Skin ADV
Mercoledì 01 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



09 Gennaio 2019, 16.00
Lodrino Valtrompia
Corsa in montagna

La Nasego sarà di nuovo tricolore

di Fabio Borghese
La Fidal si affida ancora ai ragazzi dell'Abcf Comero: per la 3ª volta nella sua storia la grande classica del Savallese è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale

Superato con successo l'esame 2018, con l'indimenticabile sfida tra le super stars internazionali ed il trionfo di Rambaldini, la Grande Classica del Savallese/Valsabbia si rimette l'abito tricolore e per la 3ª volta nella sua storia è designata sede dei Campionati Italiani di Corsa in Montagna Lunghe Distanze e Km Verticale.

Tutti gli appassionati dell'off-road sono invitati a Casto il 18 e 19 Maggio 2019 per una due giorni ancora una volta "a tutta".

Gli esami non finiscono mai, ma è davvero il caso di ammettere che quello ricevuto dalla FIDAL per il 2019 è compito graditissimo dai ragazzi di ABCF COMERO.

A Casto si torna a respirare il tricolore e per il comitato organizzatore è tempo d festeggiare l'avvio delle operazioni in vista dei campionati italiani di Kilometro Verticale e Long-Distance Mountain Running.

Il Savallese rappresenta una vallata prealpina a metà strada le bresciane Valtrompia e Valsabbia, un territorio selvaggio e tutto da scoprire, una tradizione ed una cultura che affonda le proprie radici nella lavorazione del ferro, di cui le leggendarie Fucine sono oggi una testimonianza unica.

Qui è nata quasi 20 anni fa "La Nasego", che oggi è senza ombra di dubbio la gara di Mountain Running più prestigiosa di tutta la zona. Lo dicono la storia, l'albo d'oro, lo standard organizzativo ed il palmares ufficiale che ha visto per ben 3 volte l'assegnazione del doppio Campionato Italiano ma anche la prova di selezione per i Campionati del Mondo lunghe distanze del 2015.

La Nasego oggi ha il proprio collaudato format di gare.

Il sabato lo spettacolo del Vertical Nasego, un Kilometro Verticale da 3,7 km di sviluppo e 1000 metri D+ con la scalata alla Corna di Savallo (1'436 mslm), la cima simbolo della zona.

Alla domenica una delle classiche monumento della corsa in montagna Italiana: i 20,5 km e 1300 metri D+ del Trofeo Nasego, un percorso che abbina tecnica, velocità e panoramicità, una sfida che esce dal comune per la distribuzione unica delle sfide tecniche proposte agli atleti che devono dapprima alzare i giri del motore nella sarabanda  dei primi 12 km da correre a tutta sulle strade bianche della vallata bassa per poi inerpicarsi fino al GPM del Rifugio Nasego (1'270 mslm) e lanciarsi nella discesa finale che porta alla finish-line di Famea.

Una gara che è sfida ed esame di maturità per ogni Mountain Runner, di goni livello e di ogni età, una gara che è un palcoscenico che da sempre ammira misurarsi i grandi campioni della specialità come testimonia un albo d'oro scintillante che vede tra gli altri i nomi di Marco De Gasperi, Xavier Chevrier, Cesare Maestri, Isaac Kiprop, Alessandro Rambaldini, Alice Gaggi e Sara Bottarelli.

Il livello e le credenziali non fanno difetto nemmeno nel Vertical che in sole 3 edizioni vanta già un medagliere leggendario: due le vittorie della camuna Valentina Belotti e del trentino Patrick Facchini (campione in carica), mentre un sigillo porta il nome della rumena Denisa Dragomir (campionessa in carica) e di Nicola Pedergnana.

L'edizione 2019 andrà in scena nel weekend del 18 e 19 maggio ed assegnerà direttamente i Titoli di Campioni Italiani Assoluti/Promesse/Junior/Master/Società di Km Verticale e di Campioni Italiani Assoluti/Promesse/Master/Società di Corsa in Montagna Lunghe Distanze.

Le iscrizioni verranno aperte entro la fine di gennaio e tutte le info saranno disponibili sul sito ufficiale.

Vertical e Trofeo Nasego rimangono gare inserite nel calendario internazionale della IAAF/WMRA ed assegneranno punti validi per il Mountain Running World Ranking del 2019.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/01/2020 14:00:00
Nasego e Chiavenna-Lagunc con i grandi del mondo, annunciata la World Cup 2020! Vertical Nasego e Trofeo Nasego, organizzate il 16 e 17 maggio prossimo dal team di ABCF Comero di Casto  saranno due tappe della Coppa del Mondo di Corsa in Montagna

16/05/2013 09:40:00
Il «Trofeo Nasego» fa 12 Domenica 19 maggio parte dall'abitato di Casto la 12° edizione della gara di trail running con arrivo al rifugio Nasego sul confine con il comune di Lodrino. Primo evento del Trittico di corse in montagna a cura di promosport Valli Bresciane

23/11/2012 10:30:00
Sara Bottarelli, quando la corsa è fatta di sorrisi e vittorie Il racconto delle imprese sportive della 22enne saretina che ha portato i colori dell'Unione Atletica Valtrompia sul gradino più alto del podio della corsa in montagna vincendo i titoli provinciale, regionale e italiano. Con l'obiettivo della maglia azzurra della Nazionale

24/04/2013 10:30:00
Si sale al rifugio Nasego con il gruppo Geo di Ome Domenica 28 aprile ritrovo alle 7.30 nella piazza di Ome per una gita escursionistica a cura del Geo con partenza da Casto e circuito ad anello di 4 ore passando per il rifugio Nasego posto tra Valsabbia e Valtrompia a quota 1.270 metri

24/05/2012 09:30:00
In visita a Lodrino il vicepresidente nazionale del Cai Sarà un weekend impegnato quello del Consorzio forestale "Nasego", che organizza convegni, incontri e avventure tra Lodrino e Casto, sul confine tra Valtrompia e Valsabbia



Notizie da Lodrino
02/03/2020

Visto dal cielo, ecco lo scempio

Per tre giorni, da mercoledì 26 a venerdì 28 febbraio, il fuoco ha imperversato sulle montagne attorno a Bione e Casto, spingendosi nei territori di Lumezzane, Lodrino,, Mura, Pertica Alta e Marmentino. VIDEO


29/02/2020

Fiamme domate... forse

Il condizionale è d'obbligo: ieri sera, infatti, il rogo ha ripreso a distruggere sopra Mura, anche se sembrava possibile da controllare anche in orario notturno


28/01/2020

Spacciatore finisce in carcere

In casa aveva un grosso quantitativo di hashish, denaro e cartucce calibro 12 detenute illegalmente

26/01/2020

Da Nikolajewka un anelito di pace

Nella commemorazione a Brescia del 77° della conclusiva battaglia degli Alpini sul fronte Russo, dalle Penne nere il ricordo dei reduci e del loro messaggio ribadito più volte: “Mai più la guerra”

13/01/2020

Don Aniello Manganiello, prete di frontiera

Il sacerdote campano, per diversi anni impegnato in una parrocchia del quartiere di Scampia a Napoli, sarà ospite questa settimana di alcune parrocchie e incontrerà gli studenti delle scuole valsabbine e della Val Trompia

29/12/2019

Musica e riconoscimenti per Santo Stefano

Il tradizionale concerto natalizio della banda S. Cecilia di Lodrino è stata l’occasione per l’amministrazione comunale per conferire le borse di studio agli studenti meritevoli

02/12/2019

Gran festa a Lodrino

Il maltempo non ha fermato le manifestazioni in programma per la domenica. Dai mercatini di Natale alla panchina rossa, dalla banda alle leccornie preparate dagli Alpini


12/11/2019

Doppio evento a Lodrino

Una giornata speciale quella di domenica 10 per la comunità lodrinese. Dopo la popolare trasmissione di Teletutto è stata la volta della Madonnina di Invico

04/11/2019

Lodrino ricorda i Caduti

Una pioggia battente e persistente ha accompagnato la sfilata del 4 Novembre, ricorrenza sempre molto sentita dalla comunità lodrinese


27/06/2015

Torna a Lodrino la passeggiata di Avis

Sabato 11 luglio è di nuovo il momento per il «Gir de Ludrì», passeggiata non competitiva organizzata dalla sezione lodrinese di Avis per sensibilizzare al dono



  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier