Skin ADV
Giovedì 15 Aprile 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



08 Dicembre 2012, 10.30
Valtrompia
Attualit

Alla scoperta del «Piano neve» anche per la Valtrompia

di Andrea Alesci
Gi da tempo la Provincia di Brescia aveva predisposto un piano di gestione delle situazioni di emergenza per le strade ghiacciate o in presenza di neve. E dopo la nevicata di ieri l'assessore Vivaldini ha fissato l'obbligo di catene a bordo solo per alcune arterie
 
Ieri, per la prima volta, la neve si è fatta vedere copiosa in tutta la provincia di Brescia, ma l’assessorato ai Lavori pubblici aveva già da tempo allertato la macchina organizzativa di supporto al “Piano Neve”.
 
Un piano d’intervento sui quasi 2.000 chilometri delle strade in gestione, al fine di garantire una viabilità più praticabile e sicura. Soprattutto un piano per il quale l’assessore Maria Teresa Vivaldini ha deciso di non istituire l’obbligo delle catene a bordo per tutte le strade, ma solo per alcune, che in Valtrompia riguardano: la 3 Brozzo-Nozza, la 48 Iseo-Polaveno, la 52 Lavone-Pezzaze, la 53 Aiale-Irma-Marmentino, la 79 Sabbio Chiese-Lumezzane, la 237 del Caffaro.
 
“Comunque, già quando la temperatura si avvicina allo zero termico – spiega proprio Maria Teresa Vivaldini –, i sorveglianti stradali, nel tardo pomeriggio, ordinano alle proprie squadra di uscire con i mezzi in dotazione per provvedere allo spargimento di prodotti antigelivi nei tratti più ombreggiati delle carreggiate in modo da prevenire la formazione di ghiaccio. Durante la notte, se la temperatura si abbassa ulteriormente, i cantonieri escono e ripetono l’operazione più volte per rendere sicuro il transito dei veicoli che percorrono le nostre strade provinciali. Ogni operazione comporta il consumo di circa 18/20 quintali di sale.
 
In caso di nevicate, invece, – aggiunge l’assessore della Provincia – gli addetti del Settore manutenzione strade escono immediatamente con i propri mezzi e procedono a spargere sale misto a sabbia per garantire la transitabilità in sicurezza delle strade di loro competenza; nel frattempo i sorveglianti allertano le ditte appaltatrici dei lavori di manutenzione, che con le lame sgombraneve, provvedano alla pulizia della carreggiata. La quantità di sale misto a sabbia utilizzata per la pulizia della carreggiata è di circa 500 quintali. Anche per la stagione invernale 2012/2013 è stato acquistato salgemma per un importo pari a 350 mila euro”.
 
Il Settore Manutenzione è formato dai quattro centri operativi: il Centro Operativo ‘A’, con responsabile il geometra Arturo Ghidinelli, (Bassa e Alta della Valle Camonica, Iseo e La Franciacorta); il Centro Operativo ‘B’, con responsabile il  geometra Graziano Guatta Caldini, (Alto e Basso Garda); il Centro Operativo ‘C’ seguito dal geometra Pietro Bondoni (Valle Trompia, Valle Sabbia, Gambara e Tangenziale Sud); infine, il geometra Giambattista Frosio responsabile del Centro operativo ‘D’ (Bassa Bresciana e Sp 19).
 
A loro volta i Centri operativi sono divisi in 20 zone, presidiate da 20 sorveglianti e 70 cantonieri, per un totale di 90 uomini disponibili in caso di nevicate. Sono 58 i mezzi provinciali, affiancati dai 92 delle ditte appaltatrici, per un totale di 150 mezzi per lo sgombero neve, per spargere il sale e prodotti antigelo. 

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/11/2013 09:40
Catene e gomme da neve presto in servizio Per Valtrompia e Valsabbia, come per le altre zone del bresciano, l'obbligo di montare gomme da neve o avere catene a bordo dell'auto esiste solo per le strade di montagna, dove da sempre debitamente segnalata questa necessit

15/11/2014 09:17
Da oggi obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo Scatta dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo per autovetture e furgoni di montare gomme termiche o avere catene da neve a bordo

19/12/2012 11:30
Lumezzane fa chiarezza su gomme da neve e catene Non esiste alcuna ordinanza che obblighi l'automobilista alle gomme invernali o all'obbligo di catene a bordo sulle strade di Lumezzane, comunque il Codice della Strada lo prevede in condizioni di nevicata, laddove sia previsto l'apposito cartello

16/06/2012 08:30
Opere provinciali anche per la Valtrompia Presentato da Maria Teresa Vivaldini, Assessore ai Lavori Pubblici della Provincia, il piano delle opere pubbliche del prossimo triennio comprende interventi anche nella Valle del Mella

30/11/2013 10:34
Già pronto il Piano neve per la Valgobbia Contando su nove mezzi dotati di lama spazzaneve e spargi sale, il Comune valgobbino ha predisposto un Piano di emergenza neve sia con azioni preventive che di sgombero



Notizie da Valtrompia
13/04/2021

Franco Gussalli Beretta designato presidente

La designazione per il quadriennio 2021-2025 avvenuta ieri nel Consiglio Generale di Confindustria Brescia; l'elezione in Assemblea Generale a maggio


03/04/2021

Spostamenti nel weekend lungo di Pasqua

Da sabato 3 a luned 5 aprile, tutta Italia, a prescindere dalla situazione epidemiologica, sar in zona rossa, ma con delle deroghe per le festivit pasquali. Ecco quali

18/03/2021

18 marzo, Giornata nazionale in memoria delle vittime di Covid

Bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in tutta Italia per ricordare le vittime della pandemia.

10/03/2021

Nuovo bando giovani agricoltori: opportunità a sostegno dell'innovazione imprenditoriale

A Brescia dal 2014 i contributi regionali hanno supportato la nascita di 229 aziende agricole under 40

10/03/2021

Montagna bresciana, la strategia di rilancio post Covid

Turismo di prossimit ed esperienze a contatto con la natura, per ritrovare serenit e voglia di reinventarsi. L'analisi degli esperti di marketing per le montagne di Valle Sabbia, Valtrompia e Val Camonica

02/03/2021

Dissesto idrogeologico, fondi anche in Valtrompia

In arrivo dal Ministero dell'Interno risorse importanti per la messa in sicurezza del territorio bresciano. In Valtrompia i contributi più consistenti a Sarezzo e Gardone


24/02/2021

Webinar sulla Crescita strategica

I 4 appuntamenti online, promossi dal delegato a Credito, Finanza e Fisco di Confindustria Brescia, Paolo Streparava, inizieranno domani e proseguiranno sino al 18 marzo. Relatore degli incontri sar l'avvocato Giorgio Mariani


23/02/2021

Brescia zona arancione «rafforzata»

Dalla Regione I dati mostrano che a Brescia evidente una terza ondata: il punto che va aggredito e su cui bisogna intervenire immediatamente

18/02/2021

Presentato oggi «I.S.M.» Indice Sintetico Manifatturiero

Lo strumento, sviluppato dal Centro Studi di Confindustria Brescia in collaborazione con l'Universit Cattolica del Sacro Cuore, restituisce in un unico valore lo stato di salute delle societ di capitali attive nell'industria; pu essere applicato senza restrizioni geografiche a tutte le imprese manifatturiere

09/02/2021

435 mila euro per la Val Trompia

Anche l'ente valtrumplino è tra i beneficiari dello stanziamento di 10 milioni di euro per garantire il funzionamento delle 23 Comunità Montane lombarde nell'anno 2021

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier