Skin ADV
Lunedì 03 Ottobre 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 

 





06 Giugno 2015, 16.52

Marcia di regolarit

In marcia sul Moregallo

di Emanuele Corti
La manifetazione, 55esima edizione della Coppa Lucio e Pietro Vassena, è valsa anche il 5° Trofeo Emilio e Giancarlo Ratti

La tanto temuta e prestigiosa Coppa Vassena, che si svolge ininterrottamente dagli anni '60 ora intitolata anche ai compianti Emilio e Giancarlo Ratti, si è disputata domenica su per i sentieri del monte Moregallo, la consueta competenza e cura che l'Organizzazione Sportiva Alpinisti Valmadrera mette in questa manifestazione è una sorta di D.O.P.

Per quest'anno l'arioso percorso verteva sostanzialmente su 3 settori che sono risultati decisivi ai fini della classifica: il primo con l'ascesa che conduceva gli atleti a San Tomaso; la seconda salita di giornata, più lunga e articolata che faceva scollinare la centuria di concorrenti al Zucon; quindi un classico per questa gara, una ripida picchiata con panorama mozzafiato sul lago di Lecco, transito accanto al sasso di Preguda per riguadagnare terreno meno ostico nei pressi di Parè.

Una gara apparentemente facile che ha tratto in inganno parecchi pretendenti alla prestigiosa vittoria.


Tra i senior la vittoria è appannaggio di Fabio Corti forte atleta emergente della Gef Dinamo di Calolziocorte (LC) che ottiene la migliore prestazione di giornata, piazza d'onore per il sempre combattivo Severino Bonetti del Gsa Rezzato, terzo posto a Emanuele Corti del Gam Vallio Terme.

Fra i master maschili eccellente prestazione e squillante vittoria per Serafino Linetti del Gsa Botticino Mattina, ha preceduto il valtrumplino Osvaldo Palini del Gsa San Giovanni 3° posto all'intramontabile Piero Negri del Gel Galbiate.

Fra i master femminili
affermazione per Cristina Conforti del Rezzato, seconda è Cecilia Pasotti dell'As Cailinese, terzo posto all'orobica Elisabetta Manganoni del Gs Marinelli.

Negli amatori il navigato Pegurri Gianmario della Marinelli coglie l'importante successo, secondo posto per il plurititolato Giovanni Pasotti della Cailinese, terza è Annamery Martinelli del Marinelli.

Cadetti\ragazzi che vedono il successo Luca Rusconi giovane speranza dell'Osa Valmadrera, alle sue spalle l'ottimo Federico Maccarinelli della Spac Paitone mentre la terza posizione è conquistata da Mattia Dell'oro della Valmadrera.

Da rimarcare il successo di Marco Rusconi, atleta di casa, fra gli junior.

Nella classifica per società 5 vittoria consecutiva del Gam Vallio terme, seconda è il Gs Marinelli di Comenduno (BG) terza piazza per gli atleti del Gsa Rezzato.

Tutte le informazioni sul mondo della marcia di regolarità sul sito web www.marciaregolarita.it.

Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
28/03/2012 10:15
Campionato italiano di marcia regolarità a Cailina La societ Cailinese ospita domenica 1 aprile la prima prova di marcia di regolarit riservata alle coppie Fie (categorie Seniores, Amatori, Femminile, Juniores) e valida per il campionato italiano

02/05/2012 09:30
In montagna con regolarità Sabato 5 maggio appuntamento valtrumplino a Concesio con la disciplina della marcia di regolarit di marca Csi, seconda prova del campionato provinciale di podismo. Iscrizioni entro il 3 maggio

16/05/2012 09:00
Gam Sarezzo campione di marcia coi fratelli Gatta Domina la Valtrompia nella classifica finale del campionato italiano di marcia regolarit, con la societ saretina che al termine delle tre prove piazza al 1 posto Franco e Ilario Gatta e al 3 Bontempi/Cottali. Al 2 posto Bossini/Nassini della Cailinese

23/05/2015 07:28
Trofeo Federico Maccarinelli a.m. Con Regionale e Nazionale a coppie ormai nel cassetto, ritorno alle gare individuali, per gli atleti della regolarità, che hanno
disputato una competizione a Paitone

03/05/2013 09:30
Adulti e bambini in marcia a Concesio con il Csi L'ultimo appuntamento del Polisportivo aranciobl fa tappa in Valtrompia con la marcia di regolarit di sabato 4 maggio (primi partenti alle ore 16) dall'oratorio di Costorio lungo un percorso di 5 km e con pattuglie composte almeno da 3 atleti



Notizie da Sport
21/05/2022

Il Giro donne torna in Valle Sabbia

Dopo la kermesse dello scorso anno con partenza di tappa a Gavardo, il Giro d'Italia femminile torna sulle strade valsabbine, questa volta per con una delle tappe regine, il 7 luglio: la Prevalle - Maniva



13/09/2021

Incredibile Sonny, è campione europeo

Un maestoso Sonny Colbrelli ha trionfato agli Europei di ciclismo su strada, a Trento, al termine di una gara capolavoro

25/08/2021

Stelvio, tra antiche rivalità e nuovi sorrisi

Ed infine, a tre anni esatti dalla mia prima scalata al Gavia, ho chiuso il ciclo

01/07/2021

Ottavi, finali anticipate e prime esclusioni eccellenti

Gli ottavi di finale di questo campionato d'Europa itinerante offrono grande calcio e tante emozioni. Molti i gol, diversi i colpi di scena che non avranno di certo annoiato gli spettatori

04/06/2021

Cercasi impiegato amministrativo

La proposta arriva dall'Azienda Speciale Albatros, la "municipalizzata" di Lumezzane. L'assunzione a tempo indeterminato, il relativo bando scade il 15 giugno


31/05/2021

Il punk

Con quello odierno si chiude un cerchio lungo cento episodi, un piccolo traguardo che porta questa rubrica in tripla cifra e che, per festeggiarla, sceglie una figurina diversa, anticonvenzionale, folle e oltre qualunque altro aggettivo si possa usare; ma in grado di impersonare il termine "leggenda" come poche


12/05/2021

Il poeta

Esistono molti modi di fare poesia, tra questi quello su carta, ma quella espressa da Ezio Vendrame non si limitata alle pagine dei libri, riversandosi nei campi da calcio sotto forma di ala destra


21/04/2021

Solo un grande bluff

Questa Super League, per come l'hanno presentata i diretti interessati, solo un grande bluff, e come tale andrebbe gestito: niente concessioni, accordi, solo un richiamo alle regole e tanti cari saluti in caso contrario (cosa che non avverr).

20/04/2021

El Trinche

Se parliamo di "leggende", non possiamo di certo ignorare quella del Trinche, alias Toms Felipe Carlovich, il cui mito si fonde a tratti col vero, conservando quel fascino insito solo in certe storie


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier