Skin ADV
Domenica 17 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



19 Giugno 2015, 12.39
Lumezzane Valtrompia
Lettere

Giorinox e il concordato

di Redazione
Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse

In questi giorni, si è appresa la notizia che la storica azienda di posateria, la GIORINOX SPA di Lumezzane, ha presentato presso il tribunale di Brescia una richiesta di concordato preventivo in bianco.
Ennesimo bluff, visto che ormai da 2 anni l’azienda promette “fumo” a creditori, banche, dipendenti.

Trapela infatti la notizia, fondata, che oltre ai debiti con istituti di credito, la GIORINOX ha un debito con lo stato ed il fisco (e da qui la “mossa” di equitalia di bloccare i conti correnti dell’azienda).

La manovra però studiata nei minimi dettagli dall’amministratore e soci, (perché è proprio il concordato che gli permetterebbe di uscirne puliti e indenni), servirebbe a far sì che l’azienda si “levi” completamente di dosso anche la vicenda dell’operaio morto nel 2012.
Il caso in questione è quello dell'operaio Daniele Mario Zanetti, per 26 anni alle dipendenze della ditta Giorinox (1976-2001) e nel giugno 2012 morto di mesotelioma pleuretico dovuto all'esposizione all'amianto, dopo essersi sottoposto a quattro cicli di chemioterapia e 26 cicli di radioterapia. (ne abbiamo scritto qui ndr)

In pratica, se passa il concordato da GIORINOX presentato negli scorsi giorni, l’azienda non è più perseguibile per la faccenda di Zanetti e i creditori, compresi i dipendenti che a quanto pare da oltre parecchi mesi non percepiscono stipendio e TFR (per chi si è licenziato), dovranno accontentarsi delle briciole.

L’indignazione maggiore è il fatto che un tribunale possa accettare una cosa simile, in quanto parallelamente è già stata creata la GIORINOX ITALY SRL composta dalle stesse persone e cha ha sede nei locali della GIORNINOX spa

Perché solo certe persone, magari per gli appoggi di cui godono nelle alte sfere, hanno la possibilità di agire indisturbate? E’ inaccettabile!! I titolari dell’azienda hanno proprietà immobiliari, lussuose autovetture ecc… Non potrebbero sforzarsi di rinunciare a qualcosa e saldare i loro debiti, che per altro hanno creato loro?
Facile chiudere il buco (si parla di milioni di EURO) con solo il 7-8% dei debiti NO?
Facile “lavarsi” le mani davanti alla morte di un uomo ed avere la possibilità di non risarcire la famiglia, VERO?
Ci rimane la speranza che il Tribunale RIGETTI la loro richiesta e che “giustizia”, se così si può definire, sia fatta.

Alessandro Franzini

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/11/2013 10:44:00
In Parlamento caso amianto a Lumezzane Nei giorni scorsi il deputato del M5S Giorgio Girgis Sorial ha rivolto un'interpellanza a tre ministri riguardo il decesso di Daniele Mario Zanetti per ventisei anni operaio alla Giorinox

14/07/2012 08:30:00
Una vita sulla Triumplina tra giornali e volti della gente Da cinquant'anni l'edicola Franzini se ne sta a lato della 345 in territorio di Gardone, osservando i movimenti di una Valle che scorre dinanzi con velocità sempre maggiore. Un'edicola che si racconta attraverso le parole di Cesare Franzini

31/12/2014 10:16:00
Stefana, situazione preoccupante L’Enel ha sospeso l’erogazione di energia elettrica all’impianto di Nave e il Cda dell’azienda ha formalizzato la domanda di ammissione alla procedura di concordato preventivo con riserva

16/09/2013 10:40:00
Lorenzo Zanetti sfiora ancora una volta il podio Il 26enne pilota valgobbino ha colto un altro 4° posto (il quinto stagionale) nella gara Supersport di Istanbul, vinta da Sofuoglu su Sam Lowes. A due gare dal termine del campionato Zanetti non si arrende e vuole quel podio da dedicare ad Andrea Antonelli

26/07/2013 10:30:00
La vicinanza di Lorenzo Zanetti ai famigliari di Andrea Ieri a Castiglione del Lago c'era anche il pilota lumezzanese per l'ultimo saluto all'amico e collega Andrea Antonelli, morto domenica sul circuito di Mosca. Lorenzo Zanetti sarà in pista il 4 agosto a Silverstone nel nome di Andrea



Notizie da Valtrompia
15/11/2019

Una buona semina, un progetto per Flavia

Sono trascorsi due anni dalla scomparsa della giornalista valtrumplina Flavia Bolis. Le Acli, organizzazione con la quale Flavia ha collaborato intensamente, la ricordano con una serata durante la quale verrà presentato il progetto "Una buona semina"

04/11/2019

Tutti pazzi per il turismo outdoor

Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia


26/10/2019

Controlli a tappeto

Questa notte è stato eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio in ambito provinciale che ha interessato in particolare i territori delle compagnie carabinieri di Gardone VT e Salò.

25/10/2019

A Matera una giornata evento sull'Italia delle aree interne

Le Valli Resilienti saranno protagoniste a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, in una giornata dedicata alle aree interne, per promuovere i modelli di intervento adottati attraverso il Programma AttivAree di Fondazione Cariplo per rilanciare le Valli Trompia e Sabbia.

16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


11/10/2019

A sostegno delle bande e dei cori lombardi

Floriano Massardi (Consigliere regionale Lega): "240 mila euro per le bande e i cori lombardi, Regione Lombardia sostiene la buona musica"

09/10/2019

Danneggiano un camping, in sei nei guai

I carabinieri della stazione di Manerba del Garda, hanno denunciato sei giovanissimi della Val Trompia, di cui solo uno poco più che maggiorenne, dopo una notte brava

08/10/2019

Caccia: in dieci nei guai

Intensa attività di controllo quella operata sulle operazioni di caccia dagli agenti della Provinciale che fanno capo al distaccamento di Vestone. Non ce l’ha fatta un capriolo braccato dai cani

05/10/2019

Turismo slow nelle valli bresciane

Le Prealpi Bresciane Attive si promuovono partecipando a Milano a due importanti eventi dedicati al turismo lento e all'aria aperta: il Festival del Social Walking e Milano Montagna Week

03/10/2019

Seconda edizione del laboratorio gastronomico

In Valle Trompia e la Valle Sabbia un'offerta gastronomica di cooperazione ed inclusione sociale: dal 5 ottobre al 12 dicembre un ricco calendario con 10 cene a ritmo slow

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier