Skin ADV
Domenica 20 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



14 Marzo 2019, 11.00
Valtrompia
Agricoltura di montagna

Il nocciolo nelle Valli Resilienti

di Redazione
Lunedì 18 marzo la presentazione al pubblico dello Studio di Fattibilità realizzato dal Gal GardaValsabbia in Comunità Montana di Valle Trompia

È possibile coltivare il nocciolo nelle Valli Resilienti?
Questa la domanda alla base dello Studio di Fattibilità realizzato dal GAL GardaValsabbia, in collaborazione con tre Dottori Forestali: Simone Colombo, per gli aspetti agronomici e di inquadramento, Francesco Natalini, per le analisi GIS e Paolo De Cesero, per gli aspetti ecologici.

Attualmente il nocciolo viene coltivato soltanto a scopo "domestico", ma dai dati statistici si può osservare che questa coltura sta suscitando molto interesse a livello mondiale, spinta in particolare dalla domanda dell'industria di trasformazione. Scopo finale del progetto è quindi quello di incoraggiare lo sviluppo di tale coltivazione al fine di generare una significativa economia di riferimento. Lo studio in questione permette agli attori interessati di valutare punti di forza e di debolezza di questo tipo di coltivazione e dei nostri territori, per valutarne l'effettiva fattibilità.

La presentazione alla cittadinanza si terrà lunedì 18 marzo alle ore 18.30, presso laSala Assembleare della Comunità Montana di Valle Trompia dove il dott. Francesco Natalini presenterà nel dettaglio lo studio di fattibilità. A conclusione della presentazione, Claudia Pedercini, referente del comparto sociale del Progetto Valli Resilienti, proporrà alcune riflessioni su quanto presentato.

L'azione rientra nell'ampio progetto Valli Resilienti, realizzato nell'ambito del programma AttivAree di Fondazione Cariplo con l'obiettivo di dare nuova vita alle alte valli Trompia e Sabbia, valorizzandone le potenzialità culturali, storiche, ambientali e sociali.

La "visione" è creare una rinnovata identità locale, attraverso la riappropriazione dei territori e dei loro abitanti, in termini partecipativi, di comunità attiva e di inclusione sociale, per dar vita a un sistema locale integrato, attrattivo e capace di creare un ponte verso la città. Il progetto, iniziato ufficialmente nel maggio 2017, prevede un insieme integrato di attività intersettoriali che sono già in corso di realizzazione e che è possibile seguire anche tramite il sito e gli account social del progetto:
http://www.attivaree-valliresilienti.it
https://www.facebook.com/ValliResilienti
 https://www.instagram.com/attivaree_valliresilienti/
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/06/2012 08:00:00
Un bando sui Bacini imbriferi montani La Federbim ha indetto un bando su energie rinnovabili e soluzioni finanziarie che sviluppino la Green Economy, riservato a tesi di laurea, studi di fattibilità e progetti di ricerca. Scadenza il 14 settembre 2012

12/03/2015 08:00:00
Progetto Green Line, analisi dei risultati Si terrà martedì prossimo a Gardone Val Trompia una tavola rotonda a conclusione del progetto di cooperazione sul turismo rurale promosso dai Gal

20/06/2013 09:45:00
Una possibile Unione di comuni per l’Alta Valle Si muovono i primi, incerti ed esplorativi passi a Tavernole, Collio e Marmentino per la futura possibile costituzione di un'unione dei comuni dell'Alta Valtrompia per razionalizzare servizi amministrativi e funzioni fondamentali

15/09/2012 10:00:00
La speciale storia di «Senna» Domenica alle 14.55 e lunedì alle 23.05 Studio Universal fa vedere il bel documentario girato da Asif Kapadia

30/11/2011 14:29:00
Lodrino e il diritto allo studio Tredici le borse di studio per studenti meritevoli che il Comune di Lodrino potrà emettere per l’anno scolastico in corso: la scadenza per le domande è prevista l’11 dicembre



Notizie da Valtrompia
16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


11/10/2019

A sostegno delle bande e dei cori lombardi

Floriano Massardi (Consigliere regionale Lega): "240 mila euro per le bande e i cori lombardi, Regione Lombardia sostiene la buona musica"

09/10/2019

Danneggiano un camping, in sei nei guai

I carabinieri della stazione di Manerba del Garda, hanno denunciato sei giovanissimi della Val Trompia, di cui solo uno poco più che maggiorenne, dopo una notte brava

08/10/2019

Caccia: in dieci nei guai

Intensa attività di controllo quella operata sulle operazioni di caccia dagli agenti della Provinciale che fanno capo al distaccamento di Vestone. Non ce l’ha fatta un capriolo braccato dai cani

05/10/2019

Turismo slow nelle valli bresciane

Le Prealpi Bresciane Attive si promuovono partecipando a Milano a due importanti eventi dedicati al turismo lento e all'aria aperta: il Festival del Social Walking e Milano Montagna Week

03/10/2019

Seconda edizione del laboratorio gastronomico

In Valle Trompia e la Valle Sabbia un'offerta gastronomica di cooperazione ed inclusione sociale: dal 5 ottobre al 12 dicembre un ricco calendario con 10 cene a ritmo slow

01/10/2019

Ciao Agape

Agape Nulli Quilleri, donna eccezionale legata alla Resistenza e in particolar modo alle Fiamme Verdi, di cui era presidente dal 2009, è scomparsa questa mattina. Aveva 93 anni


27/09/2019

Nasce la Greenway per riscoprire le valli sui pedali

Sabato e domenica, tra Valsabbia e Valtrompia, l’inaugurazione con una festa dedicata alle bici e alla mountain bike per scoprire gli itinerari escursionistici ideati nelle due valli

20/09/2019

A cena con Leonardo

Sabato 21 settembre si terrà presso il Museo Il Forno di Tavernole un nuovo appuntamento delle esperienze Cene in Luoghi insoliti alla scoperta dei luoghi del Circuito Valli Accoglienti e Solidali

18/09/2019

In viaggio sulle strade del ferro

Appuntamento sabato 28 e domenica 29 settembre con la Lega Antichi Motori (LAM) per la seconda edizione della Rievocazione storica che si tenne nel giugno del 2017. Non può nella "duegiorni" mancare un passaggio sulle Coste e da Odolo


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier