Skin ADV
Venerdì 22 Gennaio 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



02 Gennaio 2014, 09.26

Decrescita infelice

«L'Italia sottosopra»

di Mirella Castagnoli
Dal 2007 al 2012, in Italia, i minori in povert assoluta sono pi che raddoppiati, passando da meno di 500 mila a pi di un milione. Dati nero su bianco, nella relazione di Save the Children
 
Save the Children, ha diffuso a dicembre a Roma, alla presenza dell'Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza Vincenzo Spadafora, del Dirigente nel Servizio Studi di Struttura Economica e Finanziaria della Banca d'Italia Paolo Sestito, del Direttore Dipartimento Statistiche Sociali ed Ambientali ISTAT Linda Laura Sabbadini,  “L'Italia SottoSopra” il 4° Atlante dell'Infanzia (a rischio) in Italia.
 
“L’Italia Sottosopra”, con un corredo di circa 50 mappe, mette a fuoco in particolare gli effetti della crisi sui bambini, documentando con elaborazioni e dati inediti sia a livello nazionale che regionale, il drammatico incremento della povertà economica, abitativa, educativa in parallelo con la drastica riduzione di risorse destinate ai servizi sociali, alla salute, alla scuola e il mancato investimento sul giovane “capitale umano”, cioè sulla formazione, istruzione e conoscenza delle giovani generazioni.
 
Il rapporto non a caso si intitola “l'Italia SottoSopra” perché mette in luce che quello che stanno vivendo i bambini è proprio il contrario di ciò che dovrebbe essere l'infanzia e di come dovrebbe essere, e che cosa dovrebbe fare, il nostro Paese per le sue giovani generazioni.
 
Sono i numeri a parlare con un milione di bambini in povertà assoluta, dove per povertà assoluta si intende che non possono permettersi molti beni essenziali.
Dal 2007 al 2012 i minori in povertà assoluta, sono più che raddoppiati, passando da meno di 500 mila a più di un milione e, solo nel 2012, questo numero è cresciuto del 30% rispetto all'anno precedente.

Oltre 1 milione in povertà assoluta  pari a 1 minore su 10; 1 milione e 344 mila in condizioni di disagio abitativo;
- 650.000 in comuni in default o sull’orlo del fallimento;
- 138 euro al mese è il taglio dei consumi nelle famiglie con bambini; 
- appena 11 euro il budget familiare mensile per libri e scuola e 23 euro per tempo libero, cultura e giochi.
 
Ma chi sono i bambini che non hanno il necessario per una vita dignitosa?
Sono i figli di genitori disoccupati (+8,5% il tasso di povertà assoluta nelle famiglie senza occupati), oppure monoreddito ( +3,1% l’escalation della povertà), o ancora bambini i cui genitori hanno un livello d’istruzione basso.
Fra i nuclei familiari con capo-famiglia privo di titolo di studio, l’incidenza della povertà assoluta è stata del 3,1%.

Dove la crisi ha inciso di più?
Al Nord l'aumento della povertà è arrivato al 43%.
Al Centro l'incremento è stato del 41%.
Al Sud, già fortemente impoverito, la salita è più contenuta: 20%, ma ha raggiunto la quota di mezzo milione di minori nella trappola della povertà.
 
di Mirella Castagnoli
Commissione Cultura Fondazione G.Piccini
 
“L’Italia SottoSopra” è interamente scaricabile qui

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/11/2020 10:02
Save the Children: 1 miliardo di minori vittime di soprusi La pandemia ha esasperato le disuguaglianze, mettendo ulteriormente a rischio la vita, la salute e il futuro dei bambini, soprattutto nelle aree pi povere del mondo. Necessaria un'azione coordinata e uno sforzo straordinario per non perdere una generazione di minori

23/07/2012 10:30
Acli: «Lo spread sociale è insostenibile» In merito ai recenti dati dell'Istat che rilevano un aumento della Povert in Italia, il presidente provinciale delle Acli Roberto Rossini chiede un politica di redistribuzione delle ricchezze, con una robusta patrimoniale.

10/12/2013 10:30
Il 'Primo Levi' partecipa al progetto mondiale 'Inside Out' Per le vie di Sarezzo e Lumezzane campeggiano poster in bianco e nero con visi di persone comuni fotografate dagli studenti dell'istituto "Primo Levi" per il progetto "Inside Out" sui diritti di cittadinanza dei minori nati in Italia da genitori stranieri

08/10/2014 08:22
Italiani, popolo di emigranti Il Rapporto della Fondazione Migrantes fornisce i dati sui connazionali all'estero e risulta che nel 2013 sono espatriati molti più italiani di quanti stranieri sono arrivati in Italia

23/01/2012 07:00
Dieci euro Di qui e di l, sopra e sotto, da una parte e poi dall'altra. Fra bianco e nero, vuoi vedere che un sogno truce coinvolge e sconvolge meno che la realt solidale?



Notizie da terzo settore
26/03/2020

Mascherine ai Comuni tramite la Protezione civile

Grazie alla raccolta fondi AiutiAMObrescia sono giunte anche in Valle Trompia alcune mascherine per il personale della Protezione civile ma non solo

18/02/2020

«Smart School», per una scuola inclusiva

Avrà una declinazione sia per la Val Sabbia sia per la Val Trompia il progetto presentato alla Fondazione della Comunità Bresciana dedicato al contrasto della dispersione scolastica

20/12/2019

Bando Valle Trompia e Gobbia, finanziati 12 progetti

A tanto ammontano i progetti finanziati dal Bando territoriale di Fondazione Comunità Bresciana per la Valle Trompia, ai quali se ne aggiungono altri tre del bando Acb

18/12/2019

Una nuova ambulanza per i volontari di Villa Carcina

Frutto del generoso lascito disposto nel proprio testamento da Luigi Roberto Del Barba, il nuovo mezzo, inaugurato nei giorni scorsi, sarà una risorsa per tutta la comunità

06/12/2019

«Defibrillato» e contento

Tanto da regalare una delle sue biciclette a Valtrompia Soccorso. A giugno la brutta avventura dell’arresto cardiaco, mentre pedalava in quel di Collio

15/11/2019

Una buona semina, un progetto per Flavia

Sono trascorsi due anni dalla scomparsa della giornalista valtrumplina Flavia Bolis. Le Acli, organizzazione con la quale Flavia ha collaborato intensamente, la ricordano con una serata durante la quale verrà presentato il progetto "Una buona semina"

15/06/2015

Caino e la Consulta

L'unione fa la forza, anche e soprattutto nel mondo associativo. Così a Caino nasce la Consulta delle Associazioni, per dialogare, fare rete e per un impegno condiviso sul territorio


02/06/2015

«Silenzio»

Poesie, modi di dire, curiosità e immagini dal mondo... Inizia oggi una collaborazione con don Claudio Vezzoli, parroco di San Benedetto, la parrocchia del quartiere I° Maggio in città, e consigliere provinciale e regionale della Coldiretti


25/05/2015

In Sardegna con l'Ava di Gardone

Un programma ricco e una bella proposta, quella dell'Ava per la terza età: una vacanza in Sardegna dal 23 al 30 settembre

22/05/2015

Mantenimento requisiti

Fino al 30 giugno è possibile accedere al sito di Regione Lombardia per la compilazione della “Scheda per il mantenimento annuale dei requisiti di iscrizione”, con riferimento all’attività svolta nel 2014


  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier