Skin ADV
Venerdì 03 Luglio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



17 Giugno 2020, 11.10

Dalla Regione

Bando Distretti del Commercio e ricostruzione economica urbana

di Redazione
Da Regione Lombardia 22 milioni per sostenere i Distretti del commercio, uno sforzo per rilanciare l’economia post-Covid

Aperte le domande per il bando “Distretti del Commercio per la ricostruzione economica territoriale urbana” di Regione Lombardia.

Questo bando è finalizzato a sostenere i Distretti del Commercio, iscritti all’apposito elenco regionale, come volano per la ricostruzione economica territoriale e urbana negli ambiti del commercio, dell’artigianato, della ristorazione e del terziario a seguito dell’emergenza coronavirus. Complessivamente la Regione ha messo a disposizione una cifra di tutto rispetto: 22 milioni di euro.

Nello specifico il bando finanzierà i Comuni, le Comunità montane e le Unioni di Comuni aderenti ai distretti, cui spetterà il compito di emanare a loro volta bandi dedicati alle PMI e agli aspiranti imprenditori operanti nel territorio del distretto, che svolgano attività di somministrazione o vendita al dettaglio di beni e servizi, o di logistica e trasporto e consegna a domicilio.

Fra le categorie di interventi ammissibili si annoverano: l’avvio di nuove attività del commercio, della ristorazione, del terziario e dell’artigianato all’interno di spazi sfitti o in disuso, il rilancio di attività esistenti, spese di adeguamento strutturale, organizzazione di servizi di logistica, accesso o collegamento dell’impresa con le infrastrutture e moltissimi altri interventi.

Le domande preliminari per accedere alla premialità potranno essere presentate dai Comuni e dagli altri enti autorizzati già dalla giornata di oggi. Successivamente si dovrà presentare il progetto complessivo a partire dal primo di luglio.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/04/2014 09:45:00
Distretto del Commercio: 80 mila euro per la Valtrompia Nato per unire e sostenere le imprese del territorio, il Distretto Diffuso del Commercio ha ottenuto finanziamenti da un bando regionale per continuare la sua attività in Valtrompia 

19/01/2013 07:45:00
Aiuti economici per i commercianti gardonesi Una buona nuova a sostegno anche della tendenza, tutto sommato positiva, delle attività commerciali di Gardone: dal Distretto del commercio sono in arrivo fondi e risorse che premiano gli sforzi dei gestori locali

23/04/2013 09:40:00
Anche Nave entra nel Distretto del commercio triumplino Pochi giorni fa la Regione Lombardia ha dato parere favorevole all'ingresso di Nave nel Distretto diffuso "Itinerari commerciali della Valtrompia, unendosi così ai Comuni di Gardone, Sarezzo, Bovezzo, Concesio, Villa Carcina e Lumezzane

01/09/2013 11:45:00
La Regione e un sostegno per gli affitti Dato non solo il sussistere, ma addirittura l'acuirsi di situazioni di disagio economico, la Regione Lombardia aprirà un bando rivolto a quelle famiglie che hanno molte difficoltà a pagare l'affitto della propria casa

11/01/2012 10:00:00
Il nuovo bando del «Distretto del commercio» Si chiude il 10 febbraio il bando per i contirbuti ai commercianti emesso da "Itinerari commerciali della Valle Trompia", distretto del quale fanno parte i comuni di Gardone, Lumezzane, Villa, Concesio, Sarezzo e Bovezzo



Notizie da Economia e lavoro
24/06/2020

Il primo webinar sui temi di attualità dell'economia

Questo giovedì il Presidente di AIB Giuseppe Pasini dialogherà con il giornalista Ferruccio De Bortoli, ex direttore di Corriere della Sera e Sole 24 Ore. Gli incontri metteranno a confronto gli imprenditori bresciani con importanti ospiti dell’economia e del giornalismo italiano.

24/06/2020

Spesa alimentare, - 12 MLD in 4 mesi di pandemia

È il risultato del crollo dei pasti fuori casa in bar, ristoranti e pizzerie, che non è stato compensato dall’aumento di quelli domestici

17/06/2020

Online da domani DAS - Digital Association Services, il nuovo sito Aib

La nuova piattaforma sostituisce, da giovedì 18 giugno, il precedente sito. Filippo Schittone (direttore Aib): “Crediamo sia un progetto proiettato al futuro, che faciliterà il rapporto tra le aziende e Aib”

12/06/2020

Crollo delle esportazioni nel primo trimestre

Gli effetti del Covid-19 si fanno sentire pesantemente sull'economia bresciana che nel primo trimestre 2020 registra un calo del 7,5% delle esportazioni rispetto allo stesso periodo del 2019 e del 4,2% rispetto al trimestre precedente.

11/06/2020

Pacchi alimentari ai Comuni bresciani

Supera quota 1000 la fornitura di Coldiretti alle amministrazioni comunali bresciane, un’alleanza con il territorio per fornire prodotti agroalimentari made in Italy alle famiglie in difficoltà

05/06/2020

Brescia, nel primo trimestre 2020 pesante caduta della produzione

Nel periodo tra gennaio e marzo, la variazione della produzione delle imprese manifatturiere bresciane è del -13,9% rispetto allo stesso periodo del 2019. Segnali negativi anche dall’artigianato manifatturiero

05/06/2020

Coldiretti, segnali positivi per un ritorno alla normalità

Dalla Bassa bresciana al lago di Garda, dalla Valcamonica alla Franciacorta, dopo l'emergenza gli agriturismi bresciani ripartono con impegno e passione per offrire ai visitatori il meglio del territorio in massima sicurezza

03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

24/05/2020

Liquidità, a Brescia Sistema Moda e micro-piccole imprese i più in difficoltà

A evidenziarlo è una recente indagine sul credito effettuata dall’Ufficio Studi e Ricerche di AIB insieme al Settore Sviluppo d’Impresa ed Economia (area Credito, Finanza e Fisco), che ha coinvolto quasi 200 imprese associate

23/05/2020

Multinazionali estere a Brescia

L’analisi, realizzata dall’Ufficio Studi e Ricerche Aib, ha riguardato le realtà manifatturiere, società di capitali, con fatturato superiore a 1 milione di euro, comprendendo partecipazioni di controllo e minoritarie (ma sopra il 25%). In provincia sono 103 le imprese locali a partecipazione estera, con un volume d’affari di 3,6 miliardi di euro

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier