Skin ADV
Martedì 22 Agosto 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



10 Maggio 2012, 08.45
Lumezzane Valtrompia
Ambiente

«I colori del Gobbia» per un fiume più pulito

di Luigi Zanardelli
Sabato 12 maggio alle ore 14 il ritrovo presso via Levante a Lumezzane per pulire 400 metri in località Faidana del torrente che scende la Valgobbia verso Sarezzo. Un'iniziativa a cura di alcune associazioni lumezzanesi e aperta a tutti
 
Tutti possono fare, se vogliono. Basta armarsi di buona volontà, guanti, stivali, badili e sacchi neri per essere piccola ma decisiva parte di un’iniziativa che intende rendere migliore un pezzo di Valtrompia.
 
“I colori del Gobbia” è il titolo scelto dalle associazioni lumezzanesi per l’evento messo in programma sabato 12 maggio con l’intento di ripulire un tratto di 400 metri del torrente Gobbia in località Faidana.
 
Un corso d’acqua bistrattato senza scrupoli dalla cattiva ignoranza di molti, che per troppo tempo l’hanno preso per una discarica dove gettare residui di lavorazioni industriali, oggetti e spazzatura.
 
Un’iniziativa che prenderà il via sabato alle ore 14 per volontà di Protezione civile di Lumezzane, cooperativa “Il mosaico”, ColChIdea, Boyzone, Amici dell’arte, PhotoClub Lumezzane, Agesci, biblioteca civica “Felice Saleri”, Generazione Lumezzanese, Consulta sociale, Cif, Cai, Fagi di Eva, Rugby Lumezzane, Gaim, Il delfino onlus, Croce Bianca Lumezzane, Gpm, cooperativa “La fontana”, Anc, “Il mondo in casa” e gli assessorati a Servizi sociali, Cultura e Ambiente.
 
Una giornata di sensibilizzazione ecologica divisa in due momenti: alle ore 9 la parte riservata alle scuole valgobbine, con le proposte fatte dai ragazzi di elementari e medie per la pulizia dei parchi pubblici di Fontana, Piatucco, Sant’Apollonio, San Sebastiano e quella delle vie vicino all’istituto di Rossaghe sotto la supervisione dei volontari della Protezione civile.
 
Alle ore 14 invece il coinvolgimento della cittadinanza e di tutti i valtrumplini che volessero aderire all’iniziativa, con il ritrovo in via Levante in prossimità del ponticello. Armati di guanti in gomma e stivali (da procurarsi autonomamente), verranno formati piccoli gruppi accompagnati da un rappresentante della Protezione civile. In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a sabato 19 maggio.
 
Se non bastano le centraline Arpa, i controlli della polizia, le segnalazioni dei privati, forse l'iniziativa volontaria può fare qualche passo in più per cambiare la testa di chi non ha a cuore il proprio paese.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/04/2012 09:00:00
Gli studenti si mobilitano per il Gobbia All'interno del progetto "Vol-arte 2" diverse associazioni lumezzanesi stanno promuovendo nelle scuole la giornata del 12 maggio "I colori del Gobbia". A parlarcene è Emilio Gozzini, presidente della Protezione civile di Lumezzane

31/03/2014 10:30:00
La Protezione civile di Lumezzane lungo il Gobbia Ieri si è aperto il primo dei tre cantieri programmati dal gruppo di volontari lumezzanesi lungo il torrente che scende verso il Mella, liberando l'alveo da alcune piante

03/08/2012 10:30:00
Il Gobbia avvelenato dopo l'incendio alla Pbb Nella notte tra sabato e domenica un corto circuito ha scatenato l'incendio presso la ditta lumezzanese specializzata in galvanica. Acqua degli idranti e sostanze chimiche sono penetrate nel sottostante torrente Gobbia

13/04/2014 13:14:00
Torrente Gobbia schiumoso a Sarezzo Le foto giunte in redazione dal quartiere saretino della Valgobbia evidenziano un nuovo sversamento avvenuto stamattina nelle acque del bistrattato torrente 

29/04/2013 11:22:00
Sversamento: il Gobbia diventa olivastro Come evidenziano le fotografie il torrente Gobba che scende da Lumezzane si presentava in queste condizioni stamattina in località Valgobbia a Sarezzo e nella frazione lumezzanese di Valle, effetto dell'ennesimo ignobile sversamento



Notizie da Valtrompia
29/06/2015

Promossi a pieni voti

Con due giornate di anticipo, la squadra di pallanuoto della Gam Team ha centrato l'obiettivo conquistando matematicamente a Crema la promozione in serie C. Poi si sono scatenati a Novara


24/06/2015

Piccoli talenti crescono

L’ultimo importante appuntamento per la Stagione Agonistica 2014/2015 degli Esordienti B sono stati quest’ultimo weekend i Campionati Regionali Estivi a loro riservati e svoltisi alle Piscine Samuele di Milano

24/06/2015

XX Trofeo Città di Crema, è di nuovo G.A.M. Team

La tradizionale tre giorni in notturna di nuoto è stata disputata fra il 19 e il 21 giugno. Anche quest'anno ad alzare il trofeo sotto le stelle è stato il Gam Team

23/06/2015

«Montagne sicure» per il soccorso in alta quota

Un progetto pilota della Croce Bianca di Lumezzane per facilitare l’identificazione del luogo dove far intervenire i soccorsi nel caso di incidenti in montagna

23/06/2015

Estate... musicale

Dopo la riflessione sul vino e più che mai nella stagione estiva, può essere utile riflettere su alcune realtà semplici e salutari che mi possono aiutare a rispettare le necessità del corpo e dell’anima


23/06/2015

Ma lo smartphone è sicuro?

L'eterna divisione tra fan della mela morsicata e fedeli al marchio Google è sempre in prima linea, ma non sempre le convinzioni devono restare tali


23/06/2015

Gestione valtrumplina per la piscina di Bagnolo

Lunedì firma, sabato l'apertura al pubblico, è da record la collaborazione tra l'Amministrazione comunale di Bagnolo Mella e il G.A.M. Team

19/06/2015

Giorinox e il concordato

Ci scrive Alessandro Franzini, affermando di una "manovra" della storica azienda, per levarsi da parecchi guai che la stanno assillando, con la complicità di una legge che "non sarebbe proprio uguale per tutti". Pubblicheremo volentieri eventuali posizioni diverse


16/06/2015

Expo 2015

Il tema del cibo e del nutrimento è di estrema attualità in tutta quanta la bibbia. L’expo 2015 ci dà l’occasione per parlarne

16/06/2015

Riccardo Frati nuovo presidente di Civitas

Già assessore ai Servizi sociali del Comune di Nave e della Comunità montana di Valle Trompia, con lui entrano nel consiglio di amministrazione Silvia Abatti e Giuseppe Antonio Paonessa

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier