Irma approva l'accordo per la Polizia Locale
di Natalia Monti

Mancava all'appello solo il più piccolo dei comuni della Valtrompia, che ha recentemente approvato la convenzione con Marcheno e altri per un importante servizio


Anche l'ultimo passaggio è stato compiuto verso l'attivazione vera e propria degli accordi tra alcuni comuni dell'Alta Valle per il servizio di Polizia Locale.
Con l'approvazione della convenzione da parte del consiglio comunale di Irma, è stato fatto un ulteriore passo in avanti.

Mancava infatti solo il sì del piccolo comune triumplino per avere tutte le carte in regola necessarie all'avvio effettivo dell'accordo, il quale vede Marcheno come comune capofila e riguarda, oltre alle due municipalità già citate, anche Bovegno, Tavernole, Marmentino e Pezzaze.

Nello specifico, il comune di Irma godrà del servizio di sicurezza e ordine, di cui saranno responsabili 3 agenti, per due ore settimanali, che potrebbero sembrare molto poche, ma in realtà sono già un bel passo in avanti in materia di controllo del territorio.

Si fa sempre più probabile, ora che Irma ha detto sì, l'attivazione dell'accordo già con l'arrivo del mese di giugno.

Irma,_Ingresso_paese.JPG