Skin ADV
Venerdì 22 Gennaio 2021
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



06 Settembre 2011, 07.00

Pillole di psicologia

Nuovo amore? Vivilo così...

di riza.it
Chi vive un nuovo rapporto d’amore con la costante paura di perderlo, mette in campo involontariamente comportamenti controproducenti: come evitarli
Aiuto, mi sono fidanzato!
Esistono persone che stanno bene da single, appaiono in buon equilibrio con se stesse e con la realtà che,non appena si mettono in coppia, entrano in uno stato di ansia e stress difficile da controllare.
Chi fa così vorrebbe davvero vivere appieno la relazione che sta iniziando, ma fin dal primo giorno scattano nella sua mente dei meccanismi di allerta, come se ci fosse un grande e imminente pericolo: quello di non avere il controllo, di non riuscire a mantenere la situazione sentimentale che si è creata, di poterla perdere.
 
Le "ricette" che rovinano la coppia nascente
Così, appena la storia d'amore inizia, la si sottopone a una pressione abnorme per cercare di farla andare bene, anche se non ce n'è alcun bisogno.
Si adopera facendo di più del necessario, chiedendo continue prove d'amore, stando attento a ogni dettaglio, allarmandosi per la minima difficoltà, processando il partner per ogni piccola (a volte vera, molto più spesso presunta) mancanza.
E affidandosi a idee preconcette su "cosa serve per far funzionare una coppia".
 
L'amore non dipende da te
Le conseguenze non tardano: in poche settimane o mesi la storia perde di spontaneità, il partner è già saturo di questo eccesso di attivismo e la persona stessa comincia a star male psicologicamente fisicamente, finché uno dei due si convince a interrompere la relazione per "sopravvivere".
Per vincere lo "stress d'amore" è necessario un salto di crescita, l'uscita da un modo infantile di vivere i rapporti amorosi.
Va compreso che per instaurarli serve la fiducia nell'altro e nel sentimento reciproco, un mettersi in gioco che significa affidarsi senza voler controllare tutto, uscire dal proprio egocentrismo.
Si deve accettare insomma che la felicità in amore non dipende "solo" da se stessi ma soprattutto da forze misteriose e che tutto quel che si può fare, che non è poco, è crearle intorno il terreno migliore: sereno e rilassato.   
         
Le domande da non farsi più
«Durerà? È un rapporto importante? È il "vero amore"?».
«Cosa devo fare per far crescere questo rapporto?».
«Lei mi ama davvero? Come posso scoprirlo?».
«E io la amo? Devo analizzarmi per saperlo con certezza».
 
Le regole per farlo durare
 
Osserva di più
È il momento di imparare a essere più spettatore, a osservare come si evolve la storia d'amore senza cercare di guidarla o di gestirla.
Contemplala come se fosse un fenomeno naturale.
Potrà sembrarti difficile, avrai paura di perderla, ma lasciarla accadere è l'unico modo per dare a essa delle concrete chance di continuare e di essere reale.
 
Cura la tua ansia
Lo stress d'amore è il sintomo di un'ansia più ampia, di un modo angosciato di affrontare la vita.
La soluzione non è cercare un partner "materno" che ci tenga nella bambagia e accondiscenda a tutto, ma superare questo antico problema del dover controllare tutto.
Non c'è solo la psicoterapia. Anche le tecniche corporee di rilassamento sono assai efficaci.
 
Mantieni i tuoi interessi
Quando ti metti con qualcuno non tralasciare i tuoi interessi o ti ritroverai senza riferimenti, così importanti per sentirsi solidi.
Le passioni ti tengono in contatto con te stesso e sciolgono l'ansia.
Se puoi condividerle, bene, altrimenti non forzare il partner se non gli interessano.
Gli spazi individuali sono necessari sia al singolo che alla coppia.
 
da www.riza.it
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/02/2013 09:00
Se l'amore non va più a mille Nessun amore sempre al top; per non rimanere imprigionati in una sofferenza inutile occorre liberarsi da questa illusione. Solo cos una relazione pu durare

21/12/2014 07:44
La sognatrice di Ostenda Cinque racconti che tengono incollati al libro. Ci si lascia coinvolgere tra mistero e realtà, affabulazione, verità e menzogne. L’amore fa da sfondo a questi racconti. Amore-passione, amore per se stessi, amore per l’arte, amore platonico, amore ideale

15/10/2012 10:00
Paura del buio: come combatterla? La paura del buio fa parte di quelle fobie che si sviluppano gi dal sesto mese di vita: i bambini si rendono conto dell'esistenza del mondo che gli circonda e riescono a sono in grado di distinguere fra situazioni sicure e di pericolo.

15/06/2012 11:00
Lo sconosciuto che abita in noi Ci sono delle domande che ci terranno impegnati per un po' di tempo: cosa ci porta a prendere una strada piuttosto che un'altra? Cosa ci sostiene nella scelta? Quali sono le nostre radici?

15/05/2013 09:32
Villa attende la caustica comicità dei Maniaci D'Amore Sabato 18" maggio alle ore 21 all'auditorium di via Roma va in scena per "Proposta" di Treatro "Il nostro amore schifo" dei giovani attori Luciana Maniaci e Francesco D'Amore, storia di non-amore durata decenni e condensata in un'ora tra surrealismo e ironia



Notizie da Pillole di psicologia
22/11/2020

Bambini ancora senza diritti e infanzia inascoltata

“Non riesco a immaginarmi come sarò da grande”. “Ci stanno mettendo paura. Ma tutti hanno paura del futuro”... E non sono i bambini del Covid


07/10/2019

Mamme tigri e figli stressati

La “mamma-tigre” è ormai una metafora nota. Descrive un modello educativo materno che, negli ultimi anni, si è diffuso anche da noi.

27/03/2015

Dall'uso di Internet alla dipendenza da Internet

Oggi l’accesso alla rete è sempre più facile e frequente, riguarda adolescenti, adulti e persino bambini. Come riconoscerne gli eccessi?


20/02/2015

Gli uomini pensano solo al sesso? E' colpa dell'evoluzione

A spiegare perché è uno studio che arriva dalla Norvegia

07/12/2014

Nutrizione ed evoluzione personale, quale connessione?

Gianpiero Rossi ci ha già accompagnato nell'analisi del nostro rapporto di tipo emozionale col cibo. In questo caso si sofferma invece sugli aspetti più propriamente nutrizionali


09/11/2014

Il Potere Metabolico dell'Integratore C - Consapevolezza

La Consapevolezza ha un profondo impatto sul corpo umano


28/10/2014

No alla coppia «sfogatoio»

Evita di riversare sul partner tutti i tuoi problemi di lavoro e proteggi la coppia dai fatti che non la riguardano, o la magia della relazione verrà meno

18/09/2014

La donna in menopausa

La menopausa indica il termine della fertilità e della capacità di concepire, è associata generalmente a cambiamenti importanti del fisico e del benessere psicologico, che possono alterare la routine della vita quotidiana

28/08/2014

Dai spazio alle intuizioni: «illuminano» il cervello

Le intuizioni sono "doni" del cervello che spesso vengono ignorati; se ascoltate possono migliorare la qualità della nostra vita



17/08/2014

La depressione

La depressione è un disturbo del tono dell'umore con conseguenze importanti sulla vita di chi ne è colpito a livello  lavorativo, sociale e familiare

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier