Skin ADV
Giovedì 04 Marzo 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE






23 Marzo 2020, 09.00

Lettere

«Perché a noi? Oppure, perché non a noi?»

di Maria Romano
Tante le domande che non trovano risposta, nel drammatico periodo che stiamo vivendo. In questa lettera aperta una piccola riflessione sulla pandemia

Mi sono chiesta tante volte, questo periodo, il motivo di questa pandemia. Perché a noi? È una punizione?
Oppure, al contrario, perché non a noi?

Non ho le risposte, esprimo un pensiero.

Un mondo che corre, dove? Soldi, potere, prestigio, ma a quale prezzo?

Affetti, natura, amici. Non ci siamo fermati davanti alla sterilità delle nostre famiglie assenti, davanti a colleghi in difficoltà, genitori abbandonati, un mondo che non è più lo stesso tra terremoti, tsunami, ghiacciai in scioglimento, carestie, fame.

Ma tanto tocca sempre agli altri… ecco, invece ora tocca a noi.

Abbiamo guardato con indifferenza ai tanti morti in mare, erano immigrati, ai bambini della Siria, alla fame in India, erano sempre gli altri, non avremmo mai pensato che con i nostri soldi, il progresso, la nostra sanità e tutte le nostre certezze ci capitasse di dover seppellire tante persone.

Credo che il mondo, Dio e la vita ci abbiano detto BASTA, fate schifo, e se non fosse che pagano sempre gli innocenti sarebbe da pensare che lo abbiamo cercato con tutte le nostre forze.

Dove sono, oggi, tutti quelli del “prima gli italiani”? Impareremo la lezione?
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/04/2014 09:51
Una riflessione sul prossimo santo Karol Wojtyla Riportiamo la lettera di un lettore cittadino che si profonde in una dettagliata riflessione sulla emblematica figura papale di Giovanni Paolo II

14/04/2012 10:30
Quel che si cela dietro la parola «debito» Nella riflessione/saggio del laureato in Filosofia Alberto Cartella si esaurisce il detto e non detto intorno al concetto di 'debito', vero e proprio pilastro linguistico e fattuale della nostra societ moderna

19/02/2014 10:17
Riflessione sulla scuola dallo spettacolo del 'Moretti' Una lettera di un giovane universitario prende a modello il bel progetto portato avanti da alcuni studenti del liceo gardonese attorno alla tematica dei genocidi, leggendolo come esempio di una scuola che sa funzionare

18/11/2020 15:56
Prefettura, contatti da remoto e contrasto alla pandemia Attivata la possibilit per i cittadini di comunicare online con gli uffici del Broletto. Dal Prefetto un invito alle Forze di polizia a un tutoraggio e un accompagnamento al rispetto delle norme anticovid

19/03/2020 06:48
Andrà tutto bene In questi giorni di coronavirus e di reclusione domestica è aumentato il tempo per pensare e quindi non possiamo esimerci dal proporvi una nostra riflessione...



Notizie da Lettere al direttore
19/01/2021

In ricordo di Luigi Agostini

Le comunit di Nave e di Vallio Terme ieri hanno reso l'ultimo saluto al dr. Luigi Agostini, con un omaggio come uomo delle istitutuzioni e insigne storico locale


14/12/2020

«Ho fatto un sogno, al contrario»

E' nata Anna e Paolo diventato nonno. E come tutti i nonni, non pu fare a meno di pensare al futuro dei nipoti... anche sognando

30/07/2020

La riforma che non arriverà mai

In questi giorni si vedono processioni di pensionati con cartellette variopinte fare la coda ai patronati

19/03/2020

E la sanità pubblica?

In queste giornate di coprifuoco obbligato e necessario sento plausi e ringraziamenti calorosi indirizzati al personale sanitario della Lombardia e del resto d’Italia. Li condivido in pieno. Ma fino a due mesi fa? E fra due mesi?


19/03/2020

Andrà tutto bene

In questi giorni di coronavirus e di reclusione domestica è aumentato il tempo per pensare e quindi non possiamo esimerci dal proporvi una nostra riflessione...

16/10/2019

L'ipocrisia dell'ennesima guerra

Come avrete sicuramente letto proprio pochi giorni fa la Turchia ha dato il via alle operazioni militari, sia via terra che aria, contro la zona curda del Rojava, l'amministrazione autonoma conosciuta come curdistan siriano

19/06/2015

Giorinox e il concordato

Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse


24/05/2015

Quanto è importante lo screening

Caro direttore, alcuni giorni fa mi sono recato presso gli Spedali Civili di Brescia per effettuare il periodico controllo semestrale (follow-up in termine medico) che eseguo dal 2011 anno in cui mi operarono per un tumore al retto...

17/04/2015

Animalista o ecoterrorista?

Da un paio d’anni a questa parte stiamo assistendo ad un fenomeno piuttosto preoccupante, destinato a segnare una profonda spaccatura tra il mondo delle “città” e il mondo della “campagna”

30/03/2015

Quella settimana corta

Egr. Direttore, Le trasmetto una lettera che Le chiedo di pubblicare in merito ad un tema parecchio dibattuto in questi giorni: la eventualità di introdurre la settimana corta nelle scuole superiori bresciane a partire dal prossimo anno scolastico



  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier