasi nel fiume triumplino il marzo scorso: si tratta della Galcro, specializzata in trattamenti di cromatura e nichelatura
 
Morti avvelenati da sostanze chimiche. Questa fu la sorte che la scorsa primavera toccò a migliaia di pesci nel fiume Mella, portati a sud dalla corrente sin nella zona di Dello.
 
Ora, a distanza di qualche mese pare si sia trovato uno dei colpevoli della moria ittica: infatti, sostanze come cianuri e rame avrebbero infettato il corso d’acqua triumplino da un’azienda specializzata in cromatura e nichelatura di Villa Carcina, la Galcro.
 
Questo è quanto emerso dalle indagini condotte da Arpa e Polizia provinciale sotto il coordinamento della Procura di Brescia, su una serie di aziende operanti lungo il percorso del Mella.
 
Le indagini avrebbero così rivelato la presenza nel soffitto del capannone della Galcro di una vasca provvisoria (mai autorizzata) per lo scarico dei reflui velenosi direttamente nell’alveo del fiume.
 
Inoltre, ulteriori accertamenti effettuati da tecnici e poliziotti hanno portato a scoprire documenti secondo cui la ditta di Villa Carcina avrebbe acquistato prodotti chimici pericolosi per i trattamenti galvanici, poi non correttamente smaltiti: sotto allo scarico della vasca sono così stati ritrovate tracce di cianuri e rame.
 
La magistratura ha disposto il sequestro preventivo dell’azienda in base al D.lgs 152/2006, mentre l’azienda ha affidato la replica al proprio legale, dichiarando che le mancanze riscontrate per quell’episodio sono già state messe in regola. 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/09/2012 10:00:00
Dissequestrata la Galcro: ora le operazioni di bonifica La Procura della Repubblica aveva messo due settimane fa i sigilli alla ditta di Villa Carcina, responsabile della moria di pesci verifcatasi in primavera a causa di sversamenti di cianuri e rame nel fiume Mella. Ora il dissequestro per la messa in sicurezza

02/04/2012 09:00:00
Un inquinante nel fiume Mella I tecnici dell'Arpa hanno riscontrato in un prodotto industriale ritrovato tra Concesio e Villa Carcina la causa della moria di pesci che nei giorni scorsi ha colpito il fiume Mella. Proseguono le indagini per capirne la provenienza

28/03/2012 08:00:00
Migliaia di pesci morti nel Mella Da Concesio a Fenili Belasi il fiume ha portato a galla tra venerdì e sabato centinaia di tonnellate di pesci senza vita. Subito partiti gli accertamenti di Asl e Arpa, oltre alle indagini della polizia provinciale

17/04/2012 11:15:00
Quale futuro per il Mella? Dopo l'ultimo episodio verificatosi il 24 marzo scorso con un uno sversamento che ha provocato una moria di migliaia di pesci, per il fiume triumplino servono interventi strutturali che tutelino la sua salute e quella degli abitanti della Valtrompia

29/10/2012 10:30:00
L'inderogabile impegno comune per il fiume Mella Venerdì a Villa Carcina si è tenuto l'incontro "Fiume Mella, bene da salvare": un'occasione per parlare delle gravi condizioni di salute del corso d'acqua triumplino, che entro il 2015 deve giungere a uno stato "buono" e a quello di purezza entro il 2027



Notizie da Valtrompia
09/01/2019

La Nasego sarà di nuovo tricolore

La Fidal si affida ancora ai ragazzi dell'Abcf Comero: per la 3ª volta nella sua storia la grande classica del Savallese è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale

27/12/2018

Iscrizioni per il prossimo anno scolastico

Da questa mattina è possibile registrarsi sul portale del Ministero dell’Istruzione in vista dell’iscrizione per il prossimo anno scolastico, da effettuarsi a gennaio esclusivamente online

18/12/2018

Monosci a Madonna di Campiglio

Riparte la stagione sciistica e ripartono i corsi di sci organizzati dall'associazione Vallesabbia Sporthand sulle piste delle Dolomiti di Brenta

18/12/2018

45° Concorso Presepi MCL

C’è tempo fino al 23 dicembre per iscriversi al tradizionale Concorso Presepi MCL, quest'anno giunto al traguardo della 45° edizione

09/12/2018

Nuova luce in galleria

Dopo una serie di ritardi il 19 dicembre inizieranno i lavori per rifare l’illuminazione dei tunnel del passo del Cavallo fra Valsabbia e Valgobbia

02/12/2018

«Si scrive acqua, si legge democrazia»

Il Comitato referendario "Acqua pubblica" non si smonta e annuncia il via ad una "Campagna di resistenza civile"


26/11/2018

Addio a don Antonio Fappani

Infaticabile uomo di cultura e punto di riferimento della Chiesa bresciana, si è spento questa mattina presso la Poliambulanza di Brescia 

26/11/2018

A Travagliato il Memorial Sussarello

Questa domenica al Palablu la Città di Travagliato è andato in scena il grande show del Memorial “Giorgio Sussarello”, il prestigioso trofeo di nuoto dedicato ad uno dei più grandi simboli del nuoto bresciano è ormai giunto alla sua nona edizione

26/11/2018

La danza racconta la «Tempesta» di Shakespeare

Una narrazione teatrale danzante che andrà in scena al Teatro Sociale di Brescia dal 29 novembre al 1 dicembre con la coreografia di Giuseppe Spota 

20/11/2018

Poliambulanza: sostituita con una sola puntura venosa una protesi mitralica danneggiata

Per la prima volta in città e provincia, nel reparto di Cardiologia di Fondazione Poliambulanza, è stato eseguito un intervento di “Valve in Valve”

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier