Skin ADV
Venerdì 20 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



12 Aprile 2013, 09.00

Punti di Vista

La valle e la sua industria

di Aldo Vaglia
È di piacevole lettura il libro su Agnosine, curato dal nostro direttore (Ubaldo Vallini) e da Giancarlo Marchesi; scritto a più mani da Mauro Abati, Alfredo Bonomi, Enzo Giustacchini, Gian Carlo Marchesi, Ubaldo Vallini

Parecchi gli argomenti trattati come suggerisce il titolo e sottotitolo:  Agnosine Ieri e Oggi, Storia, Economia, Società, Arte e Paesaggio.

La parte economica, seppure di stretta osservanza locale, riflette una situazione più generale dell’industria italiana che ha trovato nella valle la sua massima espressione.
Tutte le virtù e i difetti di un’industria diventata grande che, proprio per le sue dimensioni, ha perso efficacia e capacità di stare sul mercato.
È  una disamina della nascita dello sviluppo e della fine della manifattura locale, causata dalla crisi, ma non solo, quella analizzata da Giancarlo Marchesi. Che inizia dal tessile della bassa valle e investe via-via il siderurgico e l’ottone.

Due casi particolari con molti punti in comune sono la realtà vestonese dell’Ave e la Reguitti di Agnosine. Entrambe operano in settori diversi dai tradizionali, hanno un contenuto tecnologico elevato si sono servite, nei tempi migliori, del contributo di eccezionali designer di livello mondiale (Artisti internazionali quali Getulio  Alviani o architetti del calibro di Gio Ponti collaboravano con le industrie valsabbine per disegnare interruttori e mobili). 
Il loro crollo o ridimensionamento non può perciò essere ascritto a quel fenomeno generale di perdita di mercato basato sulla mancanza di innovazione di processo o di prodotto, ma a scelte sbagliate del management .

Queste alcune interpretazioni che si ricavano dal racconto di Marchesi che si sofferma con particolare attenzione sulla Reguitti e la Rivadossi segnate dal medesimo destino.
Quello di essere state la ricchezza e il prestigio del paese ed essere oggi un inutile manufatto da smantellare senza saperne la destinazione e l’uso.

Il cambio di paradigma indispensabile per poter crescere e rimarginare le ferite si coglie nelle parole conclusive di Giancarlo:
“Il processo di adattamento dell’industria locale è iniziato con ritardo e ha coinvolto una quota ancora insufficiente di imprese.
Tuttavia le aziende che sono state capaci di adottare strategie  innovative e di diversificazione dei mercati e innalzamento della qualità dei  prodotti hanno mostrato risultati migliori, anche nei settori tradizionali.
È importante che questo processo di ristrutturazione si allarghi e sia sostenuto dal sistema bancario, con le strutture e le professionalità adeguate a sfide che si giocano in primo luogo sui mercati internazionali”.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/04/2012 09:40:00
La siderurgia operaia dentro «La Nave e la burrasca» Stasera alle ore 20.30 presso la sala consiliare di Nave la presentazione del volume curato da Mauro Abati con le fotografie di Umberto Ghirardi. A seguire letture attorali a cura di Treatro e Selvaggi Band

06/12/2012 09:00:00
A Lumezzane per raccontare un tumore con «Ali di cristallo» Stasera alle ore 20 al teatro Astra di Sant'APollonio la serata a cura di parrocchia e Moto Club Lumezzane per la presentazione del libro/diario scritto da Enrica Ballo, fitto racconto di una vita accanto alla piccola figlia Gaia colpita da tumore al cervello

26/05/2011 14:19:00
Un libro su acqua, bosco e lupi La prsentazione il 27 maggio alle ore 18 nella Sala del cenacolo di S. Maria degli Angeli a Gardone Val Trompia. Una ricerca sul Sentiero delle sorgenti e dei lupi alla presenza degli autori Mauro Abati e Ameria Peli.

30/06/2015 18:22:00
------- 30 giugno 2015 ------- Valtrompianews si ferma qui
Abbiamo iniziato questa avventura a marzo del 2012, più di quattro anni fa. Con la fine di giugno si è conclusa.


Ci siamo occupati di Valtrompia e di valtrumplini
con impegno e senza condizionamento alcuno, convinti che la Valle solcata dal Mella meriti una voce libera ed autorevole, capace di essere vetrina per le amministrazioni, il mondo associativo, quello culturale e quello produttivo, e al tempo stesso strumento di dibattito e di circolazione delle idee, anche di quelle scomode.


Ci abbiamo creduto, non so se ci siamo riusciti.

A fermarci un conto economico non più sostenibile.


Ringraziamo i tanti che hanno sostenuto questa sfida
: i fidati collaboratori, compresi coloro che ci hanno inviato foto, articoli o semplici segnalazioni, e gli operatori economici che a tratti ci hanno accompagnati.


Questi quattro anni
sono stati per tutti noi fonte di soddisfazione e di crescita culturale ed umana.

Spero altrettanto per voi lettori.


Grazie
Ubaldo Vallini



13/10/2011 11:10:00
«Gli Avogadro» raccolti in un volume Viene presentato venerdì 14 ottobre alle ore 20.30 presso Palazzo Avogadro a Zanano il libro scritto da Galliano Brunello con la curatela di Gian Mario Mazzoli e le fotografie di Ivan Cinelli. Alla serata nota introduttiva dello storico Carlo Sabatti



Notizie da Libri
26/11/2018

Un libro per ricordare le vittime del terrorismo

Martedì 27 novembre alle 11, nell’aula Polivalente dell’Università Cattolica (via Trieste 17), sarà presentato il volume "Guardie" di Ansoino Andreassi e Daniele Repetto.

20/05/2015

Madóra che póra

Sarà presto disponibile nelle librerie dalla Valle e richiedibile presso Valtrompia Storica una nuova pubblicazione a cura di Giovanni Raza su storie e leggende valtrumpline

23/04/2015

Leggere fa crescere

Il 23 Aprile, Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, accende l’Italia intera con eventi nelle piazze, sui treni, nelle scuole, nelle università, nelle biblioteche di tutto il territorio nazionale. Per celebrare il valore del libro e della lettura, per conquistare e appassionare l’Italia che non legge


25/03/2015

Scrittori in erba

Se sogni di vincere, un giorno, il Nobel per la letteratura, questa è l’occasione giusta per cominciare a metterti in luce

16/03/2015

La Maga delle Spezie

C’è una vecchia signora indiana in una bottega di Oakland, in California. Alla ricerca del sapore più squisito, o del sortilegio più sottile, sfiora polveri e semi, foglie e bacche

11/02/2015

Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa

Così, in una lettera del 1970 ai suoi genitori, scriveva Mirella Capra, giovane pediatra partita per l’Africa con il marito ginecologo Gianluigi Rho


09/02/2015

A Padernello col mitico «Ago»

Giovedì prossimo, 12 febbraio, nella suggestiva cornice del Castello di Padernello, avrà luogo la presentazione del libro "Immagini di una vita" di Giacomo Agostini

07/01/2015

Il giovane talento di Alessia Tagliabue

Medaglia d'argento ad un concorso letterario su scala nazionale, la tredicenne valtrumplina Alessia Tagliabue ha recentemente pubblicato un libro

01/01/2015

Mental Training, per tutti

Si tratta di un opuscolo di facile trasporto, per tecniche di vitale benessere

21/12/2014

La sognatrice di Ostenda

Cinque racconti che tengono incollati al libro. Ci si lascia coinvolgere tra mistero e realtà, affabulazione, verità e menzogne. L’amore fa da sfondo a questi racconti. Amore-passione, amore per se stessi, amore per l’arte, amore platonico, amore ideale

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier