Skin ADV
Domenica 29 Novembre 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 

LANDSCAPE


MAGAZINE



 



17 Marzo 2015, 09.13

Giornata dell'Unità nazionale, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera

di Laura
Una festa in occasione della ricorrenza del giorno di 154 anni fa in cui è stato proclamato il Regno d’Italia. Il 17 marzo 1861, approdo di un lungo e difficile percorso di unificazione nazionale e allo stesso tempo inizio della nostra Storia comune

La ricorrenza è stata istituita come festività civile il 23 novembre del 2012 con la legge n. 222, con l’obiettivo di ricordare e promuovere i valori di cittadinanza e riaffermare e consolidare l’identità nazionale attraverso la memoria civica.
Per le scuole di ogni ordine e grado sono previsti dall’art. 1, percorsi didattici, momenti di riflessione, iniziative e incontri celebrativi. Iniziative che hanno il fine di far conoscere gli eventi e il significato del Risorgimento, nonché di meditare sulle vicende che hanno condotto all’Unità nazionale, alla scelta dell’Inno di Mameli e della bandiera nazionale e all’approvazione della Costituzione, anche alla luce della storia europea. Il comma 2 prevede l’insegnamento dell’Inno di Mameli e dei suoi fondamenti storici e ideali.

Il Tricolore
Il tricolore italiano quale bandiera nazionale nasce a Reggio Emilia il 7 gennaio 1797, quando il Parlamento della Repubblica Cispadana, su proposta del deputato Giuseppe Compagnoni, decreta "che si renda universale lo Stendardo o Bandiera Cispadana di Tre Colori Verde, Bianco, e Rosso”. Dovunque in Italia, il bianco, il rosso e il verde esprimono una comune speranza, che accende gli entusiasmi e ispira i poeti: "Raccolgaci un'unica bandiera, una speme", scrive, nel 1847, Goffredo Mameli nel suo Canto degli Italiani. Dopo la nascita della Repubblica, un decreto legislativo presidenziale del 19 giugno 1946 stabilì la foggia provvisoria della nuova bandiera, confermata dall'Assemblea Costituente nella seduta del 24 marzo 1947 e inserita all'articolo 12 della nostra Carta Costituzionale. (Approfondimenti)

L'Inno Nazionale
Dobbiamo alla città di Genova Il Canto degli Italiani, meglio conosciuto come Inno di Mameli. Scritto nell'autunno del 1847 dall'allora ventenne studente e patriota Goffredo Mameli, musicato poco dopo a Torino da un altro genovese, Michele Novaro. Il 12 ottobre 1946 l'Inno di Mameli divenne l'inno nazionale della Repubblica Italiana.

Legge 23 novembre 2012 n.222
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/03/2012 09:30
A Collio per chiudere in bellezza il 150° dell'unità d'Italia Per la chiusura delle celebrazioni del 150 dell’Unit nazionale, l’amministrazione di Collio propone, questa sera alle 20.30 racconti, canti e poesie sul tema

14/09/2011 09:08
La Banda garibaldina nazionale Per il 150 dell'Unit d'Italia Gardone e Poggio Mirteto si uniscono in una tre giorni dedicata alla musica, con la presenza dal 16 al 18 settembre nell'abitato gardonese della storica Banda nazionale garobaldina

10/11/2013 10:00
La guerra vista dai bambini di Lodrino Sempre alta la partecipazione della cittadinanza lodrinese alle celebrazioni per il 4 novembre: grandi e piccoli del comune triumplino si sono impegnati a festeggiare la giornata dell'Unit nazionale e delle Forze Armate

17/09/2012 09:30
Castegnato va sul podio nazionale Il Motus Atletica giunto sul terzo gradino del podio a squadre con i suoi 37 atleti capaci di conquistare un bronzo tricolore e piazzando anche altre importanti medaglie singolari, come l'oro e e record italiano di Margherita Biondi nel salto in alto

15/03/2013 08:30
Lume, Radoslav Kirilov e Paolo Dametto chiamati in Nazionale L'attaccante Radoslav Kirilov salter la trasferta del 24 marzo a Cuneo per la chiamata nell'Under 21 bulgara in amichevole contro la Serbia. Per Dametto invece convocazione nello stage dell'Under 20 che si tiene a Roma da luned a mercoled



Notizie da Eventi
24/11/2020

Bre-Me 24 novembre

Se la memoria ci richiama alla storia passata, l'esperienza ci richiama alla vita...

23/11/2020

Bre-Me 23 novembre

Oggi le persone cercano sempre qualcosa di nuovo, rifiutano percorsi ripetitivi. Ed allora si coglie solo il presente da vivere il meglio possibile

22/11/2020

Bre-Me 22 novembre

Continuando la riflessione di ieri, il cristiano consapevole che non basta poggiarsi su figure umane, seppure importanti

19/11/2020

Il Premio Tenco 2020

Assegnate anche quest’anno le Targhe Tenco: la manifestazione si svolgerà come sempre a Sanremo in un Teatro Artiston vuoto ma andrà in onda su Rai Tre


18/11/2020

Bre-Me 18 novembre

La dedicazione delle basiliche dei SS.Pietro e Paolo ci richiama a considerare il valore e l'attualit del ministero petrino come servizio , non solo alla chiesa ma anche al mondo intero

16/10/2020

L'Ippodromo Snai San Siro festeggia 100 anni

Grandi eventi per festeggiare il centenario dell’impianto liberty milanese: imperdibili il concerto di Dardust ai piedi del Cavallo di Leonardo e la mostra “100 anni di emozioni” inaugurata durante le Giornate FAI di Autunno

20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valtrompia appuntamenti in Maniva e a Marmentino

04/06/2020

La Valtrompia ad «Archivissima»

La mostra “Maternità, infanzia e leggi razziali dal dal 1926 al 1938”, digitalizzata grazie ad un laboratorio didattico, questo venerdì sera diventa un proposta dell’apprezzato festival torinese

28/05/2020

VirtualAvis fra Caino e Nave

Anche il volontariato chiama in causa il digitale per fronteggiare il problema degli assembramenti ai tradizionali eventi formativi e informativi. Questo venerdì sera è il turno dell’Avis

27/04/2020

«Libericomelaria», quasi sei ore di diretta no-stop che ci ha scaldato il cuore

Oltre ai tantissimi ospiti i contenuti straordinari che ci hanno voluto regalare Omar Pedrini, Cisco ed Irene Grandi hanno impreziosito la giornata.

  • Valtrompia
  • Bovegno
  • Bovezzo
  • Brione
  • Caino
  • Collio
  • Concesio
  • Gardone VT
  • Irma
  • Lodrino
  • Lumezzane
  • Marcheno
  • Marmentino
  • Nave
  • Pezzaze
  • Polaveno
  • Sarezzo
  • Tavernole
  • Villa Carcina
  • -

  • Dossier