Torna a Lodrino la passeggiata di Avis
di Natalia Monti

Sabato 11 luglio è di nuovo il momento per il «Gir de Ludrì», passeggiata non competitiva organizzata dalla sezione lodrinese di Avis per sensibilizzare al dono




Spazio allo sport, alla natura, al paesaggio e soprattutto alla solidarietà e alla sensibilizzazione al dono di sangue, nel programma della quinta edizione del «Gir de Ludrì», passeggiata non competitiva inserita anche nel calendario eventi della Festa della Protezione Civile e in quello di «Estate a Lodrino».

L'organizzazione è curata, ovviamente, da Avis Lodrino, grazie però anche alla collaborazione del Gruppo Anincendio e della Polisportiva, che danno a appuntamento a sabato 11 luglio con un nuovo percorso nella natura, ma sempre adatto a tutti: per i meno allenati e per i più piccoli, ci sarà anche la possibilità di un percorso più breve e facile. Il ritrovo è alle 17 al centro sportivo «Don Remo Prandini» e a quota di partecipazione è di 5 euro, gratis per i giovanissimi.

In cambio, oltre alla gioia della passeggiata guidata per sentieri e mulattiere, anche una maglietta in ricordo ai primi 300 e un premio per il gruppo Avis più numeroso. Tutte le informazioni al 366.53.79.554 (Francesco) oppure al 334.99.93.750 (Alberto).
Gir_de_Ludri,_percorso_2015.jpg