Skin ADV
Giovedì 23 Marzo 2023
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

 

LANDSCAPE


MAGAZINE


 


 



29 Luglio 2014, 14.49
Gardone VT
Amministrazioni

Porta a porta ┬źintegrale┬╗, Gardone parte a spron battuto

di Redazione
Una nota dell’assessore gardonese all’Ambiente delinea obiettivi, tempi e modalità, del passaggio dal cassonetto alla raccolta differenziata casa per casa

Toni ottimistici ed entusiasti, dal municipio, per l’esito del bando “congiunto” fra i comuni di Gardone V.T. e Villa Carcina, per il nuovo servizio di “porta a porta integrale” nella raccolta differenziata dei rifiuti.

«Siamo certi che anche questa volta i cittadini e le imprese gardonesi contribuiranno, con questo nuovo servizio, a rendere migliore la qualità di vita ed  il decoro urbano della città» afferma Piergiuseppe Grazioli, l’assessore di riferimento.

Che aggiunge: «Con l’eliminazione di tutti i cassonetti,  avremo marciapiedi più percorribili, sicuri e puliti, recupereremo ulteriori parcheggi, porremo le basi per una progressiva diminuzione della tassa rifiuti,. Fedeli al motto “chi più differenzia meno paga”».

Ad aggiudicarsi il bando per i prossimi cinque anni, Aprica, Asvt e Cauto, consorziate in un unico raggruppamento temporaneo di impresa, con un ribasso sulla base d’asta di euro 1.143.510,99/anno + IVA del  25,11%.
Un’offerta che farà risparmiare alle casse comunali di Gardone Valtrompia 153.543,95 euro l’anno per un totale nei cinque anni di euro 767.719,26
Un risparmio che, nei disegni dell’amministrazione, da una parte servirà per aggiungere ulteriori sistemi di controllo su chi male interpretala differenziazione del rifiuto, dall’altra ad una progressiva diminuzione della tassa rifiuti.

Si comincerà a metà settembre organizzando una serie di incontri illustrativi sul territorio comunale con cittadini, associazioni, amministratori condominiali. Le nuove modalità di raccolta verranno adeguatamente pubblicizzate e verrà distribuito il “kit completo” necessario alle utenze domestiche e non domestiche.
Verranno progressivamente rimossi i 287 cassonetti “grigi e marroni” rimasti sul territorio e prenderà il via il nuovo servizio di igiene urbana.
Presso il municipio verrà attivato un Eco sportello, ma le informazioni saranno disponibili anche online, un’“App” per smartphone e tablet renderà possibili segnalazioni e reclami, prenotazioni per servizi a domicilio e altro.

«Abbiamo scelto il “porta a porta integrale” dopo aver attentamente analizzato l’esperienza di molti altri comuni, dopo aver potuto appurare che questo sistema soddisfa i requisiti di servizio, sia in termini di obiettivi di raccolta differenziata, sia di bisogni delle famiglie e delle aziende, nonché di decoro urbano» afferma Grazioli.

Dal punto di vista organizzativo, una volta che saranno eliminati tutti i cassonetti presenti sul territorio comunale, le raccolte direttamente al domicilio avverranno in soli 2 giorni settimanali (lunedì e giovedì), limitando così l’esposizione sul suolo pubblico dei rifiuti.

Carta e cartone: Frequenza: settimanale per tutto l’anno: GIOVEDI

Imballaggi in plastica:
Frequenza: settimanale per tutto l’anno: LUNEDI

Vetro – lattine:
Frequenza: settimanale per tutto l’anno: LUNEDI

Umido:
Frequenza: bisettimanale (un ritiro ulteriore nel trimestre estivo):  LUNEDI e GIOVEDI
Per utenze con disponibilità di orti o giardini, è prevista la possibilità, alternativa alla raccolta domiciliare, di effettuare il compostaggio domestico ottenendo uno sconto sulla tariffa rifiuti.

Secco residuo: Frequenza: settimanale per tutto l’anno: GIOVEDI

Tale sistema sarebbe idoneo per l’implementazione della “tariffa puntuale”, che potrebbe essere introdotta già a partire dalla metà del 2015.

Rimarranno posizionati sul territorio i contenitori specifici per la raccolta di pile, farmaci e abbigliamento.
Un ulteriore servizio previsto per le utenze domestiche è il ritiro domiciliare dei rifiuti ingombranti (max 3pezzi o 2 mc.), da effettuarsi una volta al mese nella giornata di Sabato, previa prenotazione.

L’isola ecologica di Via Roma è considerato un elemento fondamentale del sistema di raccolta e verrà potenziato in modo da incoraggiarne l’uso da parte di cittadini e aziende poiché aumenta l’efficienza di tutto il sistema.
Sia i rifiuti delle raccolte domiciliari che quei rifiuti che, per loro natura e/o quantità, non possono essere raccolti con il sistema di raccolta domiciliare, sono conferibili dalle utenze domestiche e non domestiche al Centro di Raccolta che vedrà un aumento delle ore di apertura, da Lunedì a Sabato per complessive 31 ore settimanali.
L’accesso avverrà con sistema di identificazione dell’utente e pesatura dei rifiuti.

Rimarrà inalterato il sistema di spazzamento, sia meccanico sia manuale di strade e marciapiedi comunali e lo svuotamento cestini che caratterizzano il sistema attuale.

Verranno utilizzati una serie di strumenti informatici
che consentano di monitorare i servizi, sia per quanto riguarda l’uso da parte dell’utenza (registrazione utenti all’isola, registrazione reclami, registrazione sacchi consegnati…), sia per quanto riguarda il corretto comportamento del gestore: tracciabilità satellitare dei mezzi di spazzamento e raccolta differenziata, indagini di per appurare il grado di soddisfazione dell’utenza.

.fonte: comunicato stampa


Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/12/2013 09:45
'Porta a porta': possibile intesa tra Gardone e Villa Il Comune di Gardone sfrutta già da qualche tempo il sistema della raccolta differenziata porta a porta e, anche se si tratta solo di ipotesi, presto potrebbe farlo in collaborazione con l'amministrazione di Villa Carcina. Ora spazio alle rispettive discussioni consiliari

26/01/2015 17:05
Raccolta Rifiuti Porta a Porta 'integrale': facciamo il punto L’amministrazione comunale di Gardone Val Trompia a quasi due mesi dall’attivazione del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti fa un primo bilancio e annuncia nuovi servizi

04/11/2014 10:24
Incontri per il porta a porta Cominciano da oggi a Gardone Val Trompia gli incontri per cittadini e operatori commerciali per l’avvio della raccolta differenziata porta a porta

03/12/2013 10:30
Gardone: il 'porta a porta' accende la discussione con Asvt Non c'├Ę accordo tra l'amministrazione gardonese e Asvt in merito alla raccolta porta a porta della spazzatura. Dal 2014, secondo il Comune, dovrebbe partire anche la raccolta dell'indifferenziato e dei rifiuti organici, ma il gestore Asvt dichiara di avere un'idea pi├╣ efficace

02/05/2014 07:45
Gardone apre il bando per il porta a porta integrale I successi limitati della differenziata porta a porta parziale hanno convinto l'amministrazione a estenderla anche all'indifferenziato e ai rifiuti organici, tramite un apposito bando 



Notizie da Gardone VT
30/05/2022

Fiamme in fabbrica a Gardone

Alle 5:15 della notte scorsa, diverse squadre operative del Comando VF di Brescia sono intervenute  per un incendio divampato all'interno di un capannone di lavorazione materiale in ferro a Gardone Valtrompia

01/06/2021

Franco Gussalli Beretta eletto presidente

L'assemblea dei soci ha eletto l'imprenditore valtrumplino alla guida di Confindustria Brescia per il quadriennio 2021-2025. Eletta anche la squadra di presidenza
┬ĽVIDEO

13/04/2021

Franco Gussalli Beretta designato presidente

La designazione per il quadriennio 2021-2025 ├Ę avvenuta ieri nel Consiglio Generale di Confindustria Brescia; l'elezione in Assemblea Generale a maggio


09/12/2020

Nuovo Gruppo comunale di Protezione Civile

 L'amministrazione comunale di Gardone Val Trompia è alla ricerca di volontari per la costituzione di un gruppo comunale di Protezione Civile per interventi in caso di calamità e altre necessità

03/09/2020

Avance lungo la ciclabile

Intercettato da un carabiniere dopo la segnalazione, cercava anche di sottrarsi al controllo innescando con lui una collutazione


 


10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al presidio di Gardone Valtrompia

03/02/2020

┬źIncontri... fuori dal Comune┬╗

Prende il via questo lunedì 3 febbraio a Gardone Val Trompia una serie di incontri promossi dall’Amministrazione comunale con la popolazione delle frazioni di Inzino e Magno

 

25/01/2020

Scippo in flagranza, arrestato

Era tenuto d’occhio da giorni dai Carabinieri della Stazione di Gardone Val Trompia e Tavernole sul Mella che sono entrati in azione mentre era al pronto soccorso di Gardone

27/12/2019

Al via il festival delle Stelle

Questo fine settimana, sabato a Inzino di Gardone Val Trompia e domenica a Ono Degno di Pertica Bassa, prende il via il festival dedicato al canto della Stella del bresciano


06/12/2019

Chiuso l'Euro Bar di Gardone

Il “giro” è strano, lo smercio di sostanze stupefacenti dentro e fuori dal locale accertato. Scatta così il provvedimento di chiusura per 30 giorni


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier