Skin ADV
Giovedì 26 Maggio 2022
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



16 Dicembre 2021, 07.35

Info - Economia e Lavoro

Trovare lavoro nella ristorazione: Milano is the place to be

di red.
Il capoluogo lombardo offre tantissime opportunità per lavorare e fare carriera nel settore del turismo e della ristorazione

Quando si parla di opportunità di lavoro, Milano non è seconda a nessuno. Il discorso vale anche per il settore della ristorazione, dell’accoglienza e dell’ospitalità, ormai completamente ripartito dopo lo stop forzato imposto dalla pandemia.
 
Con i suoi innumerevoli alberghi e ristoranti la metropoli è – a detta degli specialisti del settore – una tra le migliori città italiane per cercare e trovare lavoro nell’ambito dell’Ho.Re.Ca. (acronimo che sta per Hotellerie, Restaurant e Catering). La città della celebre Madonnina offre tantissime opportunità sia a chi è alle prime armi sia a chi può vantare una discreta esperienza grazie alla presenza di numerosi locali di medio, alto e altissimo livello.
 
Testimoniano il dinamismo e la vivacità della città meneghina le molteplici offerte di lavoro come cameriere a Milano e dintorni pubblicate su camerieri.it, il portale dedicato all’industria del turismo e della ristorazione di proprietà dell’agenzia per il lavoro digitale Jobtech. La piattaforma funge da punto d’incontro tra le aziende e i professionisti del settore nel capoluogo meneghino.
Chi è alla ricerca di un impiego può registrarsi al sito pubblicando le proprie disponibilità e gli ambiti di esperienza. Chi offre lavoro può invece contare sul supporto di recruiter esperti e qualificati in grado di identificare i profili più in linea con quelli richiesti.
 
Proporsi come cameriere a Milano è un’occasione per iniziare a familiarizzare con il mondo del lavoro, ma anche per fare carriera nell’ambito di un settore in continua e costante espansione. In questo caso, è di fondamentale importanza puntare sull’acquisizione di competenze e conoscenze su cui fondare la propria crescita professionale. Chi puntasse a una carriera da maître o camere professionale (chef de rang) deve intraprendere necessariamente un percorso di formazione educazionale che gli consenta di svolgere mansioni di responsabilità e di garantire un servizio di qualità in completa autonomia.
 
Nel mestiere del cameriere, specialmente mano a mano che si sale di rango, non può essere lasciato nulla all’improvvisazione. Per mettere le basi e avere successo nel settore della ristorazione occorrono studio, pratica e impegno continuo, di rilevanza fondamentale per completare un percorso ricco di soddisfazioni personali e professionali. Milano, a questo proposito, offre tantissime opportunità, ma può anche essere una città molto competitiva. L’importante è perseguire il proprio obiettivo con impegno, passione e dedizione.

Visualizza per la stampa

TAG







Vedi anche
17/01/2014 09:00
Job on call La formazione obbligatoria anche per i lavoratori a chiamata o intermittente. Una tipologia contrattuale che sta prendendo sempre pi piede in Italia, in particolar modo nel settore della ristorazione

25/10/2013 08:03
A Collebeato per le opportunità nel mondo del lavoro Mercoled 30 ottobre alle ore 20.45 la sala civica collebeatese ospiter l'incontro "Nuove opportunit e norme nel mondo del lavoro" con focus su voucher, incentivi, apprendistato, stage e la nuova legge 99/2013

01/07/2013 10:00
Anche Tavernole sposa la linea dei buoni lavoro Per sostenere i cittadini senza un'occupazione e quanti risentono della grave situazione economica del Paese, l'amministrazione di Tavernole ha acquistato 4 voucher del valore di 300 euro ciascuno, aderendo al progetto per il lavoro accessorio della Provincia

25/06/2013 07:45
Brione aderisce al progetto di lavoro accessorio Contro la crisi anche il piccolo comune di Brione cerca di tamponare la crescente disoccupazione e la crescente povert attraverso i buoni dell'Inps per il lavoro accessorio. Come altre municipalit della Valle, anche quella brionese deve fare i conti con il disagio sociale

09/08/2013 10:00
Tavernole stila la graduatoria dei buoni lavoro Con la chiusura del bando lo scorso 16 luglio, il Comune di Tavernole ha potuto stilare la graduatoria con i nominativi di coloro che avevano presentato domanda per avere diritto ai voucher lavoro. Su 7 domande sono 5 quelle entrate in graduatoria, ma solo 4 i buoni lavoro



Notizie da Economia e lavoro
25/05/2022

Crolla la fiducia delle aziende bresciane

Nel 1 trimestre del 2022, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si attestato a 108, confermando la tendenza in ribasso riscontrata nelle ultime rilevazioni. La causa? La preoccupazione per i risvolti del conflitto russo-ucraino. A evidenziarlo sono risultati dell'Indagine congiunturale del Centro Studi di Confindustria


24/05/2022

Premiati 22 nuovi Maestri del lavoro

L'onorificenza, rivolta ai lavoratori dipendenti ancora in servizio o gi pensionati, premia i collaboratori che hanno saputo contribuire, con meriti particolari, alla crescita e allo sviluppo dell'impresa.

22/05/2022

«Cigni neri, inflazione e capitale privato: qui si fa l'Italia»

All'incontro, dedicato in particolare alle opportunit legate al private markets e private equity per trasformare e innovare le imprese Italiane, sono intervenuti tra gli altri Franco Gussalli Beretta, Presidente di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, Vice presidente di Confindustria Brescia con delega a Credito, Finanza e Fisco, e Claudio Scardovi, CEO & Fondatore di HOPE

07/05/2022

Verso organizzazioni intelligenti e creative

Welfare aziendale, responsabilit, partecipazione, resilienza sono temi chiave per la creazione di contesti lavorativi intelligenti e creativi. Se ne parler marted 17 maggio a Lumezzane alla presentazione di un volume di Luciano Pilotti

20/04/2022

Cresce l'apertura sul credito, in salita i prestiti alle industrie

Ad evidenziarlo il Booklet Economia a cura del Centro Studi di Confindustria Brescia, che contiene i principali indicatori economici della provincia. Nel quarto trimestre 2021 i prestiti all'industria salgono del 2,6%

10/04/2022

Aler e Ge.S.I. insieme per l'efficientamento energetico

Il Presidente Bianco Bertoldo e l'Amministratore unico, il nuovo ruolo assunto dall'anfese Pietro Bondoni, ricordano i lavori realizzati nelle province di competenza

08/04/2022

Iniziato mercoledì il roadshow SetteOttavi

Al Laboratorio Lanzani di Brescia, gli imprenditori del settore Abbigliamento, Magliecalze, Calzaturiero e Tessile di Confindustria Brescia si sono incontrati con i colleghi, associati e non, delle zone Brescia, Bassa Bresciana Occidentale e Bassa Bresciana Orientale.

23/02/2022

Il dipartimento economico del Tennessee incontra le aziende bresciane

All'appuntamento, organizzato dalla Camera di Commercio di Brescia con il supporto di Pro Brixia e il contributo di Confindustria Brescia, sono intervenute oltre 30 aziende

08/02/2022

Nel 2021 recuperati i volumi persi con la pandemia

Lo scorso anno si chiuso con un record nella produzione industriale: la crescita media annua stata pari al 14,8% rispetto al 2020.

03/02/2022

Timken passa al gruppo Camozzi

 Soddisfazione del mondo sindacale, produttivo e politico per la felice conclusione della crisi aziendale dell'azieda di Villa Carcina. Ricollocati anche i lavoratori rimasti senza occupazione

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier