Skin ADV
Giovedì 09 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



26 Marzo 2020, 15.52
Valtrompia
Emergenza Coronavirus

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

di Redazione
Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

Anche i gruppi valtrumplini della Protezione civile sono stati beneficiari della distribuzione di mascherine di protezione distribuiti grazie all’iniziativa AiutiAMObrescia la raccolta fondi promossa dal Giornale di Brescia e Fondazione Comunità Bresciana per affrontare l’emergenza Coronavirus.

Nei giorni scorsi sono state distribuite tramite la Protezione civile provinciale 24.100 mascherine, che serviranno a proteggere sia i volontari impegnati nell’emergenza sia altre situazioni individuate dai sindaci dei vari Comuni.

Per realizzare la distribuzione sono stai attivati gli uomini della Colonna Mobile provinciale e il Ccv (Comitato di coordinamento del volontariato), con il coordinamento del consigliere provinciale Antonio Bazzani, delegato alla Protezione civile dal presidente della Provincia Samuele Alghisi.

«Le mascherine – spiega Bazzani – sono state portate nei comuni che hanno attivato il Coc (Centro operativo comunale, ndr) e affidate ai primi cittadini».

A loro spetta il compito di recapitarle ai volontari, ma anche agli edicolanti, che stanno svolgendo un servizio prezioso in piena emergenza. Complessivamente nel Bresciano i Coc sono 140; ad alcuni fanno capo più paesi.

In Valle Trompia sono stati consegnati alle seguenti associazioni di volontariato e Gruppi comunali di Protezione civile:

BOVEGNO 250 A.V. Antincendio PC Bovegno
BOVEZZO 200 GC Bovezzo
CAINO 150 A.V. Antincendio di Caino
COLLIO 200 A.V. Squadra AIB Collio V.T.
CONCESIO 400 GC Concesio e Sevac
IRMA 50 A.V. Antincendio PC Irma
LUMEZZANE 650 Gozzini e Perini
MARCHENO 100 A.V. AIB Marcheno
MARMENTINO 100 Amici della Montagna
NAVE 300 GC Nave e A.V. S.V.A.N. - ODV
POLAVENO 100 A.V. AIB Polaveno
SAREZZO 200 A.V.P.C. PC Antincendio Sarezzo
TAVERNOLE SUL MELLA 150 A.V. AIB Tavernole sul Mella
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/04/2020 10:50:00
Mascherine, distribuzione attraverso i Comuni e la Protezione civile Regione Lombardia aveva annunciato la distribuzione di mascherine gratuite attraverso negozi, farmacie e attività commerciali ma ora la rete di distribuzione sembra fare perno sulla Protezione civile e i Comuni che definiranno le modalità migliori per farle avere ai cittadini

12/03/2020 16:20:00
Omal, 50 mila euro per il Civile L'azienda originaria della Val Trompia ha fatto un'importante donazione alla Fondazione Spedali Civili di Brescia per l’emergenza Coronavirus

30/10/2013 10:30:00
Un'applicazione per le emergenze in Valtrompia Nell'ambito del nuovo piano di emergenza e protezione civile, la Comunità montana ha attivato un'applicazione per smartphone e tablet con cui segnalare alla cittadinanza situazioni di pericolo: "LibraRisk"

05/10/2012 10:00:00
Tre giorni a Montichiari per il Salone dell'emergenza Da oggi, venerdì 5, fino a domenica 7 ottobre il centro fiera di Montichiari ospita la maggiore esposizione italiana riguardante il settore dell'emergenza, con la presenza di Primo soccorso, Protezione civile, Vigili del fuoco, polizia locale e provinciale

03/03/2014 10:30:00
Il piano gardonese per la Protezione civile
Un'iniziativa del Comune che, sostenuto dalla Comunità montana, invita la cittadinanza venerdì 7 marzo ai Capannoncini del Parco del Mella per presentare il piano di Protezione civile 




Notizie da Valtrompia
09/04/2020

Al via le vacanze di Pasqua

Anche a scuole chiuse, da oggi e fino a martedì 14 aprile per ragazzi e insegnanti è tempo di vacanze pasquali. Poi si riprenderà con la didattica online

09/04/2020

Giovedì santo, l'Ultima cena a porte chiuse

Con la celebrazione dell’Ultima cena prende il via il Triduo pasquale che quest’anno sarà vissuto dalle parrocchie in una forma inusuale, dovuta all’emergenza coronavirus

07/04/2020

Mascherine, distribuzione attraverso i Comuni e la Protezione civile

Regione Lombardia aveva annunciato la distribuzione di mascherine gratuite attraverso negozi, farmacie e attività commerciali ma ora la rete di distribuzione sembra fare perno sulla Protezione civile e i Comuni che definiranno le modalità migliori per farle avere ai cittadini

04/04/2020

Anche la Pasqua senza fedeli

Anche i riti della Settimana Santa, del Triduo pasquale e le celebrazioni pasquali saranno quest'anno in tono minore, senza la presenza del popolo. Le disposizioni della diocesi per le parrocchie


02/04/2020

Conte proroga le restrizioni fino a Pasquetta

In una conferenza stampa da Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha comunicato che le restrizioni continueranno fino al 13 aprile, poi comincerà la fase 2 con aperture graduali


30/03/2020

Fondi ai Comuni per buoni spesa

 Il governo ha assegnato dei fondi ai Comuni per l'emergenza alimentare per sostenere le famiglie rimaste senza possibilità di fare la spesa. Il riparto dei fondi in Valle Trompia

30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

29/03/2020

Bandiera a mezz'asta e un minuto di silenzio

L'invito del Presidente della Provincia di Brescia per questo martedì 31 marzo per i sindaci e per tutta la popolazione di osservare un minuto di silenzio a mezzogiorno per tutte le vittime del coronavirus


27/03/2020

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

23/03/2020

A Brescia continuano i controlli

Nel weekend appena trascorso sono state ben 180 le persone denunciate dai Carabinieri perché violavano le prescrizioni relative al Covid-19, circolando senza un valido motivo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier