Gam Team capolista
di Redazione

Sette vittorie nelle ultime 7 partite giocate, ma soprattutto un mese di Maggio perfetto che ha registrato settimana dopo settimana le vittorie sulle rivali dirette ed il conseguente e progressivo sorpasso su ognuna di loro.

Sport Time - G.A.M. Team 5 - 7 
 
Sono cadute così sotto i colpi dei ragazzi di Corsini: Piacenza, Torino ed Osio e la pallanuoto G.A.M. TEAM è salita, partendo dal quarto posto in classifica, dritta al primo, che detiene ora in solitaria a quota 21 punti, davanti ai torinesi fermi a 19 ed all'Osio staccato di 3 lunghezze (18 punti).
 
A cinque partite dalla fine del campionato, con tutte le rivali dirette già incontrate e davanti per differenze reti negli scontri diretti, Ghidoni e compagni vedono sempre più vicino il traguardo finale ed ancor più concreto il sogno Promozione.
All'Acquadream di Osio per molti versi non c'è stata partita. I padroni di casa, recuperati tutti gli elementi della rosa, si sono presentati con tutti gli effettivi pronti a difendersi dagli attacchi della G.A.M. Team, desiderosa invece di vendicare la sconfitta bruciante della gara d'andata, maturata tra le mura amiche di fronte ad un pubblico eccezionale ad un secondo dal fischio finale.
 
Le due squadre, che nell'ultimo mese si sono allenate spesso insieme, sono scese in acqua conoscendosi alla perfezione e proprio alla luce di questo motivo i primi minuti di gioco sono scorsi all'insegna dell'equilibrio totale.
Monotonia spezzata a metà del primo quarto, quando Castellani prima (per due volte smarcato egregiamente da un superbo Saviano) e Vertua poi (splendida controfuga e palombella sul palo lungo) hanno perforato la difesa avversaria, portando la
squadra ospite in vantaggio con un inaspettato 0-3.
 
La risposta dei padroni di casa non si è fatta attendere, ma i ragazzi di Corsini, trascinati da un ottimo Moratti, capace di negare più volte la via del goal agli orobici con interventi miracolosi, hanno mantenuto il vantaggio fino a fine gara, e complici le reti di Rivetti, Frassoni (ancora lui, ancora meravigliosamente per ben due volte dal perimetro) ed Abrami in superiorità numerica, hanno avuto la meglio sui temuti rivali, candidati principali per la vittoria del campionato.
 
Appuntamento a Sabato 6 giugno per la sfida casalinga contro l'AMGA di Legnano (fischio d'inizio ore 22.00): a cinque gare dalla fine del campionato ogni singola partita è da giocarsi come se fosse una Finale!
 
Formazione GAM Team: Moratti, Dosselli, Ghidoni (CAP), Pé, Frassoni [2],
Rivetti [1], Spagnoli, Tira, Abrami [1], Saviano (VCAP), Bettoni, Vertua [1], Castellani [2]
All. Alessandro CORSINI
 
150213_pallanuoto.jpg