Skin ADV
Mercoledì 08 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



19 Maggio 2012, 12.00

Terzo settore

Ecco i beneficiari del 5 per mille

di Laura
Pubblicati gli elenchi dei beneficiari del 5 per mille. Per eventuali errori e/o anomalie riscontrati, è possibile darne comunicazione all'Agenzia delle Entrate entro il 21 maggio.
 
Sul sito dell'Agenzia delle Entrate sono disponibili gli elenchi dei possibili beneficiari della ripartizione del contributo relativo all'anno d'imposta 2011.
Per agevolare la consultazione delle liste è stato realizzato un motore di ricerca

Gli elenchi pubblicati riguardano:
- enti del volontariato
- enti della ricerca scientifica e dell'Università
- enti della ricerca sanitaria
- associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal Coni a fini sportivi, che svolgono una rilevante attività di carattere sociale.

Entro il prossimo 21 maggio i legali rappresentanti degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche potranno chiedere la correzione di eventuali errori anagrafici presso la direzione regionale dell'Agenzia territorialmente competente.
Il 25 maggio l'Agenzia delle Entrate, dopo aver effettuato le correzioni richieste, pubblicherà la versione aggiornata degli elenchi.
 
Inoltre i rappresentanti degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche entro il 2 luglio dovranno inviare, a pena di decadenza, una dichiarazione sostitutiva di notorietà attestante la persistenza dei requisiti che danno diritto all'iscrizione.
La dichiarazione va trasmessa, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, con allegata fotocopia del documento d'identità del sottoscrittore, alla direzione regionale dell'Agenzia nel cui ambito si trova la sede legale dell'ente.
Analogo adempimento è previsto da parte dei rappresentanti legali delle associazioni sportive dilettantistiche, che dovranno inviare la dichiarazione, corredata dalla copia del documento di riconoscimento del sottoscrittore, all'ufficio del Coni territorialmente competente.

Da quest'anno, il decreto sulle semplificazioni fiscali (Dl 16/2012) ha previsto una nuova chance per gli enti "ritardatari" di rientrare nella ripartizione del 5 per mille, presentando la domanda di iscrizione e le successive integrazioni documentali entro il 30 settembre.
A tale scopo, andrà contestualmente versata, tramite modello F24 e senza possibilità di compensazione, una sanzione di 258 euro, indicando il codice tributo 8115.
Condizione essenziale per poter usufruire di questa opportunità è, comunque, il possesso dei requisiti per l'accesso al beneficio alla data in cui scadeva il termine per presentare la domanda di iscrizione ossia il 7 maggio per gli enti del volontariato e per le associazioni sportive dilettantistiche mentre il 30 aprile per gli enti della ricerca scientifica e dell'Università e quelli della ricerca sanitaria.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/03/2012 09:00:00
Aperte le iscrizioni per il 5 per mille Dal 21 marzo è possibile iscriversi negli elenchi dei beneficiari del 5 per mille. Ecco le novità.

20/05/2015 10:06:00
5 per mille 2013 Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono stati pubblicati gli elenchi degli ammessi e degli esclusi al beneficio del 5 per mille, annualità 2013, con i dati relativi al numero delle preferenze espresse e gli importi attribuiti


15/06/2011 07:00:00
Completamento pratica Si ricorda a tutte le associazioni che entro il 30 giugno va effettuato il completamento degli adempimenti relativi al 5 per mille 2011, pena la decadenza dall'elenco beneficiari.

06/04/2013 09:00:00
Iscrizione al 5 per mille 2013 Il decreto legge 95/2012 conferma anche per quest'anno, le categorie di beneficiari e le modalità previste per l'esercizio 2012. C'è tempo fino al 7 maggio per chiedere di far parte dell'elenco

08/05/2014 11:47:00
Gli elenchi del 5x1000 del 2012

Online sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate gli elenchi con ammessi e degli esclusi al 5x1000 del 2012, il numero delle scelte espresse dai contribuenti e importi attribuiti





Notizie da Economia e lavoro
30/03/2020

I Comuni bresciani a sostegno del Made in Italy

Sono molti i Comuni che hanno accolto l’invito della Coldiretti a sostenere attraverso i social, con l’hashtag #mangiaitaliano, le produzioni agroalimentari italiane e locali, eccellenze da valorizzare soprattutto in questo momento di emergenza

27/03/2020

«Corretti pagamenti e liquidità: due emergenze da affrontare»

I due temi sono al centro dei colloqui che l’Associazione Industriale Bresciana sta avendo con il sistema bancario locale e nazionale. Giuseppe Pasini (Presidente Aib): “Il tema dei pagamenti e della liquidità è oggi imprescindibile”

05/03/2020

Brescia, battuta d'arresto per la produzione metalmeccanica

Nel 4° trimestre 2019 l’attività dei tre settori metalmeccanici (metallurgico siderurgico, meccanica di precisione e costruzione di apparecchiature elettriche, meccanica tradizionale e mezzi di trasporto) ha segnato variazioni negative

13/02/2020

Nel 2019 a Brescia si blocca la crescita della produzione industriale

La variazione è nulla (0,0%), in controtendenza rispetto a quella segnata nel 2018 (+2,9%) e nel 2017 (+3,3%). Nel periodo tra ottobre e dicembre la variazione rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente è risultata negativa (-1,4%). Si tratta del secondo dato negativo consecutivo dal terzo trimestre del 2013

05/02/2020

Lavoratori in somministrazione in calo

A Brescia un calo del 15% nel quarto trimestre 2019. A evidenziare la flessione, riferita al confronto con lo stesso periodo del 2018, è l’Osservatorio AIB – Agenzie per il lavoro, a cura dell’Ufficio Studi e Ricerche di AIB

07/01/2020

Contributo per Connext 2020

Per agevolare la partecipazione delle imprese bresciane all’evento di partenariato industriale di febbraio a Milano promosso da Confindustria, Aib ha stanziato un apposito contributo

03/01/2020

Tempo di saldi

Le attesissime svendite invernali avranno inizio domani – sabato 4 gennaio – e in Lombardia dureranno fino al primo weekend di marzo. Al via la caccia agli sconti


03/01/2020

Valsabbina cede crediti ipotecari in sofferenza

Ceduti a Balbec Capital crediti ipotecari derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano. La banca raggiunge con un anno di anticipo gli obiettivi del Piano strategico NPL

02/01/2020

Brescia, diminuisce il tasso di crescita della popolazione

Ad evidenziarlo un report dell’Ufficio Studi e Ricerche AIB su dati Istat. Tra le cause la caduta dei saldi naturale e migratorio e il conseguente aumento dell’indice di vecchiaia

17/12/2019

Personal Shopper per clienti del lusso

L’aumento dei super-ricchi genera ricadute economiche per il turismo e fa nascere nuove professioni come il consulente per gli acquisti per turisti luxury

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier