Skin ADV
Lunedì 08 Marzo 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



23 Aprile 2020, 15.00
Valtrompia
25 Aprile

Festa della Liberazione al tempo del Coronavirus

di Cesare Fumana
Semplici cerimonie al monumento ai Caduti per la ricorrenza del 25 Aprile con presenze limitate delle autorità e di un solo rappresentante per le associazioni combattentistiche e d’arma

Anche le celebrazioni per il 75° anniversario
della Liberazione subiranno, giocoforza, delle restrizioni a causa dell’emergenza sanitaria in corso.

Sono giunte ieri le indicazioni del Governo e della Prefettura sullo svolgimento delle cerimonie per questo sabato, in occasione della festa nazionale del 25 Aprile.

Le celebrazioni per il 25 Aprile si potranno tenere alla presenza del sindaco e di un rappresentante per ogni associazione combattentistica o d’arma coinvolta. Alle 11 in tutta Italia.
 
Una nota dal Governo sulla partecipazione
delle associazioni era giunta in risposta a una richiesta dell’Anpi.

"Le associazioni partigiane e combattentistiche potranno quindi partecipare alle celebrazioni per il 75 anniversario della Liberazione, naturalmente in forme compatibili con l'attuale situazione di emergenza. Saranno date ulteriori indicazioni in tal senso ai Prefetti con la consapevolezza del valore che questo anniversario ricopre per l'Italia e dell'importanza di difendere la memoria democratica del Paese".

L’invito dell’Anpi provinciale

Per la prima volta nella sua storia il 25 Aprile si ritira nelle case o sul web. Colpa dell’epidemia, ovviamente. «Comunque - dice il presidente provinciale dell’Anpi, Lucio Pedroni - non rinunciamo a testimoniare il valore di questo giorno, sia pure in un modo limitato e simbolico».

Lo slogan lanciato dall’Anpi è «Facciamo sentire la forza della Liberazione, della Costituzione, dell’unità. In particolare per questo tempo». Un appello quanto mai opportuno in una Italia sofferente, percorsa da pericolosi fremiti di rancori e divisioni, che il virus sta ancor più dilatando. «Canteremo con entusiasmo per dire che bisogna resistere, resistere, resistere – dice Pedroni- e liberarci da questa situazione di emergenza, che adesso è sanitaria, ma diventerà anche economica».

Le file dei resistenti si sono ormai assottigliate. Restano in pochissimi. «Questo aumenta il nostro impegno per passare dalla memoria diretta della Resistenza a quella attiva», sottolinea Lucio Pedroni.

«Adesso tocca a noi andare avanti per ricordare alle nuove generazioni quello che fecero i partigiani per riportare la libertà nel nostro Paese. Per fortuna ci sono ancora tante persone con forti motivazioni ideali».

Sabato il sito www.anpibrescia.it racconterà alcune di quelle storie.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/04/2015 14:55
Villa Carcina festeggia domenica In occasione della Festa di Liberazione, il comune di Villa Carcina posticiperà le celebrazioni a domenica 26 aprile. Ecco il programma 

03/05/2014 09:40
Un 25 aprile da tradizione per Lodrino Come ogni anno si è ripetuta a Lodrino la sentita celebrazione per la festa della Liberazione. Per l'occasione era presente anche il 92enne reduce alpino Vigilio Bettinsoli

21/02/2014 09:30
Un 25 aprile gardonese in ricordo di Massimo Pintossi

Come avevano promesso nella triste occasione dell'ultimo saluto a Massimo Pintossi, i Malghesetti saranno al Parco del Mella di Gardone il prossimo 25 aprile, per commemorarlo nel giorno della Festa della Liberazione 



16/04/2013 10:00
Villa Carcina, un weekend ricordando la Liberazione Venerd 19 aprile alle 20.30 la proiezione del filmato "Il sergente" di Marco Paolini, mentre sabato 20 aprile si terr la commemorazione ufficiale e la possibilit per gli studenti della scuola "T. Olivelli" di visitare Marzabotto, sede dell'eccidio del 1945

23/04/2020 14:09
A chi non piace il 25 Aprile C’è chi propone di abolirlo, perché lo ritiene divisivo, senza significato. C’è chi da sempre vorrebbe eliminarlo, per cancellarne la memoria, perché fastidioso o peggio ancora “di parte”. Quest’ultimo è l’unico vero motivo che ci porta a festeggiarlo ogni anno. La Liberazione è una festa “di parte”, ed a buon merito anche.



Notizie da Valtrompia
02/03/2021

Dissesto idrogeologico, fondi anche in Valtrompia

In arrivo dal Ministero dell'Interno risorse importanti per la messa in sicurezza del territorio bresciano. In Valtrompia i contributi più consistenti a Sarezzo e Gardone


24/02/2021

Webinar sulla Crescita strategica

I 4 appuntamenti online, promossi dal delegato a Credito, Finanza e Fisco di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, inizieranno domani e proseguiranno sino al 18 marzo. Relatore degli incontri sar l'avvocato Giorgio Mariani


23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione I dati mostrano che a Brescia evidente una terza ondata: il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente

18/02/2021

Presentato oggi «I.S.M.» Indice Sintetico Manifatturiero

Lo strumento, sviluppato dal Centro Studi di Confindustria Brescia in collaborazione con l'Universit Cattolica del Sacro Cuore, restituisce in un unico valore lo stato di salute delle societ di capitali attive nell'industria; pu essere applicato senza restrizioni geografiche a tutte le imprese manifatturiere

09/02/2021

435 mila euro per la Val Trompia

Anche l'ente valtrumplino è tra i beneficiari dello stanziamento di 10 milioni di euro per garantire il funzionamento delle 23 Comunità Montane lombarde nell'anno 2021

09/02/2021

A Brescia nel 2020 calo della produzione del 16,2%

Un risultato che risente della forte flessione del periodo marzo/aprile, che ha segnato in media valori inferiori di oltre il 50% rispetto al periodo pre Covid-19


03/02/2021

Vaccino anti Covid, dal 24 febbraio agli over 80

La fase 2 della campagna vaccinale in Lombardia scatter alla fine di febbraio con i pi anziani, poi ad altre categorie come forze dell'ordine e centri diurni. Coinvolta la Protezione civile regionale

02/02/2021

Sorteggiati i tre membri della Commissione di designazione

Estratti a sorte all'interno di una rosa di 9 nomi, presiederanno al corretto svolgimento dell'elezione del Presidente di Confindustria Brescia nel quadriennio 2021 - 2025


21/01/2021

Accordo sul Fondo Nuove Competenze

Siglato l'accordo territoriale tra Confindustria Brescia e sindacati L'intesa consente di accompagnare le imprese nel processo di adeguamento ai nuovi modelli organizzativi e produttivi, offrendo ai lavoratori l'opportunit di acquisire nuove e maggiori competenze professionali


16/01/2021

Lombardia in zona rossa

Da domenica 17 gennaio scattano le nuove restrizioni per spostamenti e aperture negozi e bar. Eccole nel dettaglio


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier