Rapina al bar, arrestato
di Redazione

Si è presentato travisato presso un bar di Sarezzo all'ora di chiusura per prendere l'incasso, ma la barista è riuscita a dare l'allarme

 
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione della Compagnia di Gardone Val Trompia, hanno tratto in arresto un 27enne romeno colto in flagranza del reato di rapina.
 
Il giovane si è recato presso il bar “Motor cafè” di Sarezzo verso l’una di notte, travisato da un passamontagna e armato di coltello da cucina, e ha intimato alla barista di consegnare il denaro. La ragazza è fuggita ed è riuscita a dare l’allarme al 112. 
 
Il malvivente, oltre ai soldi del registratore di cassa, una cinquantina di euro, si è impossessato di alcuni blocchetti di “gratta e vinci”, del valore di quasi seicento euro. Mentre tentava di dileguarsi una pattuglia dei carabinieri lo ha intercettato ed arrestato immediatamente recuperando l’intero bottino.
 
I Carabinieri hanno quindi tratto in arresto l’uomo per il reato di rapina aggravata e trasferito presso la Casa Circondariale di Brescia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 
Carabinieri_arresto.jpg