Skin ADV
Martedì 07 Febbraio 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



27 Maggio 2013, 10.40
Gardone VT Villa Carcina Valtrompia
Motori

Moto Club Gardone: binomio possibile tra enduro e legalità

di Erregi
Si è sollevato un polverone sul passaggio delle moto da enduro e cross lungo i sentieri comunali. A invitare le parti alla moderazione è il club gardonese, da sempre impegnato in una campagna di civilizzazione dell'enduro
 
Una piccola “lotta” a colpi di articoli di giornale, quella che vede schierati gli amministratori di Villa Carcina da un lato e gli appassionati di motocross e enduro dall’altra.
 
Tutto comincia con la promessa dell’amministrazione di stringere la sorveglianza su certi sentieri, danneggiati dal passaggio “selvaggio” e scriteriato dei motociclisti.
 
C’è una minoranza di piloti che, effettivamente, si infuria, se la prende con assessori e sindaco e non ne vuole sapere di dialogare, ma fortunatamente anche il buonsenso e la moderazione a volte possono prevalere.
 
È il caso del Moto Club Gardone che fa sentire la propria vicinanza all’amministrazione: la montagna è di tutti e tutti devono rispettarla, questo il messaggio lanciato, sottolineando, però, che generalizzare è sempre sbagliato.
 
L’associazione sportiva gardonese, infatti, è da sempre impegnata anche grazie a numerosi contatti con la Federazione Motociclistica Italiana, nel portate avanti una campagna di civilizzazione dell’enduro e di chi lo pratica, anche attraverso l’invito a circolare sempre con le targhe e sempre tenendo a mente che la montagna non è un circuito riservato, ma è frequentata da altre persone.
 
Un confronto pacato e civile tra le due parti non è impensabile, almeno fintantoché ci saranno persone disposte a comprendere anche il punto di vista dell’altro e, in definitiva, ad accettare tutte le restrizioni che la legge impone.
Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/08/2013 12:50
Collio e Gardone insieme per l’enduro È finalmente giunto il momento tanto atteso per molti piloti del campionato lombardo di enduro: domani Collio e San Colombano ospiteranno una gara avvincente e impegnativa, organizzata dal Moto Club Gardone con l'appoggio dell'amministrazione locale e della Protezione civile

03/09/2013 10:40
Enduro e Cai su sentieri inconciliabili La gara del campionato regionale di enduro svoltasi a Collio e San Colombano lo scorso 25 agosto ha sollevato un polverone mediatico, con il Cai Collio che aveva lamentato la sua esclusione dall'evento

27/08/2013 13:13
Enduro e polemiche, ma soprattutto soddisfazione Non si lasciano demoralizzare dalle critiche gli organizzatori della gara regionale di enduro tenutasi a Collio la scorsa domenica: la soddisfazione dei piloti e la gratitudine di negozianti ed albergatori leniscono quelle che sono state considerate critiche infondate da parte del Cai e della carta stampata locale

12/10/2012 10:00
Con il Cai di Villa Carcina per la «Madonnina dei sentieri» Sabato 13 ottobre il ritrovo sotto il pino davanti al municipio di Villa Carcina, quindi la partenza alla volta della statua della Madonna lungo il sentiero n. 301, dove alle 10.30 verrà celebrata una S. Messa

08/04/2013 10:00
Collio e Gardone uniti dalle due ruote dell'enduro Memori del successo 2010 che ha coinvolto Collio nel campionato regionale lombardo di enduro grazie all'organizzazione del Moto Club Gardone Vt, ora pare proprio che l'esperienza si possa ripetere con la Fmi che ha individuato come data possibile il 17 luglio



Notizie da Valtrompia
23/12/2022

Controlli sui fondi Pnrr

Siglato un protocollo tra la Provincia di Brescia e la Guardia di Finanza per il monitoraggio dei progetti di investimento finanziati con i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza

22/12/2022

Se l'impresa va a Bruxelles

L'intervento di Benedetta Bergomi, vice presidente Piccola Industria Confindustria Brescia, in merito a un viaggio della delegagazione di Confindustria presso le istituzioni europee e del rapporto delle PMI con l'Europa


22/12/2022

Preoccupa l'aumento dei tassi e le ripercussioni sulla liquidità

In occasione dello scambio di auguri di fine d'anno il presidente di Confindustria Brescia Franco Gussalli Beretta traccia un bilancio dell'andamento economico provinciale

15/12/2022

Metalmeccanica, segnali di rallentamento nel 3° trimestre

L'attuale fase ciclica, caratterizzata da una rarefazione della domanda, sta provocando una flessione delle quotazioni dei metalli industriali: i prezzi dei non ferrosi sono diminuiti del 24% dai massimi della primavera scorsa, mentre per il rottame ferroso la correzione raggiunge addirittura il 41%

13/10/2022

Mercoledì il settimo appuntamento del roadshow Sette Ottavi

Protagonisti gli imprenditori del Settore Metallurgia, Siderurgia e Mineraria, associati e non, delle Zone Iseo - Franciacorta e Valtrompia - Lumezzane

13/09/2022

Forte rialzo dell'export nel 2° trimestre

Tra aprile e giugno 2022, le vendite, pari a 6.130 milioni, aumentano del 22,5% rispetto al 2 trimestre 2021 (tendenziale); il risultato legato, in particolare, all'aumento delle quotazioni delle materie prime

04/08/2022

Maniva, 10 interventi strategici per 12,5 milioni di euro

Via libera dalla Regione a un accordo per lo sviluppo economico, ambientale, sociale e della mobilità del territorio del Monte Maniva: stanziati più di 12,5 milioni di euro per la realizzazione di dieci interventi infrastrutturali strategici per il comprensorio, su un importo complessivo di 17 milioni di euro

28/07/2022

Nel 2° trimestre rallenta il ritmo di crescita dell'industria

Il presidente Gussalli Beretta:

23/06/2022

Ieri l'Assemblea Generale e l'evento annuale della Piccola Industria

L'evento si svolto alla Tenuta Acquaviva di Travagliato e ha visto l'intervento del Presidente di Confindustria Brescia, Franco Gussalli Beretta, e della squadra di presidenza. A seguire l'evento a cui ha preso parte anche il professor Robert Wescott, Consiglio Economico della Casa Bianca durante la presidenza Clinton

17/06/2022

Soccorso Alpino, a Marcheno una squadra in più

Sarà operativa dal 19 giugno al 4 settembre, per rispondere all'aumento delle chiamate atteso per il periodo estivo

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier