Skin ADV
Lunedì 28 Settembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



29 Marzo 2014, 09.00

Eventi

'Diritti in mostra': tre in una al maglio di Ome

di Vanessa Maggi
Fino a domenica rimane aperta al borgo di Ome la mostra "Io, io ... e gli altri?" che poi resterà per tutto aprile alla Torre Avogadro di Lumezzane. In contemporanea altre due esposizioni

Sarà aperta fino al prossimo 15 aprile presso il borgo del maglio di Ome la rassegna "Diritti in mostra", al cui interno hanno iniziato a muoversi diverse mostre itineranti.

IO, IO ... E GLI ALTRI?
Fino al 30 marzo (ma per tutto aprile alla Torre Avogadro di Lumezzane) sarà possibile ammirare la mostra bibliografica "Io, io ... e gli altri?", mostra di libri e immagini sui diritti dei bambini, nata da un'idea di Nicoletta Costa con la collaborazione di 10 illustratori e 10 autori per l'infanzia di rilievo nazionale.

La mostra ha l'obiettivo di stimolare la riflessione sui diritti dell'infanzia e sensibilizzare i bambini rispetto al tema, aiutare i bambini nel delicato passaggio dalla conoscenza del diritto alla consapevolezza del dovere che ne deriva.

BAMBINI IN GIOCO
Aperta a Ome fino al 15 aprile, "Bambini in Gioco" è un'indagine fotografica di una realtà emarginata e occultata condotta da Carla Cinelli e Ivano Catini sul mondo dei bambini di strada di Ciudad Guayana.

Uniti da una povertà esasperante sopravvivono nelle strade del ricco centro della metropoli venezuelana, là dove al miraggio della prosperità corrisponde la miseria più spietata. Perché la strada non conosce diritti ed in cambio della sopravvivenza offre un'esistenza disperata e violenta. Sfruttamento, prostituzione, schiavitù, emarginazione, criminalità, droga, prepotenza, morte. Ferite inflitte nel silenzio a cui fanno eco intensi ritratti che svelano molte storie attraverso volti, sguardi, gesti.

GLI SGUARDI OLTRE I PROGETTI
"Gli sguardi oltre i progetti" è curata da Bruno Salvinelli, collaboratore Fondazione SIPEC che da oltre 20 anni opera nel settore della cooperazione allo sviluppo in Italia e all’estero, realizzando progetti per favorire il miglioramento economico, sociale ed umano di realtà che si trovano in uno stato di sottosviluppo, disagio o emarginazione. In particolare, la sua funzione è quella di offrire ospitalità a lavoratori italiani o a terzomondiali, immigrati in Brescia e Provincia in possesso di contratto di lavoro e permesso di soggiorno. 

Fino al 30 marzo le mostre sono visitabili il sabato (ore 10/12) e la domenica (ore 15/17), ad aprile il sbato e la domenica (ore 10/12 e 15/18).

Per ulteriori informazioni contattare la biblioteca di Ome (030.
6852143, biblioteca@comune.ome.bs.it) o la Casa museo "Pietro Malossi" (347.5396929, fondazionemalossi@libero.it).
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/10/2013 10:00
Fino a dicembre le stampe di Hogarth al maglio di Ome Rimane aperta ogni sabato, domenica e festivo al Borgo del maglio la mostra "William Hogarth. Sceneggiatore del carattere umano" promossa dal Sibca di Valtrompia con la collaborazione della Collezione Malossi, proprietaria delle opere

29/09/2012 09:45
Doppio appuntamento a Ome per le «Giornate del Patrimonio» Oggi e domani dalle ore 16 alle 18 una mostra bibliografica e un concerto itinerante si terranno presso il Borgo del Maglio di Ome, dove saranno visitabili gratuitamente la Collezione Malossi e il Maglio Averoldi

27/04/2013 10:00
Weekend di «Risorgimenti» al Maglio Averoldi di Ome Sabato 27 e domenica 28 aprile si conclude anche presso il Borgo del Maglio di Ome la possibilit di vistare la mostra itinerante sul periodo risorgimentale della Valtrompia attraverso 17 pannelli iconografici e oggetti d'epoca come il Codice Napoleonico

13/12/2013 10:25
Al maglio saretino i mestieri in pittura di Germano Filippini Sabato 14 dicembre alle ore 17 al museo "I magli" di via Valgobbia 19 a Sarezzo s'inaugura la mostra "Uomini, donne, mestieri e tradizioni" dell'artista bassaiolo ma da anni residente a Irma. Ventisei opere visitabili fino al 6 gennaio 2014

17/09/2013 10:00
Le incisioni di William Hogarth al maglio di Ome Domenica 22 settembre l'inaugurazione di una mostra con una trentina di stampe del pittore settecentesco quasi sconosciuto in Italia, ma famoso in America per le sue opere di satira sociale. L'esposizione sar visitabile fino al 30 novembre



Notizie da Eventi
20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

28/05/2020

VirtualAvis fra Caino e Nave

Anche il volontariato chiama in causa il digitale per fronteggiare il problema degli assembramenti ai tradizionali eventi formativi e informativi. Questo venerdì sera è il turno dell’Avis

27/04/2020

«Libericomelaria», quasi sei ore di diretta no-stop che ci ha scaldato il cuore

Oltre ai tantissimi ospiti i contenuti straordinari che ci hanno voluto regalare Omar Pedrini, Cisco ed Irene Grandi hanno impreziosito la giornata.

09/04/2020

Giovedì santo, l'Ultima cena a porte chiuse

Con la celebrazione dell’Ultima cena prende il via il Triduo pasquale che quest’anno sarà vissuto dalle parrocchie in una forma inusuale, dovuta all’emergenza coronavirus

19/03/2020

Auguri a tutti i papà

Si celebra oggi – giovedì 19 marzo – la Festa del Papà, nata all’inizio del ‘900 negli Stati Uniti e “trapiantata” in Italia, ove si celebra tradizionalmente nel giorno di San Giuseppe. Ecco qualche curiosità

19/03/2020

La Vecchia va... in fumo

Non nel senso tradizionale del termine, ma stante la situazione, anche tutti gli eventi legati a questa tradizione sono stati annullati

21/02/2020

Luca Gatta, dalla tv al doppiaggio

Una bella storia, quella di un talento valtrumplino che partendo da zero e passando per il palco, la tv locale e tanti corsi di formazione ha realizzato il sogno di gestire uno studio di doppiaggio a Brescia
 


14/02/2020

Cosa tiene accese le stelle

Un’iniziativa nel segno della solidarietà quella in programma questa domenica, 16 febbraio, a Gussago per sostenere i titolari dell’azienda agricola di Bovegno, recentemente distrutta da un incendio

29/01/2020

Fabula Mundi, per capire la geopolitica

Da febbraio la decima edizione del corso organizzato dalle Acli Provinciali e da Ipsia Brescia in città e in provincia, per la Valtrompia a Concesio

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier