Gam Team Brescia vince il III Trofeo Canottieri Baldesio
di Redazione

Un respiro, una bracciata, una frazione di secondo, questo divide a Cremona le due squadre bresciane partecipanti al III Trofeo Canottieri Baldesio

 
In un weekend di gare nel bel mezzo del lavoro di preparazione ai più importanti eventi natatori di agosto, nella magnifica atmosfera del Circolo Canottieri Baldesio, in una due giorni di grandi campioni e piccole e continue soddisfazioni, meteo ballerino e un'ottima organizzazione e gestione della manifestazione da parte di giudici, cronometristi e addetti ai lavori, che hanno saputo mantenere le redini della gara nonostante l'acquazzone che ha interrotto il riscaldamento della domenica pomeriggio.
 
I ragazzi  in gara sanno bene quanto valga anche un solo respiro, e si sono battuti fino all'ultimo punto in palio, a testimonianza i soli due punti che dividono G.A.M. Team da un'ottima Millenium, per ripetere quella che ormai sta diventando un'abituale sfida tra le squadre bresciane già protagoniste lo scorso anno; nella passata edizione infatti a vincere per una manciata di punti furono i cugini del Millenium, davanti alla squadra di Giorgio Lamberti (solo 55 punti a dividerle).
 
Finisce così: 527 a 525 dopo un avvicendamento al vertice durato due giorni.
Per G.A.M. Team sono 23 le medaglie d'oro, 21 d'argento, 27 di bronzo: il dorso si chiama Michele Lamberti, suoi i 50, i 100 e i 200 della specialità e tre medaglie d'oro al collo, due ori per Sara Barro nei 400 stile libero e 200 dorso, per Alessia Ossoli nei 200 stile libero e farfalla e Tononi Giorgia che vince 100 e 200 stile libero. G.A.M. Team si conferma di nuovo squadra da battere sui 400 stile libero, oltre alla Barro, vincono l'oro anche Piantoni Elena, Romeli Andrea e Lamberti Matteo, tre le medaglie d'oro nei 400 misti, sono di Marini Alice, Stival Simona e Giovannini Simone, oro anche per Baduini Luca nei 100 farfalla, Alborghetti Pietro nei 200 misti, Palumbo Matteo nei 50 dorso, Viviani Davide nei 200 della stessa specialità e Groppetti Federico e Cattaneo Jonathan nei 200 farfalla, l'ultimo oro vale anche il premio per la migliore prestazione esordienti a Matilde Zucchini che con i suoi splendidi 200 rana mette la sua firma nel palmares del trofeo. 
150616GamTeam_III_Trofeo_Canottieri_Baldesio.JPG