A Pesei «Belle e selvatiche»
di Natalia Monti

Una giornata per imparare a riconoscere, raccogliere e gustare le piante selvatiche, spontanee e commestibili della nostra zona, il tutto ai piani di Caregno 


Su iniziativa dell'azienda agricola Pesei di Tavernole, la prossima domenica 14 vedrà Caregno di nuovo protagonista, con la proposta «Belle e selvatiche. Dal prato al piatto». Ai partecipanti si darà la possibilità di conoscere e riconoscere alcune piante spontanee e commestibili della zona.

La passeggiata immersi nella natura sarò guidata dall'accompagnatore di media montagna e guida naturalistica Livio Pagliari e avrà come obiettivo l'apprendimento non solo delle ricchezze della zona di Pesei, ma anche del rispetto della natura e dei suoi cicli.

Per rifocillare i partecipanti dopo la camminata del mattino, inoltre, c'è la possibilità di un pranzo in agriturismo, con piatti e prodotti tipici dell'area triumplina, compresa una variante vegetariana. Tutte le informazioni al  335.37232.
Pesei,_Piante_spontanee,_Belle_e_selvatiche.jpg